fbpx
News Serie TVRubriche Serie TVSerie Tv

Amicizie uomo-donna: Le migliori coppie di amici nelle serie tv

Le serie tv sono ricche di gruppi o coppie di amici. Ci sono quelli che ci piacciono, quelli che non ci piacciono e quelli che – molto spesso – finiscono con il diventare una coppia vera e propria.

Se con le amicizie maschili – qui la nostra personalissima top delle Bromance più belle delle serie tv – c’è poco da aggiungere, immutabili come sono, le amicizie uomo-donna non sempre restano tali. Ecco perchè, quando sono autentiche e sincere, meritano un riconoscimento.

Ecco la nostra top delle più belle amicizie uomo-donna (che non si sono trasformate in una relazione) delle serie tv!

amicizie uomo donna serie tv

Xander e Willow (Buffy the Vampire Slayer)

Ci sono alcune amicizie più forti di altri. Quelle che resistono la rottura, se si è stati precedentemente fidanzati; che resistono alla nuova fidanzata di lui, magari perfino un demone; quelle che non si piegano alla nuova fidanzata di lei, una strega donna, ovviamente. Amicizie che non crollano quando lei diventa una strega super malvagia e vendicativa. Ho dimenticato qualcosa? L’amicizia di Xander e Willow è qualcosa di bellissimo, unico e irripetibile. Perchè quei due ne hanno passate tante ma sono sempre rimasti lì l’uno per l’altra.

Eleven e Amy Pond (Doctor Who)

Sembra che siano le circostanze più particolari a creare i legami più forti. Il “Raggedy Man” e Amelia Pond, la “ragazza che ha aspettato” sono una coppia come poche. Da un lato la vivacità di lei, una ragazza con gli occhi puntati al cielo, disposta a fare di tutto per le persone che ama. Dall’altra il Dottore, con la sua spensierata allegria, il desiderio di aiutare gli altri e un sorriso contagioso. Non a caso è proprio Matt Smith ad essere, ancora oggi, tra le incarnazioni del Dottore più amate. Si potrebbe dire che Rory sia un “+1” onorario, ma per Amy e il Dottore non c’è storia: impossibile non amarli!

Lucifer e Maze (Lucifer)

Il dio degli Inferi, Lucifero (Tom Ellis), e il suo “braccio destro”, il demone Mazekeen (Lesley-Ann Brandt), hanno avuto il merito di essere una delle più belle amicizie uomo-donna su schermo degli ultimi anni. Sebbene Lucifer sia ufficialmente terminato, è impossibile non ricordare come i due siano stati in grado di compensarsi a vicenda, spesso mettendo davanti all’altro le verità più scomode che non era pronto di affrontare. Anche se il legame tra Maze e Amenadiel era altrettanto forte, non esiste un rapporto più bello di quello tra l’Angelo Caduto e il suo carnefice. Ci mancano già, non è così?

amicizie uomo donna serie tv

Robin e Steve (Stranger Things)

In molti (tutti?) avevano pensato che l’amicizia tra Steve (Joe Keery) e Robin (Maya Hawke) sarebbe stata un clichè per Stranger Things. Ma per fortuna gli autori hanno saputo giostrare abilmente la trama della terza stagione di Stranger Things, con un inaspettato [spoiler] coming-out di Robin alla fine del rapimento da parte dei Russi, proprio sotto lo Starcourt Mall. E’ stato un momento che ha cambiato tutto nel rapporto tra lei e Steve ma anche quello che ha reso la loro relazione decisamente più interessante. Difficile immaginare qualcun altro oltre a Dustin accanto a Steve ma, solo per Robin, faremo un’eccezione.

Seong Gi-Hun e Kang Sae-Byeok (Squid Game)

Forse non tra le amicizie più “tradizionali”, dal momento che il fine ultimo è comunque quello di uccidersi per un montepremi che spetta ad una singola persona, ma mi piace pensare che anche fuori dal maniacale universo dei giochi all’ultimo sangue di Squid Game Gi-Hun e Sae-Byeok avrebbero potuto essere amici. Nonostante il carattere complicato di lei e l’eccesiva fiducia nel prossimo di lui, i due hanno dimostrato di avere una chimica straordinaria, dall’inizio dei giochi fino alla fine, supportandosi nei momenti che contano davvero. Un bel esempio di complicità che ha saputo lasciare il segno.

LEGGI ANCHE: Squid Game: macabri giochi da bambini per una spietata critica alla società degli adulti – La recensione della serie coreana di Netflix

Pheobe e Joey (Friends)

Due appartamenti vicini, degli amici sgangherati e una serie continua di (semi-sfortunati) eventi non possono che gettare le basi di amicizie più che durature. Quelle tra una cantautrice sgangherata Pheobe e l’artista italiano in cerca d’autore (o di lavoro) Joey è sicuramente tra le cose più belle della serie tv Friends. Insomma, una di quelle amicizie uomo-donna delle serie tv che non può fare a meno di farci sorridere al solo pensiero.

amicizie uomo donna serie tv

Haley James Scott e Lucas Scott (One Tree Hill)

Una delle amicizie uomo-donna più belle della storia delle serie tv. Perchè la chimica tra Haley e Lucas era tale che sarebbe bastato veramente poco agli sceneggiatori scegliere di trasformarli in una coppia. Per fortuna non è mai successo ed è stato questo a rendere questi due prima amici e poi, in qualche modo, cognati. Perchè Lucas e Hayley sono simili, guidati dalle stesse regole di vita e dagli stessi valori. Certo, il fidanzamento lampo tra Hayley e Nathan (che Lucas all’epoca sopportava a malapena) non è stato un momento facile, ma hanno saputo superarlo. Perchè Lucas è il fratello che Haley non ha mai avuto. Un bellissimo rapporto, il loro, e sicuramente tra i più belli in generale di One Tree Hill.

Dean Winchester e Charlie (Supernatural)

In Supernatural abbiamo imparato presto a non affezionarci ai personaggi: troppi demoni e troppe variabili incerte per anche solo sperare che qualcuno possa durare più di qualche stagione. Con Charlie Brandbury (Felicia Day) abbiamo fatto un’eccezione, perchè sarebbe stato impossibile non affezionarsi. L’hacker convertita cacciatrice è entrata quasi per caso nella vita dei fratelli Sam e Dean Winchester, stringendo tuttavia un legame più forte e duraturo proprio come il maggiore dei due. La nerd nel mondo di Supernatural di cui non sapevamo di avere bisogno, Charlie e la sua relazione con i due fratelli è stata tra le più belle nel corso delle 15 stagioni della serie tv. Charlie è la sorella che i Winchester non hanno mai avuto. Il fatto che non avesse interesse verso nessuno dei due, evitando che si creasse qualche incomprensione amorosa, ha reso il suo personaggio ancora più bello.

Meredith Grey e Alex Karev (Grey’s Anatomy)

Dopo le primissime stagioni, in cui ancora non era chiaro che piega avrebbe preso Grey’s Anatomy, non era forse ancora possibile eleggere la coppia di amici uomo-donna più sincera o duratura. Dopo un percorso di eliminazione spietato, era evidente che solo una coppia potesse aspirare ad essere “la” coppia di amici più bella della serie tv firmata da Shonda Rhimes. Prima dell’uscita alquanto amara e non-sense di Alex Karev, lui e Meredith Grey erano tutto quello che ci si aspetta da due amici che hanno condiviso qualsiasi cosa, meno dei genitori. Sono stati amici, confidenti, una famiglia. Il loro rapporto non ha mai potuto toccare le vette di quello tra Mederith e Cristina ma… Alex Karev non era Cristina Yang, e andava benissimo così!

LEGGI ANCHE: Grey’s Anatomy – Le 20 coppie più belle della serie tv

amicizie uomo donna serie tv

Eliot e Margo (The Magicians)

Ci sono pochissime cose sensate in una serie tv come The Magicians, che sembra stata più volte scritta da autori sotto un effetto pesante e prolungato di oppiacei. L’amicizia tra Eliot e Margo, tuttavia, ha sempre avuto senso. Fin dalla primissima visita dei due a Fillory sono stati l’uno la spalla dell’altro, più volte la voce della ragione nei confronti delle pessime decisioni di Quentin. Anche loro, come tutti, hanno attraversato momenti non semplici, dettati anche dalle circostanze di un mondo tutt’altro che paradisiaco, ma ce l’hanno sempre fatta. Ci mancheranno (The Magicians è stata cancellata dopo la quinta stagione da SyFy, ndr).

Emily Thorn e Nolan Ross (Revenge)

Quando sei devota ad una missione di vendetta per restaurare la reputazione di tuo padre, non puoi permetterti amici, solamente alleati. Ma c’è sempre un’eccezione che conferma la regola. Nolan Ross è stato l’eccezione di Emily Thorn nella sua missione di vendetta. Fredda e calcolatrice, nonostante queste sue caratteristiche Emily ha lasciato uno spazio dentro il proprio cuore per l’unica persona che la collegava a suo padre: Nolan. Dal canto suo, quest’ultimo è sempre stato pronto ad appoggiarla e sostenerla, anche nelle sue missioni più distruttive. Un vero amico che l’ha sostenuta fino alla fine.

Ted e Rebecca (Ted Lasso)

Produzione AppleTV+ pluripremiata, che agli ultimi Emmy ha portato a casa più di una statuetta, Ted Lasso ha avuto, tra gli altri, il grandissimo pregio di portare su schermo l’amicizia tra Ted (Jason Sudekis) e Rebecca (Hannah Waddingham). Rivali nella prima stagione, i due hanno iniziato a capirsi quando lei ha smesso di cercare di distruggere la sua carriera sportiva, insieme a quella della squadra di calcio di cui era proprietaria. Da villain Rebecca è diventata “una dei buoni” e la seconda controparte preferita di Ted dopo il suo assistente Coach. Del resto, come potrebbe lei iniziare la propria giornata senza i biscotti che Ted prepara appositamente per lei? Un duo divertente, complice e insostituibile!

Bonnie e Damon (The Vampire Diaries)

Mentre in tanti li avrebbero voluti come coppia – soprattutto dopo l’uscita di scena di Elena Gilbert alla fine della stagione 6 – Damon (Ian Somerholder) e Bonnie (Kat Graham) non sono rimasti altro che ottimi amici. Una bellissima amicizia quella tra il vampiro e la strega, che all’inizio avrebbero volentieri liberato il pianeta l’uno dalla presenza dell’altro. Sopportazione e vicinanza sono eventualmente cresciuti ed evoluti, per lasciare spazio al rispetto, accordo e affetto che hanno poi legato i due fino alla fine di The Vampire Diaries. Chi l’avrebbe mai detto che sarebbero stati proprio la strega Bennet e il vampiro Salvatore ad essere gli amici più fedeli nella serie tv di Julie Plec?

LEGGI ANCHE: The Vampire Diaries – 20 cose che (forse) non sapete sulla serie tv

Clark Kent e Chloe Sullivan (Smallville)

Non è facile essere una “migliore amica”, soprattutto quando hai per amico un supereroe alieno, destinato a diventare uno degli eroi più famosi e potenti di tutti i tempi. Nonostante l’amicizia tra Clark (Tom Welling) e Chloe (Allison Mack) inizi con una banalissima cotta adolescenziale, i due diventano molto presto inseparabili e l’infatuazione di lei muta, fino a diventare un sincero e profondo affetto. Chloe è tra le prime persone con cui Clark decide di condividere il proprio segreto. I due si salvano a vicenda in più di un’occasione, rischiando tutto per salvare l’altro. Una delle amicizie uomo-donna delle serie tv che ha lasciato un impatto importante.

Walter e Astrid (Fringe)

Astro. Asgard. Asteroid. Athos. Alex. Agnes. Potrei andare Avanti per delle ore, ricordando tutti I nomi con cui Walter ha chiamato la propria assistente Astrid nel corso degli anni. Nonostante tutto, eccezion forse per la mucca, non c’è una persona che si possa chiamare sua amica più di lei. Il modo in cui si sono avvicinati sempre più, nel corso del tempo, ha permesso a Walter di riappropriarsi di parti del proprio io che, probabilmente, lui stesso credeva ormai da lungo tempo scomparse. Una coppia che ha reso Fringe una serie tv agrodolce e bellissima.

Nigel e Sydney (Relic Hunter)

Prima ancora che le serie tv diventassero una “moda”, i veri appassionati seguivano le vicende dell’archeologa Sydney Fox e del suo assistente Nigel, in giro per il mondo alla caccia di tesori e tombe di antiche civiltà. Nonostante i due fossero legati prima di tutto da una relazione professionale, è certo che l’affetto che li univa si è rafforzato viaggio dopo viaggio, rendendo i loro momenti (soprattutto quelli più imbarazzanti) tra i più divertenti da guardare. Sydney e Nigel sono stati per anni l’esempio perfetto di un’amicizia uomo-donna nelle serie tv, anche se hanno spesso dovuto recitare la parte di una coppia, per la grande gioia del povero Nigel!

LEGGI ANCHE: Relic Hunter – 12 cose che (forse) non sapevate della serie tv

Veronica e Wallace – Veronica Mars

Ci sono tante ragioni per amare la serie tv con Kristen Bell, Veronica Mars ha visto tre stagioni, un (meritatissimo) film e, finalmente, una stagione conclusiva (che ora tutti vorremmo dimenticare). Uno dei punti fermi della serie tv di Rob Thomas è stata l’amicizia tra Veronica e Wallace. Conosciutisi il primo giorno di scuola in circostanze alquanto interessanti (lui legato nudo ad un palo, lei senza amici dopo un’estate d’inferno seguita alla morte della sua migliore amica), da allora sono rimasti sempre l’uno accanto all’altra. Gli autori hanno sempre evitato di creare un coinvolgimento amoroso tra i due e questo li ha resi una delle coppie di amici più fedeli nella serie tv. Dal liceo all’università, anche nel film di Veronica Mars li abbiamo ritrovati più affiatati che mai.

Will Truman e Grace Adler (Will & Grace)

Prima ancora che le coppie con l’amico gay diventassero un must delle serie tv, Will Truman e Grace Adler hanno fatto la storia. Si sono distinti mentre in tv facevano concorrenza a Sex and the City ma anche Friends. Dopo un revival, che ha chiuso dopo due ottime stagioni, possiamo affermare con certezza che Will e Grace resteranno (per molti anni a venire) una delle coppie di amici dell’altro sesso più belle e autentiche che la tv abbia saputo regalarci.

Katia Kutsenko

Cavaliere della Corte di Netflix, rinomata per binge-watching e rewatch, Katia è la Paladina di Telefilm Central quando si tratta di tessere le lodi di period drama e serie tv fantasy. Le sue uniche droghe sono: la caffeina, Harry Potter e Chris Evans.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button