fbpx
Serie Tv

Vincenzo: arriva finalmente su Netflix il drama coreano che parla italiano

Vincenzo Netflix

Finalmente abbiamo una data per l’arrivo su Netflix del drama coreano Vincenzo con protagonista l’amatissimo Song Joong Ki (I discendenti del sole) e attualmente ancora in onda in Corea. Vincenzo ha subito catturato l’attenzione e il divertimento del pubblico italiano per gli evidenti riferimenti all’Italia e a un tema che è croce e delizia di molte produzioni che vedono protagonista il nostro paese: la mafia. Stereotipi a go go ma anche curiosità e ilarità nel vederci ritratti nell’immaginario coreano.

La trama di Vincenzo

Vincenzo Cassano, dato in affido dalla madre quando era molto piccolo, viene adottato da una famiglia italiana di Roma e in particolare da una famiglia mafiosa. Da adulto si dedica alla legge (o forse meglio ai modi per infrangerla) e diventa avvocato o più precisamente “consigliere della mafia”. Una volta adulto e libero dai vincoli che lo legano alla famiglia adottiva, decide di tornare in Corea e di dedicarsi al recupero di un bottino in lingotti d’oro che giace nascosto nelle fondamenta di un vecchio palazzo.
Piccolo problema: il palazzo è nelle mire di una multinazionale che farà di tutto pur di averlo. Nel suo tentativo di diventare il proprietario del palazzo, Vincenzo si ritroverà alleato di una strana banda di scapestrati inquilini e di una giovane avvocatessa spregiudicata (Jeon Yeo Bin di Be melodramatic) con una grande vendetta personale da mettere in atto.

drama coreano vincenzo
Drama coreano Vincenzo su Netflix

Quando verrà trasmesso Vincenzo in Italia

La serie completa composta da 20 episodi arriverà su Netflix domenica 9 maggio.

Vincenzo e l’Italia

I primi 10 minuti del pilot sono tutti ambientati in Italia (anche se la troupe in effetti a Roma non ci ha messo mai piede) e il nostro protagonista ha il suo bel da fare nello scandire con precisione le battute in italiano con risultati abbastanza discutibili, ma sicuramente esilaranti. Anche negli episodi successivi qualche parola italiana non mancherà soprattutto quando si tratta di imprecazioni ed epiteti coloriti. Tanti stereotipi? Pizza? Italia uguale mafia? Sicuramente. Ma anche tanto divertimento per chi saprà prendere la storia con lo spirito giusto.

LEGGI ANCHE: 14 tra i drama coreani più attesi di questo 2021

Vincenzo
Song Joong Ki e Jeon Yeo Bin in Vincenzo

L’accoglienza in patria

Il kdrama ha ottenuto subito molta attenzione in patria e ha continuato ad incassare continui aumenti di audience episodio dopo episodio. Merito del fascino del protagonista, di un cattivo davvero inquietante e di tanti colpi di scena che si muovono tra momenti davvero esilaranti ad altri più inquietanti e brutali. Un drama difficile da incasellare ma che sicuramente non passerà inosservato anche qui da noi.

Il trailer di Vincenzo

Comments
To Top