fbpx
10 cose che...

Ryan Reynolds: 10 cose che non sai sull’attore di Deadpool

ryan reynolds attore curiosità
Credits: W Magazine

Potrai non aver mai visto uno dei suoi film (difficile ma non imposibile). Quello che invece è davvero impossibile è che tu non abbia mai sentito parlare di Ryan Reynolds, l’interprete di Deadpool. Questa è tuttavia soltanto una delle sue innumerevoli qualità. È infatti un marito attento e un padre affettuoso, nonchè un assiduo frequentatore di Twitter e Instagram. I suoi meme sono ormai leggendari!

Ma scopriamo insieme alcune curiosità sull’attore che forse, ad oggi non conosci!

Ecco 10 curiosità su Ryan Reynolds

L’uomo più sexy secondo People Magazine

ryan reynolds attore curiosità

1 – Ryan Reynolds ha deciso che voleva recitare a 18 anni. Non l’ha detto alla propria famiglia fino a quando non si era trasferito già a Los Angeles. Per due anni aveva infatti lavorato come commesso da mezzanotte alle 8 di mattina per potersi permettere di trasferirsi. Nel farlo lasciò il college.

2 – Nel 2010, People Magazine l’ha nominato come l’Uomo più Sexy del Mondo. Nel 2016 la stessa rivista l’ha investito del titolo di Papà più sexy del mondo.

LEGGI ANCHE: Ryan Reynolds – I consigli per essere un bravo papà su twitter

3 – L’attore è sposato con l’attrice di Gossip Girl, Blake Lively. I due si sono conosciuti sul set del film Lanterna Verde. Un film dimenticabile (anzi, qualcuno direbbe che è proprio brutto) ma che ha avuto un grande pregio: quello di unire questi due! Gli attori hanno due figlie insieme: James, nata nel 2014, e Inez, nata nel 2016. Il 2 maggio 2019 i due hanno rivelato di aspettare il loro terzo pargolo.

La faida/amicizia con Jake Gyllenhaal e Hugh Jackman

4 – Ryan Reynold è noto per fare scherzi sui social ad amici e colleghi (tanto che persino la moglie Blake Lively è finita nel mirino “scherzoso” del marito). Tuttavia l’attore ha trovato pane per i suoi denti, quando i colleghi Hugh Jackman e poi anche Jake Gyllenhaal hanno deciso di restituirgli il favore. Sui social i due non mancano di ideare scherzi sempre più buffi ai danni del “povero” Reynolds. L’ultima? La festa di Natale “a tema”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

These fucking assholes said it was a sweater party. 🎄

Un post condiviso da Ryan Reynolds (@vancityreynolds) in data:

5 – Seppure possa sembrare impossibile, Ryan Reynold avrebbe dovuto interpretare Xander nella serie tv Buffy – L’ammazzavampiri. L’attore ha deciso di rifiutare la parte perchè aveva appena finito il liceo e non era entusiasta del dover interpretare un ragazzo che lo frequentava.

6 – Nel 1996 l’attore canadese apparse come guest star nella serie tv Sabrina – Vita da Strega. Interpretò Seth, una cotta della giovane strega. Per un breve periodo, quello stesso anno, l’attore e Melissa Joan Hart (che interpretava Sabrina) si frequentarono.

Ha messo su 11 kg per un ruolo

ryan reynolds attore curiosità

7 – Ci sono tante cose che si è disposti a fare per un ruolo particolarmente importante. Per il suo personaggio in Blade Trinity Ryan Reynolds ha guadagnato ben 11 chili di muscolatura.

LEGGI ANCHE: Pokémon: Detective Pikachu – Recensione del film con Justice Smith

8 – C’è una lunga lista di fidanzate nel passato di Ryan Reynolds. Ha frequentato Rachel Leigh Cook, ha frequentato e poi sposato Scarlett Johansson, dalla quale ha poi divorziato dopo due anni, nel 2010. Ha anche frequentato la cantante Alanis Morissette, con cui è stato anche fidanzato ufficialmente per un periodo. In seguito, dopo la rottura, la cantante ha scritto un album e una canzone parlando della propria rottura con lui, definendola un’esperienza “catartica”.

9 – Per ogni attore è importante avere dei punti di riferimento. Gli attori preferiti di Ryan Reynolds sono: Steve Martin e Albert Brooks.

10 – Qualche volta gli piace essere irriverente proprio come il personaggio che interpreta in Deadpool. Durante i Golden Globes del 2017 l’attore ha baciato il collega Andrew Garfield, sotto lo sguardo divertito della moglie Blake Lively. Chissà quante discussioni poi a casa…

Comments
To Top