fbpx
Recensioni

Revenge: recensione dell’episodio 3.05 – Control

In questa terza stagione tre personaggi sono particolarmente poco chiari e lasciano molti dubbi sui loro veri scopi. Mi riferisco a Aiden, Margaux e Patrick.

revenge305_3Aiden continua a lavorare per Emily ma le nasconde molti dettagli importi e prende molte decisioni diverse da quelle concordate con lei. Molto probabilmente porta ancora un po’ di rancore in seguito all’attacco ricevuto da parte di Daniel culminato con un colpo di pistola. È anche vero che Emily non era a conoscenza di questo fatto (questo dovrebbe farle scattare qualcosa nella sua testolina e farsi alcune domande sugli uomini veri e presunti della sua vita e sul rapporto che ha costruito con loro). Come se non fosse sufficiente dividere la propria lealtà tra Emily e i Grayson, Aiden decide di schierarsi, a seconda delle situazioni, con uno dei due master of the house (Conrad o Victoria) e di dimostrarsi onesto quando avvisa Jack dei piani di Conrad per liberarsi di lui. Che abbia una coscienza in fondo? Non sono convinta infatti che tutti questi aspetti ambigui siano stati causati solo dalla paranoia e dalla gelosia nei confronti di Emily e nemmeno che il bacio finale tra i due sia puro come dovrebbe. Credo che Emily non riesca ad aprirsi veramente con nessuno e che Aiden non sia l’eccezione che conferma la regola.

revenge305_1Margaux è ancora un totale mistero. Figlia di un magnate dell’editoria e da sempre parte dell’alta società. Dichiara di aver iniziato a lavorare a 15 anni e di essersi guadagnata tutti i soldi che ora ha. Scappa da papino per costruire qualcosa di proprio (ma non lavorava da quando aveva 15 anni?) ma decide di replicare la rivista di papà negli Stati Uniti (non esattamente farina del proprio sacco se si sfrutta il lavoro fatto dal padre e la reputazione di una rivista di successo) per offendersi quando non riceve la sua approvazione.

revenge305_2Infine Patrick. Il primogenito di Victoria ha chiaramente un segreto. D’altra parte può uno che è figlio di Victoria essere semplicemente come appare? Ovviamente no. La cosa più incredibile però è l’atteggiamento di Victoria nei suoi confronti. Per la prima volta dopo David, Victoria sembra essere veramente onesta con una persona. Quando parla con Patrick il tono è diverso da quello che usa con Daniel o con Charlotte dove è sempre possibile vedere un secondo fine dietro ciò che sta dicendo. Sembra davvero che Victoria ami incondizionatamente Patrick e voglia solo il meglio per lui. Sarà lo stesso da parte del ragazzo? Qualcuno poi lo avverta di non spezzare nuovamente il cuore al mio Nolan che per una volta merita di essere felice (anche se non sono convinta che Nolan stesso stia eseguendo degli ordini di Emily…)

revenge305_4Parliamo però adesso di Victoria e del capolavoro di recitazione che Madeleine Stowe sta portando avanti. Il modo in cui Victoria osserva il suo primogenito, la gestualità che ha nei suoi confronti e l’atteggiamento nella sua totalità è qualcosa di completamente nuovo per il personaggio. Forse solo nelle scene con David Clarke, Victoria aveva dimostrato fino ad ora affetto ma ora ciò che traspare è amore incondizionato. Triste che abbia questo atteggiamento solo nei confronti del primogenito e non con tutti i suoi figli. Quando poi Aiden le comunica di aver scoperto chi ha tentato di assassinare Conrad, la sua prima reazione (fatta apposta per sviarci a mio avviso) è di repulsione come se Aiden la stesse accusando. È solo quando poi lei chiede “Chi è stato?” che capiamo quanto questo sia lontano dalla realtà. Applausi a te, mia cara Madeliene, soprattutto per aver escogitato un malefico piano che ha salvato proprio il tuo amato primogenito (l’avevo detto io che non ce la raccontava tutta!) mettendo a rischio il rapporto tra Charlotte e il padre.

Varie ed eventuali:
– ad ogni nuova scena in cui appare Margaux mi aspetto di vederla apparire tutta vestita da hostess di Pan Am. L’ho adorata in quel ruolo… qui un po’ meno.
– Charlotte ha ricominciato a fare la ragazzina viziata. Non sopporto più questo personaggio che con Declan aveva almeno raggiunto un livello sopportabile.
revenge305_5– Nolan è sempre il migliore. Punto.
– Victoria è la regina degli intrighi. Come comunica ad Emily che Jack è in pericolo è un capolavoro.
– Chi interpreterà mai Pascal? Immagino apparirà nelle prossime puntate questo fatidico padre di Margaux e sono davvero curiosa di vedere chi gli darà il volto.
– Jack che fa la paternale a Emily per la sua sete di vendetta non si può sentire… non dopo che lui stesso è stato fermato prima che mettesse in atto la sua di personale vendetta.
– Daniel non cresce per niente… continua a fari manipolare da tutte le donne della sua vita e non si rende conto che nemmeno questa volta ha preso in tutta coscienza da solo la decisione di lasciare Emily
Applausi a Emily VanCamp per la recitazione nella sua scena finale con Daniel. Commovente come mai!

Comments
To Top