fbpx
Marco Polo

Marco Polo: Netflix Cancella la Serie dopo 2 Stagioni

Netflix cancella Marco Polo dopo solo due stagioni.

Le due mini serie composte ognuna da 10 episodi. Secondo i report la serie è costata 200 milioni di dollari in perdite per il servizio streaming. Dopo la seconda stagione lanciata il primo luglio ebbe delle recensioni poco entusiasmanti.

Il dramma storico della Weinstein Co. è la prima serie a essere cancellata dopo 2 stagioni da Netflix.

Netflix cancella Marco Polo

marco polo

Vogliamo ringraziare ed esprimere la nostra gratitudine ai nostri partner che hanno lavorato a Marco Polo a nome degli attori le cui performance hanno affascinato per la loro eccellenza.

Per l’impegno dei produttori, incluso John Fusco, Dan Minahan, Patrick Macmanus, e la loro crew, che hanno messo il suore nella serie. E ovviamente a Harvey [Weinstein], David [Glasser] e i nostri amici alla TWC che sono stati grandi collaboratori dall’inizio alla fine.

Ha dichiarato la VP di Netflix alla original content, Cindy Holland.

La Weinstein Co. ha dichiarato attraverso il co-chairman Weinstein

Netflix è stata incredibile ha darci spazio per fare una serie con un vero cast che accogliesse la diversità. È un network coraggioso che ti permette di fare con tutto il supporto di cui avevamo bisogno.

Marco Polo è basata sulle avventure del famoso esplorato che nel 13esimo secolo arrivò alla corte di Kublai Khan, mentre era intenta a espandere l’Impero Mongolo.

Nella serie: Lorenzo Richelmy (Marco Polo), Michelle Yeoh (the Handmaiden), Benedict Wong (Kublai Khan), Joan Chen (Empress Chabi), Zhu Zhu (Kokachin), Tom Wu (Hundred Eyes), Olivia Cheng (Mei Lin), Claudia Kim (Khutulun), Rick Yune (Kaidu), Remy Hii (Prince Jingim), Mahesh Jadu (Ahmad) e Uli Latukefu (Byamba).

Fonte: Comingsoon.net

 

Comments
To Top