fbpx
News Serie TVSerie Tv

UnREAL: 5 cose che abbiamo scoperto dal panel al Paley Center

Senza alcun preavviso, UnREAL è diventata il guilty pleasure dell’estate per molte persone; d’altronde per amanti di serie tv e/0 real tv cosa c’è di meglio che sbirciare dietro alla macchina da presa e ficcanasare nella stanza dei produttori?
Unreal è proprio questo uno sguardo, per niente perbenista, dietro le quinte di Everlasting (leggi pure  The Bachelor).
Qualche giorno fa si è tenuto un panel al Paley center a beverly Hills, sono emersi almeno 5 fatti interessanti sulla serie. Eccoli, di seguito:

1. Gli sceneggiatori non sono in guerra con i creatori di The Bachelor

Unreal

 

Questo rumors era nato dopo i commenti poco simpatici di Chris Harrison, presentatore di Bachelor, che evidentemente non aveva amato l’immagine per nulla buona che viene data alla produzione di questo tipo di reality.
Sarah Gertrude Shapiro, sceneggiatrice di UnREAL e ancora prima di The Bachelor ha però dichiarato di aver ricevuto solo complimenti e amore dai suoi ex colleghi. “Non ho ricevuto lettere minatorie da nessuno”

2. Gli sceneggiatori hanno passato mesi a scrivere il personaggio di Faith

Un real

Shapiro e co-creatore/co-sceneggiatore Marti Noxon si sono impegnanti molto per scrivere il personaggio di Faith. Un personaggio che fosse gay closet proveniente da una cittadina rurale che gareggia come pretendente in un programma spietato come Everalsting. Noxon ha spiegato che voleva mostrare le varie facce degli Stati Uniti, dove il matrimonio per persone dello stesso sesso è ormai legale, ma essere gay in alcuni stati è ancora una lotta per molte persone. Gli sceneggiatori volevano che il messaggio dei diritti civili arrivasse ovunque.

3. Il set è stato un po’ confuso

Unreal

Distinguere la vera crew della serie, con la crew finta del reality è stato confusionario . Più volte è stato detto a Shiri Appleby di cambiare stivaletti quando passava negli interni, scambiandola per qualcuno della produzione e non una star che interpretava un produttore. Anche Josh Kelly (Jeremy) è stato guardato male, quando ha radunato intorno a se un gruppo della sua crew (finta) mentre la vera crew si chiedeva “ma perché questo ragazzo ha la camera in mano?”.

4. Quinn e Rachel sono la storia d’amore centrale dello show

Unreal_3

Anche se entrambi i personaggi sono autodistruttivi manipolatori, si cercano l’uno con l’altro… e hanno un sacco di problemi con gli uomini. Vedremo di più del loro rapporto nel finale di stagione, assicurano gli sceneggiatori.

5. Solo uno dei presenti al panel continuerà a guardare Reality show

Shiri Appleby

Appleby ha detto che nonostante il quadro terribile dipinto da Unreal sulla produzione di reality, lei continuerà a guardare Project Runway e Kardashians. “E’ come l’erba gatta”. Ha concluso l’attrice.

Il 4 Agosto andrà in onda il finale di stagione di UnREAL su Lifetime

Maura Pistello

Fondatore/ Admin Giornalista pubblicista Serie tv dipendente, accanita lettrice, amante del cinema e dell'arte

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio