fbpx
Da recuperareNews Serie TV

10 serie tv uscite questo autunno che devi vedere

Quali serie tv uscite nell’autunno 2023 sono da recuperare? L’autunno e l’inverno sono senza dubbio le stagioni più ricche di novità per quanto riguarda la serialità. Ormai, con la presenza delle tante piattaforme streaming, l’offerta è molto ricca e può capitare di farsi sfuggire delle novità interessanti.

Per questo ho pensato di raccogliere in questo articolo, le serie tv dell’ autunno 2023 più interessanti da recuperare durante le feste natalizie.

10 serie tv uscite in autunno 2023 da vedere

La caduta della casa degli Usher (Netflix)

Serie tv autunno 2023, La caduta della casa di Usher

Se c’è qualcuno che può adattare una delle opere senza tempo di Edgar Allan Poe, quello è Mike Flanagan.
Artefice delle ultime serie horror di successo di Netflix: The Haunting of Hill House e Midnight Messa, Flanagan ha adatto il classico di Poe del 1839 La caduta della casa degli Usher in chiave moderna.
La serie trae ispirazione dalla famigerata famiglia Sackler e la responsabilità dell’azienda farmaceutica nell’epidemia di oppioidi che tutt’ora sconvolge gli Stati Uniti.
Nell’adattamento di Mike Flanagan, il fondatore della Pharmaceuticals deve affrontare il suo passato quando i suoi eredi iniziano a morire per mano di una figura misteriosa.

Articoli correlati

Lezioni di chimica (Apple TV+)

Brie Larson è la protagonista di questo period ambientato negli anni 50 basato sul romanzo di Bonnie Garmus, su una scienziata Elizabeth Zott che combatte una dura battaglia per essere presa sul serio come donna nel suo campo. Ostracizzata e non considerata al pari dei colleghi uomini, dovrà combattere contro la società patriarcale del tempo.
Quando viene licenziata dal suo laboratorio, accetta un lavoro come conduttrice di un programma televisivo di cucina, dove il suo atteggiamento concreto e il suo know-how scientifico la rendono un’eroina per le casalinghe di tutta la nazione. Nel cast anche Lewis Pullman.

Compagni di viaggio (Showtime in Italia Paramount)

Un’intensa e appassionata storia d’amore che dura per decenni rappresenta il focus principale di Compagni di viaggio.
Hawkins Fuller (Matt Bomer nel ruolo della vita!!) è un uomo che cerca di fare carriera in politica mantenendo la sua vita privata ben segreta; Tim Laughlin (Jonathan Bailey) è un giovane idealista e entusiasta della politica, i due si innamoreranno perdutamente, proprio mentre Joseph McCarthy e Roy Cohn danno il via alla loro crociata contro i simpatizzanti del partito comunista e la comunità LGBTQ nel governo.
Creato dal candidato all’Oscar Ron Nyswaner (Philadelphia) e basato su sull’omonimo romanzo di Thomas Mallon, la miniserie Fellow Travelers si estende dal culmine del maccartismo degli anni ’50 all’epidemia di AIDS degli anni ’80, raccontando un periodo della storia americana che è unico e minaccia di ripetersi.

The Lovers (Now TV, Sky)

Una commedia romantica con Johnny Flynn il Mr. Knightley di Emma, nei panni di un giornalista televisivo politico e Roisin Gallagher nel ruolo di una commessa di supermercato divorziata irlandese sull’orlo del suicidio. Se avete voglia di una Rom com originale.

A Murder at the End of the World (Disney+)

Brit Marling e Zal Batmanglij sono tornati in televisione dopo The OA, potrei concludere qui per motivare la presenza di questa serie in questa lista di serie tv autunnali da vedere!
Darby Hart (Emma Corrin di The Crown) è un investigatore e hacker che viene invitata da un miliardario (Clive Owen) in un rifugio remoto con altri otto ospiti. Ovviamente, uno viene ritrovato morto!
Un giallo in stile Agatha Christie, ma scritto da Brit Marling e Zal Batmanglij.

Noi siamo leggenda (Rai 2, Raiplay)

Teen drama fantasy di dodici episodi diretto da Carmine Elia che ricorda molto da vicino Misfits, serie britannica di successo che andò in onda tra il 2009 e il 2013.
Un gruppo di adolescenti problematici di Roma si ritrova improvvisamente con dei poteri. Perché e come sono arrivati? Perché proprio a loro.
Un esperimento tutto italiano da recuperare su Raiplay.

LEGGI ANCHE: Odio il Natale 2: Il cast e la trama della seconda stagione della serie italiana con Pilar Fogliati

The Buccaneers (Apple TV+)

Amanti dei period alla Bridgerton, questa serie è per voi!
Trasposizione di un classico romanzo incompiuto di Edith Wharton (L’età dell’innocenza), narra di alcune ragazze americane ricche e disinibite in cerca di marito, trasferirsi in una Londra riservata e conservatrice di metà dell’Ottocento. Nel cast Christina Hendricks. Leggero e malizioso è la serie da recuperare nell’attesa della nuova stagione di Bridgerton.

Bodies (Netflix)

Serie britannica di genere sci-fi arrivata in sordina, ma divenuta presto una delle serie di punta di questo autunno 2023.
Quattro linee temporali: passato, presente e futuro uniti insieme dalla scoperta nella stessa via, in quattro epoche diverse, dello stesso cadavere.
Vi basta solo questo per recuperare subito la serie.

LEGGI ANCHE: Bodies: la serie mystery fantascientifica britannica di Netflix: trama, cast e recensione

I Leoni di Sicilia, (Disney+)

Trasposizione dal romanzo di Stefania Auci, le vicende sono ambientate nella cornice dell’Ottocento.
La storia dei Florio, una famiglia d’imprenditori calabresi che arriva a dominare non solo la Sicilia ma la Penisola intera. Diretto da Paolo Genovese nel cast Miriam Leone e Michele Riondino

LEGGI ANCHE: I Leoni di Sicilia: Trama, cast e data di uscita della serie tratta dal libro di Stefania Auci

Un’estate fa (Sky, Now Tv)

Mistery drama diretto da Marta Savina e Davide Merengo e creato da Michele Alberico e Massimo Bacchini, un’estate fa è ambientato tra gli anni ‘90 e il presente, in otto episodi.
Serie tv Sky Original, pieni anni ’90: mondiali di calcio, amori estivi, vacanze con gli amici, feste fino all’alba… fino a quando una ragazza non scompare nel nulla. Un mistero che, tra divertimento e nostalgia, arriva fino ai giorni nostri.
Protagonisti Lino Guanciale e Filippo Scotti.
Nel cast anche Claudia Pandolfi, Antonia Fotaras, Paolo Pierobon, Nicole Grimaudo, Martina Gatti, Anna Ferzetti, Tobia De Angelis, Orlando Cinque, Luca Vannuccini, Sofia Iacuitto, Massimo Dapporto.
Da vedere soprattutto per l’originalità con cui viene gestito il ricordo e flashback. Lino Guanciale in uno dei suoi ruoli più convincenti.

Maura Pistello

Fondatore/ Admin Giornalista pubblicista Serie tv dipendente, accanita lettrice, amante del cinema e dell'arte

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio