fbpx
Attori, Registi, ecc.

Orphan Black: tutte le anticipazioni, le curiosità e i blooper dal Comic-Con 2015

Il cast di Orphan Black si è riunito sul palco del San Diego Comic Con per rispondere alle domande pressanti sulla nuova stagione e per qualche video comico e falsi trailer.

Oltre a Tatiana Maslany, reginetta della serie, si sono presentati sul palco anche Jordan Gavaris (Felix), Maria Doyle Kennedy (Mrs. S), Dylan Bruce (Paul), Kristian Bruun (Donnie), Ari Millen (Mark) e gli ideatori John Fawcett e Graeme Manson. Ogni anno il cast attende con ansia il momento del Comic Con e li ritroviamo sempre entusiasti e a volte commosso, come nel caso della Maslany al suo primo intervento, nel 2014.

 

sdcc-2013-0242-watermarkedLasciando poco spazio agli indugi, si passa subito a chiedere del destino di alcuni protagonisti della serie. Come già era stato confermato dal cast stesso, Paul è morto davvero e non tornerà per una quarta stagione; lo stesso destino forse attende, purtroppo, Delphine secondo John Fawcett.
Alle domande della moderatrice, Retta, l’ideatore risponde: ‘nessuno è al sicuro nella serie, ma lei è una vittima di Orphan Black’ ottenendo un’ondata di lamenti dal pubblico. Fawcett prosegue allora dichiarandosi soddisfatto che il pubblico sia così interessato a Delphine; non si sbottona ulteriormente purtroppo, anzi, rimanendo estremamente sul vago aggiunge: ‘è un mistero, ma c’è un motivo per tutto questo mistero’. Glissando quindi su altri dettagli riguardanti Delphine, gli ideatori ci assicurano, invece, che nella prossima stagione ci sarà un po’ più di spazio per Kira, per cui ancora non esistono spiegazioni scientifiche.

 

CJakHKTWsAA2m9cPassando poi a Tatiana Maslany, l’attrice ci racconta un aneddoto su uno dei suoi cloni, rivelandoci che Crystal non era stato previsto come personaggio fisso nella serie. L’idea, spiega Tatiana, le è venuta guardando Comedy Central e la stuzzicava l’idea d’interpretare a suo modo Liz B, un personaggio di Kroll Show. Lo sceneggiatore si entusiasmò all’idea e a poco a poco hanno cercato di svelare il suo lato umano e portarla con i piedi per terra. Gavaris aggiunge, sempre parlando di Crystal, che la trova molto dolce e che il suo personaggio è talmente empatico che sarebbe impossibile per lui non trovare un’affinità con lei.

Durante il Panel viene anche affrontato un tema cardine della serie, quello della sessualità: all’elogio di Retta sul fatto che lo show sia simpatizzante per il movimento LGBT, Manson rimpiange piuttosto che l’orientamento dei protagonisti sia ancora così additato: “Avevamo davvero deciso di esplorare la sessualità, tematica che sembra sempre funzionare parlando di clonazione. Ma davvero, non era nostra intenzione mettere l’orientamento di nessuno sotto i riflettori.’

Lasciando poi cadere l’argomento si è passato ai video, tra divertenti trailer riguardanti la storia di Donnie ed Alison e qualche blooper della stagione 3, riportati qui sotto:

 

 

Orphan Black tornerà sul piccolo schermo americano nel 2016 con la sua quarta stagione.

Per restare sempre aggiornati su Orphan Black, con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per Orphan Black Italia

Comments
To Top