fbpx
Media

Narcos: data, trailer e info sulla terza stagione

Il prossimo primo settembre la terza stagione di Narcos sbarcherà su Netflix.

Ad annunciarlo su Facebook e Twitter è l’account ufficiale della serie, insieme al trailer esteso della terza stagione.

Il trailer introduce gli spettatori in un mondo che conoscono, ma nella quale l’assenza di Pablo Escobar è nuova. Bilancia personaggi vecchi e nuovi, preparando quindi lo spettatore a quello che assisterà il prossimo primo settembre. Ricordiamo inoltre che la serie è già stata rinnovata per una quarta stagione.

Anche la terza stagione affonderà le radici nella vera Colombia degli anni ’90. Dopo la morte di Escobar, a sedere sul trono della droga sono stati quelli del cartello di Cali. Saranno loro i protagonisti di Narcos: ‘i più grandi trafficanti di droga di cui non avete mai sentito parlare‘.

LEGGI ANCHE: Una vacanza nella residenza di Pablo Escobar in attesa della stagione 3

narcos season 3 pedro pascal

Cosa sappiamo sulla terza stagione di Narcos?

Tornerà Pedro Pascal nei panni dell’agente DEA Javier Pena. Con lui nel trailer anche i nuovi agenti Chris Feistl (Michael Stahl-David) e Daniel Van Ness (Matt Whelan), il nuovo acquisto da Sense8 Miguel Angel Silvestre e il ritorno del capo della cia Bill Stechner (Eric Lange) che sembra guidare i fili delle operazioni della DEA in Colombia. Grande assente l‘agente Steve Murphy, interpretato da Boyd Holbrook: l’attore ha abbandonato infatti la serie.

Il cartello di Cali è stato davvero l’organizzazione che gestiva droga più potente al mondo. Riuscirono a prendere il posto del clan di Medellin di Escobar perché, secondo il Time, erano più disciplinati e protetti dal governo. Il cartello era già parte del sistema, a differenza di Pablo Escobar che si poneva come un fuorilegge vero e proprio. Questo comportava il fatto di dover affrontare non una singola persona, ma un gruppo complesso con tante persone dedicare a diversi tipi di affari.

Quattro in particolare i boss: i fratelli Rodriguez, Gilberto (Damian Alcazar) e Miguel (Francisco Denis), Pacho Herrera (Alberto Ammann) e Chepe Santacruz Londono (Pepe Rapazote). Tutti e quattro hanno contribuito al successo dell’organizzazione in modi diversi.

Le premesse per un’altra stagione ad altissimo tasso di intrattenimento come le precedenti ci sono tutte!

Comments
To Top