fbpx
Interviste

Legends of Tomorrow: Stephen Amell sarà un anziano Oliver Queen

legends of tomorrow

Dopo aver assistito al primo episodio della nuova serie spin-off Legends of Tomorrow ci stavamo un po’ tutti chiedendo (o forse no) che fine avessero fatto le scene del primo trailer ufficiale rilasciato quasi un anno fa, dove apparivano Stephen Amell e Grant Gustin nelle vesti di Arrow e The Flash. A quanto pare quel materiale non è servito a un bel nulla: quelle viste un anno fa erano soltanto scene realizzate per un trailer rilasciato puramente a scopi commerciali.

In ogni caso, sebbene Stephen Amell abbia fatto una comparsata nel primo episodio della serie, egli ritornerà in una puntata dove avrà un ruolo decisamente centrale. La notizia è che non assomiglierà all’Oliver Queen che tutti conosciamo.legends of tomorrow stephen amell

Nel sesto episodio della nuova serie, le leggende viaggeranno nell’anno 2046 dove incontreranno un anziato Oliver Queen accompagnato da suo figlio Connor Hawke (probabilmente il ragazzino visto nel recente crossover con The Flash). Marc Fuggenheim, produttore di tutti gli show CW incentrati sui supereroi DC, ha commentato così la notizia: ‘Ogni tanto produciamo un episodio dove il decenne che è in me deve darsi un pizzicotto. In questo episodio non solo introdurremo Connor Hawke nel nostro universo, ma incontreremo la versione anziana di Oliver Queen. Stephen Amell farà sfoggio di un bel pizzetto, e gli mancherà il braccio sinistro. Vi posso dire in questo episodio ci saranno alcune delle cose più fighe che abbiamo mai fatto’.

Se da un lato questa notizia accende gli animi dei fan di Arrow, dall’altra viene da chiedersi: Legends of Tomorrow saprà costruirsi una sua identità oppure ci farà vedere soltanto cose che non hanno spazio in Arrow e The Flash?

Comments
To Top