fbpx
Hart of Dixie

Hart of Dixie: Recensione dell’episodio 3.09 – Something to talk about

Dopo più di un mese tornano le strambe avventure della dottoressa più fashion della tv e della sua vita nella cittadina di Bluebell.

hart-of-dixie_309 (1)Zoe è riuscita finalmente a conoscere la famiglia Hart ed è bello vedere che Vivien abbia messo da parte tutto il risentimento che aveva nei suoi confronti. Il loro rapporto però sta per essere messo a dura prova dal fatto che Vivien e Wade siano interessato l’uno all’altra. Diciamolo che questa nuova coppia ci appare un po’ forzata, con Wade che da bad boy per eccellenza diventa un così bravo ragazzo da essere disposto ad uscire seriamente con una donna che ha un figlio e Vivien che decide di riprendersi dal divorzio proprio col ragazzo con la peggiore reputazione della città.

Zoe reagisce come prevedibile, provando prima a separarli con la scusa che non vuole che Wade faccia del male a Vivien e cercando poi di farli riavvicinare dopo aver cambiato idea in base a non ho capito bene che cosa.

Devo ammettere che tutta questa storia non mi coinvolge particolarmente e trovo molto più interessante la bufera che sihart-of-dixie_309 (2) sta scatenando sull’adorabile cittadina di Bluebell. Il Governatore ha proposto alle due città arcinemiche, Bluebell e Fillmore, di fondersi e Fillmore appoggia la proposta sperando di poter prevalere.

Potete immaginare la reazione del sindaco più carino dell’Universo che mette in moto un piano al limite della legalità pur di scoprire cosa c’è sotto.

L’affaire ‘fusione’ non deve essere scoperto prematuramente dai cittadini di Blluebell, ma Dash sta per svelare il segreto sul suo blog. Ecco che Zoe, Annabeth e Joel elaborano un piano degno di un dittatore argentino: inventare una tresca tra Joel e Annabeth in modo tale da catturare l’attenzione di Dash e distrarlo dalla fusione.

Il piano funziona, più o meno, fino a quando i cittadini di Bluebell scoprono comunque la verità durante l’assemblea cittadina e si lasciano prendere dal panico dando vita ad una scena molto divertente.

Niente paura cittadini, Lavon non si arrenderà facilmente e siamo sicuri che riuscirà ad evitare il disastro.

Le storyline di contorno mi hanno un po’ annoiato, dal triangolo George – Lynsy – Tansy alla strana coppia costituita dahart-of-dixie_309 (2) Brick e Shelby. Come è possibile che un uomo grande e vaccinato si faccia infinocchiare così?

L’episodio risente tantissimo la mancanza di Lemon, bloccata ad accudire la nonna malefica. Sarò di parte ma secondo me è lei il personaggio più interessante della serie perché, al contrario di Zoe che continua a ricadere sempre negli stessi schemi comportamentali, è Lemon quella che col tempo ha subito la trasformazione più evidente.

Devo ammettere che Hart of Dixie non mi piace così tanto come la prima stagione, credo abbia avuto più bassi che alti, ma spero anche che la storyline che riguarda la fusione delle due città porti un po’ di pepe. Insomma, questa serie mi piace con meno Zoe (o perlomeno con Zoe che fa la dottoressa) e più Bluebell!

Comments
To Top