Attori, Registi, ecc.

Game of Thrones: l’ultima stagione avrà sei episodi e 5 indizi dal trailer

game of thrones

Dopo le voci degli ultimi anni, arriva la conferma ufficiale che l’ottava e ultima stagione di Game of Thrones sarà composta da sei episodi.

È ufficiale quindi. L’ottava stagione di Game of Thrones sarà composta sa soli sei episodi. Sommandoli ai sette della settima stagione in uscita quest’estate, la saga arriverà ad un totale di 73 episodi. Gli showrunner della serie, David Benioff e Dan Weiss, hanno più volte dichiarato di aver sempre saputo con precisione quanti episodi rimanessero per concludere la serie.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones: nuove foto della settima stagione

Game of Thrones è, come ricordiamo, tratta dalla serie di romanzi epic fantasy di George R.R. Martin. Serie che, come i fan sapranno benissimo, è attualmente indietro rispetto agli eventi della gemella televisiva. Non che per Benioff e Weiss sia un problema. Vista la lentezza di Martin nel pubblicare altri libri della saga, e in previsione di qualsiasi eventualità, i due showrunner erano già venuti a conoscenza del finale e degli eventi salienti della saga. In questo modo hanno potuto gestire la serie TV senza dover aspettare la pubblicazione dei romanzi. Insomma, è un peccato per i fan che aspettano ancora trepidanti e speranzosi l’uscita dei libri. Ma almeno sappiamo che avremo una conclusione della storia in ogni caso.

I produttori sono attualmente impegnati nello scrivere proprio gli episodi finali della saga. Allo stesso tempo stanno completando la post-produzione della settima stagione. Questa, il cui trailer ufficiale è appena uscito, debutterà su HBO a partire dal 16 Luglio e sarà composta da sette episodi.

Ricordiamo anche che HBO starebbe lavorando sulla realizzazione di 4 o 5 spinoff della serie principale. Tutti i progetti dovrebbero essere dei prequel e sarebbero un’opportunità di continuare il franchise ufficiale della saga. Nessuna sceneggiatura è però ancora stata scritta, e non si sa se HBO darà effettivamente il via libera a tutte quante.

Nell’attesa di avere altre novità sulla serie in generale e sulla settima stagione in uscita a Luglio, diamo un’occhiata più da vicino al trailer ufficiale, uscito da poco più di 24 ore. Ci sono moltissime informazioni e chicche sparse, ma vogliamo puntare l’attenzione su cinque dettagli che potrebbero esservi sfuggiti e che promettono grandi cose.

La HBO è di solito molto attenta a non farsi scappare nessun grande spoiler su Game of Thrones. Ma trailer come questo si lasciano sempre sfuggire qualcosa di troppo. Vediamo quindi alcuni dettagli interessanti che sono emersi qua e là.

IL BACIO DI YARA ED ELLARIA

In un frame di praticamente mezzo secondo si vedono due donne baciarsi. Queste sembrano essere Yara (Gemma Whelan) ed Ellaria (Indira Varma). Non è un’immagine che sorprende più di tanto. Se ci pensiamo infatti, alla fine della scorsa stagione abbiamo visto Varys (Conleth Hill) spuntare a Dorne. Questo fatto aveva alimentato le speculazioni su una possibile alleanza tra Daenerys (Emilia Clarke), Ellaria e Olenna Tyrell (Diana Rigg). Consideriamo ache l’alleanza già stipulata tra Yara e Daenerys. Insomma, questo frame, seppur brevissimo, sembrerebbe confermare queste speculazioni.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones: Ed Sheeran e Maisie Williams sono pronti a condividere una scena

DAENERYS METTE PIEDE SU WESTEROS PER LA PRIMA VOLTA

Mentre Daenerys pronuncia la frase “I was born to rule the Seven Kingdoms” nel trailer, la vediamo poggiare la mano su una spiaggia sabbiosa. È probabile che sia un’immagine di lei che per la prima volta mette piede su Westeros. La terra da cui era stata costretta a fuggire appena nata e che ha rincorso sostanzialmente per tutte le stagioni fino ad ora. Speriamo quindi che questa scena venga dal primo episodio. Dany (e noi con lei) ha aspettato decisamente abbastanza per questo momento.

JON SNOW CONFRONTA LITTLEFINGER

Grazie al cielo qualcuno si ricorda di tenere d’occhio Littlefinger (Aidan Gillen). Come al solito infatti, nel trailer tutte le sue attenzioni sono per Sansa (Sophie Turner). È quindi un sollievo vedere che Jon (Kit Harington) non sia cieco a queste attenzioni. In un altro frame di mezzo secondo si vede infatti Jon spingere Littlefinger contro una parete (siamo nella cripte di Winterfell) con un atteggiamento decisamente minaccioso.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones: intervista a Kit Harington

LA BATTAGLIA TRA GLI UNSULLIED E I LANNISTER

Uno degli eventi forse più attesi di tutta la serie, il confronto tra i Daenerys e i Lannister. Sembra proprio che l’esercito della nostra Dragon Queen si scontrerà contro l’armata di Cersei (Lena Headey). La battaglia per il Trono di Spade è finalmente arrivata. Anche se il trailer mostra altre battaglie. Jon infatti sembra più interessato a fuggire via dai White Walkers nel freddo Nord, che alle lotte che si stanno preparando nel sud.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones: ecco 15 nuove foto direttamente dal set della settima stagione

IL MORBO GRIGIO DI JORAH

Lo avevamo lasciato in partenza, alla ricerca di una cura per il Morbo Grigio, per ordine diretto della sua amata Khaleesi. Jorah Mormont (Iain Glen) non sembra aver avuto molta fortuna, almeno stando a ciò che mostra il trailer. Non possiamo esserne sicuri, ma se il braccio che vediamo sporgere da una porta è il suo, non lo aspetta decisamente un futuro roseo.

Insomma, come se avessimo bisogno di più hype per la stagione di Game of Thrones in arrivo. Questi brevi momenti quasi ‘rubati’ dal trailer ci fanno desiderare che il 16 Luglio arrivi il prima possibile. Siamo tutti curiosi di vedere battaglie e scontri che aspettavamo sin dalla prima stagione. E, non da ultimo, ricordiamoci che l’inverno è ormai arrivato.

Game of Thrones ricomincia il 16 Luglio su HBO.

Comments
To Top