fbpx
Attori, Registi, ecc.

Festival di Cannes: Woody Allen parla di quanto sia pentito dell’accordo con Amazon

Woody Allen in una intervista al Festival di Cannes, dove presenta il suo ultimo film fuori concorso ‘Irrational Man’ (con Emma Stone e Joaquin Phoenix), ha commentando l’accordo preso con Amazon lo scorso Gennaio per una serie.irrational man

Sono come un pesce fuori dall’acqua‘ ha detto il regista ‘I film, li faccio da decenni, e anche le cose sul palcoscenico, conosco il palco e ho visto milioni di opere. Ma questo…come si fa a iniziare qualcosa, e concluderlo dopo mezz’ora e poi tornare la prossima volta. Questo non sono io‘ e questo è solo l’incipit di quello che Allen ha dichiarato. Infatti il problema sarebbe che il regista non conosce affatto la TV e i suoi prodotti, ‘Quando torno a casa guardo la fine di una partita di baseball o di basket e poi vado a letto‘, ancora meno conosce il servizio streaming e le piattaforme che lo offrono ‘Non ho mai saputo cosa fosse Amazon‘.

Ma Woody Allen non si è fermato qui, infatti il regista si è dichiarato pentito (come altri registi famosi prima di lui) di aver accettato, ‘Oh, è incredibile come tu possa essere pentito. Non ho avuto un momento piacevole da quando ho accettato di farlo‘. Woody allenLa domanda sorge spontanea, perché ha firmato l’accordo? Sembra che tutti quelli intorno a lui gli abbiano detto di farlo e che Amazon gli avesse promesso la completa libertà, ‘Alla fine hanno detto: ‘Guarda, noi facciamo qualsiasi cosa tu voglia, solo dacci sei ore. Possono essere in bianco e nero, può essere ambientato a Parigi, a New York, in California, può essere su una famiglia, può essere una commedia, puoi essere nella serie, possono essere tragichein pratica Amazon ha chiesto solo sei ore e mezzo di girato che Woody Allen, per sua stessa ammissione, credeva fosse come far un film in sei parti ‘E’ venuto fuori che non è così‘. Noi siamo curiosi di vedere il risultato!

 

Comments
To Top