fbpx
10 cose che...

Evan Peters: le 10 cose che non sapete sull’attore di American Horror Story e Pose

evan peters

Siete fan sfegatati di Evan Peters? Lo avete visto recentemente in WandaVision e in Pose e ve ne siete follemente innamorati?

Questa articolo allora fa per voi. Abbiamo raccolto, infatti le curiosità dell’attore conosciuto grazie a American Horror Story e Pose Buona lettura!

Evan Peters: tutti i film e le serie TV

Il debutto dell’attore avviene in modo simultaneo tra cinema e TV, nel 2004 partecipa infatti al Clipping Adam, regia di Michael Picchiottino e nello stesso anno prende parte a 6 episodi della serie The Days.

La carriera di Evan Peters continua con partecipazioni in molto film e serie TV:

  • Sleepover, regia di Joe Nussbaum (2004)
  • An American Crime, regia di Tommy O’Haver (2007)
  • Mama’s Boy, regia di Tim Hamilton (2007) – non accreditato
  • Remarkable Power, regia di Brandon Beckner (2008)
  • Gardens of the Night, regia di Damian Harris (2008)
  • Never Back Down – Mai arrendersi (Never Back Down), regia di Jeff Wadlow (2008)
  • Kick-Ass, regia di Matthew Vaughn (2010)
  • Queen, regia di Adam Rose – cortometraggio (2011)
  • The Good Doctor, regia di Lance Daly (2011)
  • Never Back Down – Combattimento letale (Never Back Down 2: The Beatdown), regia di Michael Jai White (2011)
  • X-Men – Giorni di un futuro passato (X-Men: Days of Future Past), regia di Bryan Singer (2014)
  • Adult World, regia di Scott Coffey (2014)
  • The Lazarus Effect, regia di David Gelb (2015)
  • Safelight, regia di Tony Aloupis (2015)
  • Elvis & Nixon, regia di Liza Johnson (2016)
  • X-Men – Apocalisse (X-Men: Apocalypse), regia di Bryan Singer (2016)
  • I pirati della Somalia (The Pirates of Somalia), regia di Bryan Buckley (2017)
  • Deadpool 2, regia di David Leitch (2018) – cameo non accreditato
  • American Animals, regia di Bart Layton (2018)
  • X-Men – Dark Phoenix (Dark Phoenix), regia di Simon Kinberg (2019)

Il suo incontro con Ryan Murphy nel 2011 gli spiana la strada e lo fa conoscere al grande pubblico, dandogli la possibilità di farsi notare dalle grandi major.


Filmografia serie TV:

  • Phil dal futuro (Phil of the Future) – serie TV, 5 episodi (2004-2005)
  • Invasion – serie TV, 21 episodi (2005-2006)
  • Dirt – serie TV, episodio 2×03 (2008)
  • Senza traccia (Without a Trace) – serie TV, episodio 6×14 (2008)
  • Detective Monk (Monk) – serie TV, episodio 7×02 (2008)
  • Dr. House – Medical Division (House M.D.) – serie TV, episodio 5×09 (2008)
  • One Tree Hill – serie TV, 6 episodi (2008-2009)
  • Off the Clock – serie TV, episodio 1×02 (2009)
  • Ghost Whisperer – Presenze (Ghost Whisperer) – serie TV, episodio 5×10 (2009)
  • Criminal Minds – serie TV, episodio 5×16 (2010)
  • The Mentalist – serie TV, episodio 2×21 (2010)
  • The Office – serie TV, episodio 7×01 (2010)
  • Parenthood – serie TV, episodio 2×20 (2011)
  • In Plain Sight – Protezione testimoni (In Plain Sight) – serie TV, episodio 4×02 (2011)
  • American Horror Story – serie TV (2011-in corso)
  • Pose – serie TV (2018)
  • WandaVision – serie TV (2021)
  • Mare of Easttown – miniserie TV, 7 puntate (2021)

10 curiosità su Evan Peters

Sogna di vestire i panni di Wolverine in un film della saga X-Men


Evan Peters è un fan accanito degli X-Men e lo è sempre stato, ancor prima di aggiudicarsi il ruolo del mutante Quicksilver nel film X-Men: Giorni di un futuro passato (X-Men: Days of Future Past). In un’intervista a InterviewMagazine.com l’attore ha dichiarato che vorrebbe vestire i panni di Wolverine.

“Penso che il suo personaggio abbia il potere più cool: la capacità di guarire. Per non parlare dell’adamantio, gli artigli metallici che lo rendono veramente un badass“.

Evan Peters è un fan della serie tv The Walking Dead


Ha una passione sfegatata per gli zombie! “Adoro moltissimo The Walking Dead” ha dichiarato a DesignnTrend.com.

“Non mi piace guardare molte cose, soprattutto quando lavoro. In questi periodi preferisco leggere e ascoltare la musica. Per questo seleziono molto i film e le serie TV da guardare”.

Evan Peters ha sostenuto il provino per il ruolo di Peeta in The Hunger Games


Ebbene sì, per poco il ruolo di Peeta (interpretato da Josh Hutcherson) non è stato affidato proprio a Evan Peters! Durante un’intervista del 2011 per Vulture nel 2011, sui provini per The Hunger Games l’attore ha dichiarato

“E’ stato davvero fantastico! Dovevo fare una scena con Jennifer Lawrence. Ero nervosissimo perchè lei è davvero un’attrice straordinaria e secondo me, il film ha una trama grandiosa”.

LEGGI ANCHE: WandaVision: bentornato MCU – Recensione della serie Disney+ nell’universo Marvel

Ha un opera letteraria preferita


Adorando leggere e il suo libro prefreito E’ Brave New World (Il Mondo Nuovo) di Aldous Huxley da cui è stata tratta una miniserie, ne abbiamo parlato: Brave New World: sopravvivere all’umanità – Recensione della serie tv di Peacock dal romanzo di Aldous Huxley.

La sua passione era il lavoro a maglia


Avete proprio letto bene, Evan Peters adorava il lavoro a maglia. Con il passare degli anni ha dovuto però abbandonare questo hobby per mancanza di tempo. Su Cosmopolitan.com è apparsa la notizia che ora l’attore si dedica maggiormente alla lettura, alla musica e a uscire con gli amici.

Evan Peters è single, ma ha avuto una vita amorosa alquanto intensa


Dal 2010 al 2011 Evan Peters è stato insieme alla modella e cantante Pixie Geldof. Successivamente ha frequentato la collega Alexandra Breckenridge (American Horror Story). Dal 2011 al 2012 ha avuto una relazione con l’attrice Alexia Quinn mentre dal 2013 al giugno 2015 è stato fidanzato con la collega Emma Roberts (American Horror Story). I due hanno poi ripreso la relazione, in un continuo tira e molla che è terminato a marzo 2019, con la separazione ufficiale. Al momento Evan è single.

LEGGI ANCHE:  Emma Roberts arrestata per violenza sul compagno 

Grazie a American Horror Story ha scoperto… il lubrificante!


Il lubrificante è diventato il suo miglior amico a causa di American Horror Story. Per entrare infatti nel mitico costume da Rubber Man, Evan Peters ha dovuto a cedere a svariati trucchetti come questo.

Evan Peters in American Horro Story

Evan Peters è appassionato di tatuaggi


Anche Evan Peters entra nel team dei VIP amanti dei tatuaggi. Secondo quanto riporta imdb.com, l’attore avrebbe due tatuaggi: la scritta “mamma” sul suo bicipite sinistro e un simbolo che ritrae il “pollice in su” sulla sua mano destra.

Grazie a American Horror Story ha trovato dei veri amici!


Grazie alla partecipazione alla serie televisiva American Horror Story l’attore ha trovato due grandi amiche: Taissa Farmiga e Sarah Paulson, con le quali si frequenta assiduamente anche fuori dal set.

Ha partecipato a molti spot commerciali


Tra il 2004 e il 2011, durante i primi anni della sua carriera d’attore Evan Peters ha partecipato a numerosi spot televisivi per Sony PlayStation, Progressive Insurance, Moviefone, Sour Patch Kids, Papa John’s Pizza e Kellogg.

Comments
To Top