fbpx
American Horror Story

American Horror Story: Emma Roberts arrestata per violenza sul compagno Evan Peters

Episodio che viaggia tra lo spiacevole ed il divertente, quello che ha visti protagonisti i due attori di American Horror Story: CovenEmma-Roberts-Evan-Peters-Feature-300x206 (1) Evan Peters e la new entry, nonché fidanzata, Emma Roberts, nipote della più famosa Julia Roberts. L’attrice è infatti finita in manette, a Vancouver in Canada, il 7 luglio, per aver rotto il naso del povero Peters, presumibilmente dopo un litigio andato male. La Roberts, dalla faccia d’angelo, pare proprio essere lontana dall’esserlo in realtà. Il 26enne attore, protagonista straordinario delle prime due stagioni di American Horror Story, ha deciso alla fine di non sporgere denuncia, per cui la ragazza è stata rilasciata dalla polizia di Vancouver. I piliziotti sono intervenuti dopo aver ricevuto una telefonata da qualche vicino di camera della coppia, trovando Evan Peters con il naso sanguinante e il segno di un morso. La nipote di Julia Roberts è stata presa in custodia proprio a causa delle lesioni trovate sul corpo del fidanzato, che l’ha graziata non sporgendo denuncia. Ma viene da chiedersi se si tratti di violenza domestica o di strane fantasie!!!

Comments
To Top