fbpx
Arrow

Arrow: Marc Guggenheim difende la decisione presa sul destino di quel personaggio

arrow

Nell’ultimo episodio andato in onda di Arrow, il diciottesimo della quarta stagione intitolato “Eleven-Fifty-Nine“, (arrivano bordatarrow katie cassidye di spoiler se seguite la serie soltanto in italiano) uno dei personaggi principali della serie è stato ucciso da Damien Darhk, Laurel Lance

Katie Cassidy in questi quattro anni di permanenza nello show si è fatta odiare ma anche amare, e la sua uscita di scena così improvvisa ha scosso tutti i fan della serie che non hanno per nulla digerito l’accaduto. Il produttore della serie Marc Guggenheim ha difeso così la decisione di uccidere proprio Black Canary:

‘La quarta stagione è iniziata con una promessa di morte, e mentre scrivevamo la serie abbiamo analizzato differenti scelte fino a quando abbiamo realizzato che la cosa che avrebbe fatto più clamore tra la fine di questa stagione e l’inizio della prossima, sarebbe stata la morte di Laurel. Sapevamo che avrebbe fatto arrabbiare tante persone, soprattutto quelle legate al fumetto. Noi non siamo immuni alle ship, né alle controversie che girano su internet. Non abbiamo mai preso decisioni nello show basate su ciò che si dice su internet, questa è la nostra interpretazione della storia, che vi piaccia o no, e io rispetto tutti quelli che non sono d’accordo con quello che abbiamo fatto. Per per noi era la mossa migliore dal punto di vista creativo per andare avanti, e ci dispiace per Katie Cassidy, che amiamo. Ogni volta che uccidiamo un personaggio nello show, ci sono delle conseguenze che cadono su tutti gli altri che restano: non voglio fare spoiler su quarrow the graveello che ci aspetta per il finale di stagione o per l’inizio della prossima, ma sarà “creativo”.’

Molti fan non si arrendono e già iniziano a spuntare teorie su internet che dichiarano la morte di Laurel una finta. A tali voci Guggenheim ha soltanto detto che il favore che Laurel chiede a Oliver prima di morire, è un qualcosa che probabilmente verrà approfondito soltanto nella prossima stagione.

Katie Cassidy, in realtà, non abbandona (per ora) la troupe CW: presto farà una comparsata anche in The Flash e Vixen.

Comments
To Top