fbpx
Arrow

Arrow: cosa dobbiamo aspettarci dalla seconda stagione?

Sicuramente la puntata conclusiva di “Arrow”  è stato uno dei finali di stagione migliori di quest’anno. Alcune cose ce le aspettavamo, altre no, e a proposito di questo  il nostro bel Stephen Amell (Oliver Queen) ha raccontato in una recente intervista un piccolo arrow_5particolare per l’ inizio della seconda stagione: dopo aver salvato gran parte del “Glades” e ucciso, forse, Dark Archer, ha perso il suo migliore amico quindi lo vederemo con il cuore spezzato.

Ha detto anche che perdere Tommy è stato un gran colpo per Oliver e dirgli addio è stato veramente duro per lui, ma sarà l’impulso per andare avanti, per fare qualcosa di più grande. In altre parole, la morte del ragazzo può rivelarsi una spinta per aiutare la nascita del vero supereroe. “C’è una ragione per cui Oliver ancora non viene chiamato “Freccia Verde” ” dice Amell “nell’anno passato è stato pieno di risentimento e desiderio di vendetta. La perdita di Tommy può essere la causa della sua trasformazione nel vero eroe della città e in una versione migliore di se stesso.”

Parlando dell’ altro possibile eroe di Starling Ciry, Roy Harper (Colton Haynes), sarà parte del cast fisso nella seconda stagione. Ci Arrow 120gchiediamo se, dopo il bacio appassionato con Thea e l’aver aiutato le persone in quel momento di paura, diventerà la spalla di Oliver e proverà a riscattarsi per tutto il dolore causato alle persone in precedenza. Colton in una recente intervista ha rivelato che, proprio per il finale, era stata girata una scena che avrebbe fatto capire qualcosa in più sul futuro di Roy; scena poi tagliata in produzione per mantenere alta la curiosità fino all’inizio della seconda stagione.

Non vediamo l’ora di assistere alla nascita del nostro eroe preferito!

Comments
To Top