fbpx

Alan Cumming rinuncia al musical di Spider-Man

Alan Cumming, noto attore britannico, è stato costretto a rinunciare al musical di Spider-Man. L’attore infatti, recentemente promosso a series regular in The Good Wife, ha infatti preferito il progetto televisivo a Broadway in quanto i tempi di produzione si sovrapponevano.

Anche Evan Rachel Wood prima di lui si è trovata costretta a rinunciarvi e, tra problemi finanziari e di altro genere, Spider-Man: Turn Off the Dark, che vede la collaborazione di Bono e The Edge, è stato più volte rimandato fino a debuttare finalmente a fine anno.
“Mi spiace moltissimo di non avere la possbilità di lavorare con Bono e The Edge, e dividere la scena con Julie Taymor” ha dichiarato Cumming.

Valentina Colombo

Loves TV series, geekeries and especially Joss Whedon. Serie preferite: Buffy, Supernatural, Firefly, Battlestar Galactica, Friday Night Lights, Glee, Doctor Who, Torchwood, White Collar, The Big Bang Theory, Leverage, Alias, The West Wing, Merlin, Agents of SHIELD, Suits, Sherlock Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio