Big Bang Theory (The)

The Big Bang Theory: Recensione dell’episodio 9.03 – The Bachelor Party Corrosion

The Big Bang Theory

Il matrimonio di Penny e Leonard per The Big Bang Theory è certamente stato un evento di non poco conto visto la fatica fatta per arrivarci con lunghi corteggiamenti, tira e molla e poi la decisione vera e propria del grande passo che sembrava non arrivare mai. Sicuramente non si è svolto in modo classico e addirittura non ha visto la presenza di tutti gli amici ad assistere alla cerimonia, né a prendere parte a qualsiasi organizzazione o tradizione che il fatto in sé solitamente comporta, come invece era stato per il bel matrimonio di Howard e Bernadette, ma almeno i due innamorati hanno finalmente messo la fede al dito. A sottolineare l’importanza del matrimonio sono queste puntate successive al fatidico sì che ne stanno portando il lascito, per così dire.

The Big Bang TheoryInfatti, siamo al terzo episodio di questa nona stagione e ancora al centro di tutto c’è proprio il matrimonio di Leonard e Penny che viene usato come avvio di nuove trame e nuovi accadimenti, come fosse un pretesto per portarci a mostrarci nuove avventure. In particolare, questa settimana The Big Bang Theory sottolinea il fatto che gli amici non abbiano potuto organizzare l’addio al celibato/nubilato. E’ quindi normale che a questo punto il gruppo si spacchi in due e così abbiamo da una parte le ragazze e dall’altra i ragazzi. Nonostante la lontananza fisica, la separazione nelle due storyline si avverte poco perché sono comunque unite dallo stesso filo conduttore che porta a vivere situazioni per forza di cose differenti, ma comunque unite dalla stessa tematica.

Questa credo sia una cosa molto positiva perché non apprezzo quando il gruppo viene diviso non solo fisicamente (magari addirittura in più di due gruppi), ma anche tematicamente vivendo storie del tutto scollegate tra loro. In quei casi sembra di assistere a puntate differenti, invece qui c’è una bella “unità d’intenti”, come se gli amici fossero tutti insieme, anche se materialmente lontani, rendendo comunque la puntata corale, caratteristica degli episodi che ho sempre creduto essere i migliori.

The Big Bang TheoryIl modo in cui i ragazzi decidono di festeggiare l’addio al celibato post matrimonio di Leonard non è ovviamente classico, ma conforme alla loro natura di nerd: il tutto viene organizzato da Howard e Raj che invitano un contento Leonard a seguirli, mentre un poco volenteroso Sheldon per partecipare deve essere rapito e caricato a forza nel furgoncino noleggiato per l’occasione. I quattro amici partono alla volta del Messico, ma piano piano, nonostante la destinazione, il viaggio si rivela meno trasgressivo rispetto a quello che ci si aspetta in questi casi. Tutta la tabella pensata per l’evenienza è legata ad aspetti scientifici: sia il furgoncino che la casa affittata sono appartenuti ad un famoso scienziato e così anche Sheldon è moralmente sollevato.

Peccato che poi, bucata una gomma del mezzo su cui viaggiano, la loro amata scienza sia nulla paragonata alla forza fisica necessaria per svitare i bulloni. L’applicazione di ogni teoria scientifica che fa al caso loro è inutile, l’esito è disastroso e i ragazzi finiscono addirittura con l’incendiare il furgoncino. Tutto questo spezzone di trama viene  reso in modo molto divertente.

Le ragazze, invece, passano la serata in modo più sobrio, tra chiacchierate innocenti o meno, biscotti trasgressivi fatti da Amy, buchi alle orecchie fatti in casa e rivelazioni varie. Come il fatto che Sheldon non abbia ancora capito che Leonard si è trasferito da Penny, ma questo sarà l’argomento di una prossima puntata. Alla fine tutto verte sul non avere un buon rapporto con i propri genitori e mentre Bernadette sprona ora l’una ed ora l’altra divertita dalla cosa, Penny ed Amy se la devono vedere con una telefonata rispettivamente al padre per rivelare l’avvenuto matrimonio e alla madre per raccontare della separazione da Sheldon, con conseguenze diverse per entrambe.

The Big Bang TheoryInsomma, The Big Bang Theory sappiamo tutti non essere più ciò che era agli esordi ed arrivati alla nona stagione non è facile continuare a mantenere alti livelli (tralasciando in questo discorso che è una serie a volte anche criticata perché è molto nota e sopravvalutata a discapito di altre tecnicamente e comicamente migliori, ma più di nicchia e quindi sottovalutate e poco conosciute), ma comunque riesce a sfornare puntate ancora abbastanza divertenti e che si collegano a questioni della vita dei ragazzi che, anche se molto lentamente, si sono trasformate nel tempo rendendo il tutto più veritiero. Vedremo quanti episodi ancora saranno dedicati al matrimonio e come andrà avanti tra Amy e Sheldon.

In attesa del prossimo episodio e delle prossime recensioni ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per tutte le novità su tv e cinema

9.03 - The Bachelor Party Corrosion
  • Lascito matrimoniale
Sending
User Review
3.83 (6 votes)
Comments
To Top