fbpx

Jennifer Love Hewitt parla di ‘Ghost Whisperer’

Dal classico film horror come “So cosa hai fatto” alla serie televisiva d’ispirazione medium Ghost Whisperer, Jennifer Love Hewitt sa come tenere il suo pubblico incollato alle loro poltrone.

Considerato che quest’ultimo si prepara ad entrare alla quinta stagione, abbiamo pensato di catturare Jennifer per discutere delle trame future, mentre lavorava con il suo ragazzo, e vedere se il personaggio di Julie James (N.D.R ci si riferisce al personaggio che Jennifer Love Hewitt interpreta nel film del 1997 “So cosa hai fatto”) è veramente morto e sepolto.

Hai mai letto una sceneggiature e pensato ” Io questo non lo posso fare”?

Mi è successo una volta in particolare con la storyline per la quarta stagione. E stata la prima volta che sono andata dai produttori e ho detto “Veramente, facciamo questo?E’ sicuro?”La reazione inizialmente è stata quella che noi pensammo che stava per accadere. Negli Stati Uniti, le persone diventarono molto agitate le donne vollero venire da me, gridarmi e dirmi che non avrebbero mai più visto il telefilm! Fortunatamente, questo ci diede subito una valutazione, così gli sceneggiatori seppero che cosa dovevano fare. Ma io ero veramente nervosa!”

Il sovrannaturale è un argomento difficile per un telefilm?

La cosa buona è che , tutto sommato, le persone conoscono solamente in piccola parte il soprannaturale. Così, in qualche modo, noi possiamo davvero raccontare loro quello che vogliamo, perché non ci sono molte persone che possono dire ” No , veramente un fantasma non può farlo!” Ma ci sono delle regole che noi ci adattiamo. Tutte le persone che fanno parte del telefilm ci regalano una lista che dice cosa un fantasma può o non può fare – e perché- e noi cerchiamo di incollare tutte tra di loro. Se questo rende la storyline migliore, noi possiamo lasciare stare, ma cerchiamo di rimanere nell’ambito che le medium hanno raccontato a proposito degli spiriti e cosa possono fare e come loro l’hanno sperimentato.

Che tipo di commenti hai ricevuto dalle medium reali?

Noi abbiamo avuto reazioni positive e alcune negative. Ho incontrato molte medium che hanno detto “grazie” e hanno detto che ora molte più persone ci credono. C’era una che aveva lunghi capelli castani e ha detto che lei adesso è la medium più popolare in giro perché pensano che sia io! Credo che si sia acquistata molta attenzione positiva su questo mondo e le persone certamente hanno idee più aperte ora.”

come ti trovi a lavorare con il tuo ragazzo Jamie Kennedy?

Sai che cosa? funziona – noi lavoriamo molto bene insieme. Davvero lo penso visto che abbiamo una relazione veramente vicina perché trascorriamo molto tempo insieme così siamo costantemente a lavoro sulla nostra relazione. Noi sappiamo che c’è la parte buona e quella cattiva. Dobbiamo vederci al lavoro e ci possiamo sostenere l’uno con l’altro. Il bello è di avere qualcuno che ti ama e si preoccupa di fare le stesse cose come le fai tu”

Tu hai diretto alcuni episodi della serie. Stai progettando di rifarlo in futuro?

“Non posso dire che cosa vorrò fare a sessant’anni e se reciterò ancora. Ci sono molte cose dentro a questo lavoro – i capelli, il trucco, le persone che parlano di te. E’ il mio lavoro e amo farlo, ma voglio essere in grado di dirigere e produrre come alcune cose che posso fare se non vorrò più recitare. Mi piace essere in grado di fare tutte e tre – è bello e appagante. Produrre e dirigere mi ha insegnato e reso riconoscente per quello che avviene quando si fa un telefilm e un film prima che gli attori camminino sul set. Sento di essere migliorata come attrice perché ho un miglior rispetto per il processo.”

Ho sentito che Melinda potrebbe avere un bambino ad un certo punto. Come pensi affronterà il diventare una mamma?

“Cambierà molto per lei. Nella maggior parte dei telefilm, quando una donna è incinta, è veramente una cosa bella. Ma nel mondo di Melinda, è molto più complicato perché lei non sa se il suo bambino avrà il suo stesso dono e se così fosse che cosa significherà. il bambino sarà ridicolizzato? è abbastanza dura superare la vita quotidiana senza un bambino -come andrà su un ponte alle tre di mattina con un figlio? cambierà molto per il suo mondo.”

Consideri la possibilità di riprendere il ruolo di Julie James?

“Per me, io avevo 18 anni sembra molto tempo fa. Io arrivai ad un punto dove ero come , ‘Bene, i miei tops non possono essere più piccoli, ed io ancora sono inseguita da un pescatore!’ solo recentemente ho visto che loro hanno fatto un altro film ma senza i personaggi originali. Mi piacerebbe fare di nuovo un film horror ma non so se sarò Julie James – io penso di aver dato tutto al personaggio. Ma farei senz’altro un altro film horror; sarebbe divertente!”

Visita la Galleria di Jennifer Love Hewitt

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio