fbpx
News Serie TVSerie Tv

Criminal Minds: Paget Brewster parla del suo mancato ritorno nello show

I fan di Criminal Minds che sono delusi di non vedere Emily Prentiss ritornare a riempire uno dei posti vacanti del BAU possono incolpare la sorpresa di John Stamos con Grandfathered.

Paget-BrewsterDurante il Television Critics Association press tour a Beverly Hills, dove stava promuovendo la nuova commedia della Fox Grandfathered, Paget Brewster ha rivelato che era interessata a fare un altro bis in Criminal Minds, ma i conflitti di programmazione si sono rivelati insormontabili.

‘Speravo di fare un salto e prendere parte ad un paio [di episodi], perché la mia amica A.J. Cook, che interpreta JJ, sta [finendo il congedo di maternità]’ ha affermato la Brewster. ‘Ma non ha funzionato, per questione di tempi’, a causa della suo impegno in Grandfathered (dove interpreta un ex baby mamma del figlio di Stamos e quindi una nonna).

L’attrice 46enne ha discusso della sua situazione a TVLine, dicendo: ‘AJ mi ha chiamato e le ho detto: “Penso di sì, se non faremo Grandfathered”, a quel tempo, non sapevo se fossimo stati presi [da Fox], e semplicemente non ha funzionato, ed è stato un vero peccato perché amo quei ragazzi. Io amo gli scrittori, sono ancora amica con tutti…. Ma semplicemente non è stato possibile, e mi dispiace. Volevo davvero farlo!’

Criminal Minds (CBS) ha due agenti da sostituire al rientro nella stagione 11, con la già citata Cook (che ha partorito a fine luglio) in congedo di maternità e Jennifer Love Hewitt avendo lasciato il ruolo di Kate Callahan in primavera, dopo una sola stagione.

Finora, Aisha Tyler è stato scritturata per un ruolo ricorrente come la Dr. Tara Lewis, una psicologa forense che è indicata da Hotch come migliore candidata per la posizione di Kate.

La Brewster fece parte del cast fisso di Criminal Minds sino al termine della Stagione 7, per poi apparire a metà della Stagione 9 per l’episodio n. 200 del drama.

Rita G.

Il suo primo amore sono le serie televisive, sin da quando bambina guardava (rigorosamente di nascosto, perché mamma non voleva) Twin Peaks ed X-Files. Poi un giorno, vide sulla copertina di Ciak proprio X-Files (1^ film) e lo comprò. Da allora il binomio telefilm–cinema non l’ha più abbandonata. Le piace raccontare questo mondo meraviglioso, dove ama nascondersi e sognare e, magari, scrivendo riuscire a fare sognare anche gli altri assieme a lei!

Articoli correlati