fbpx
0Altre serie tv

Party of Five – Cinque in famiglia: il reboot arriva su Freeform

Party of Five

La serie tv teen drama di fine anni ’90 Party of Five – Cinque in famiglia sta per tornare. Secondo quanto pubblicato da TVLine.com, la serie televisiva statunitense ideata da Christopher Keyser (The Last Tycoon, Tyrant) e Amy Lippman (Masters of Sex, In Treatment) per FOX avrà infatti un reboot.

La rete via cavo Freeform ha confermato la produzione del pilot con la Sony Pictures Television Studios e realizzerà un reboot con l’obiettivo di reinterpretare la serie tv cult negli anni ’90.

Leggi Anche: tutti i reboot e remake 2017 che abbiamo visto su piccolo e grande schermo

I can’t love anymore, it’s too hard. So I’m not going to love anyone, and I don’t want anyone to love me – Bailey

PARTY OF FIVE serie tv

Television / Courtesy: Everett Collection

Ricordiamo che la serie tv madre, ambientata a San Francisco, era incentrata sulla vita dei fratelli Salinger che, dopo l’improvvisa morte dei genitori a causa di un incidente stradale, si ritrovano a vivere da soli e a dover affrontare i problemi della vita. A guidare e tener unita la famiglia composta da Bailey (interpretato da Scott Wolf), Julia (Neve Campbell), Claudia (Lacey Chabert) e Owen (Andrew Cavarno) è il fratello maggiore Charlie (Matthew Fox).
Party of Five – Cinque in famiglia venne trasmessa dal 1994 al 2000 e durò ben 6 stagioni composti per un totale di 140 episodi.

Leggi Anche: reboots, revival e remake – La tv non ha più idee?

Visto l’enorme successo della serie tv, nel 1999 venne realizzato uno spin-off intitolato Time of Your Life – Cenerentola a New York incentrato su Jennifer Love Hewitt nei panni di Sarah Reeves, fidanzata di Bailey, che si trasferisce da San Francisco a New York.

Leggi Anche: quanto sei esperto/a di teen drama?

Il nuovo Party of Five – Cinque in famiglia sarà invece incentrato su una famiglia latina di prima generazione immigrata negli Stati Uniti i cui genitori vengono inaspettatamente deportati in Messico. Rodrigo Garcia dirigerà e produrrà la serie tv, insieme alla Sony Pictures Television Studios.

Fonte: Deadline

Comments
To Top