fbpx
Comic-Con

Comic-Con 2011: Intervista ai creatori di The Vampire Diaries

I boss di The Vampire Diaries discutono il finale che ha cambiato le regole del gioco, e di ciò che questo significa per la terza stagione.

Diretti al panel di San Diego, Kevin Williamson e Julie Plec rivelano a The Hollywood Reporter i loro piani per Jeremy e la situazione in cui si trovano Stefan, Damon ed Elena. La serie non tornerà con nuovi episodi prima del 15 settembre ma i produttori esecutivi Kevin Williamson e Julie Plec hanno dato a THR un’anteprima di ciò che succederà nella terza stagione.

Quando abbiamo lasciato la gente di Mystic Falls, Damon era sul letto di morte, Stefan era tornato al lato oscuro con Klaus, la relazione/amicizia tra Elena e Damon potrebbe aver subito un’evoluzione e Jeremy aveva visioni delle sue ex ragazze. E questo non è nemmeno la metà di tutto.

Volevamo sia chiudere la storia che abbiamo raccontato quest’anno sia dare al pubblico un assaggio di ciò che sarebbe successo e di come tutto sarebbe cambiato“, ha detto la Plec riguardo al finale della seconda stagione mentre era a San Diego. “E penso che anche il network lo abbia apprezzato” ha aggiunto Williamson con una risata. “Non volevamo chiudere con sei cliffhanger in sospeso quindi dovevamo scegliere il momento, nella stessa notte e allo stesso tempo. Volevamo inserire ogni piccola parte di una risoluzione in modo tale da poter fare un piccolo salto in avanti“. “Abbiamo stabilito i grandi blocchi per questa stagione, che sono il ritorno di Stefan al sangue con Klaus facendo solo Dio sa cosa e con chi. La relazione di Damon ed Elena, la loro amicizia ha avuto un momento che certamente, nel tempo, vedrà i due unirsi sapendo che Stefan è lontano facendo solo Dio sa cosa e chissà dove  e questo potrà renderli più uniti. E Jeremy che vede qualcosa” dice la Plec.

Williamson e la Plec hanno parlato del ritorno di Kayla Ewell, che è stata uccisa nella prima stagione, e di Malese Jow, uccisa nel finale della prima stagione. “E’ stata dura con loro“, ricorda Williamson. “Non volevamo dire addio a loro come attrici. Ci è voluto molto tempo per arrivarci ma abbiamo dovuto rifare tutto un giro per chiudere il cerchio e ci siamo arrivati“. “Non stavamo fingendo. Lei era morta. Che più morta non si può” la Plec dice della Ewell, che ha interpretato l’allora ragazza vampiro di Jeremy. “Sembrava giusto allora per quanto riguardava il personaggio di Jeremy, per la sua relazione con Bonnie, reintrodurre questi elementi sentimentali davvero potenti in modo tale che Bonnie potesse sperimentare le conseguenze minacciate dalle streghe.

Ma Bonnie scoprirà quello che succederà a Jeremy nella nuova stagione? “La trama subirà molti cambiamenti improvvisi mentre procede, succede ogni tipo di cose. Non voglio dire che lei lo scoprirà” dice Williamson. “La verità va a sinistra, va a destra, va in un mucchio di strade diverse prima che riveli cos’è e di cosa tratta la stessa trama e di cosa succederà. E’ il viaggio di Jeremy“.

Con l’aggiunta ora dell’ibrido licantropo-vampiro di Klaus (Joseph Morgan) al mix, Mystic Falls è brulicante di esseri soprannaturali. I poteri di Jeremy sono qualcosa che si aggiungerà al mix? “Abbiamo un nuovo elemento” dice Williamson della rivelazione di Jeremy. “Quando dico elemento, intendo una nuova trama pe noi“.

Fonte

Comments
To Top