Awkward - Diario di una nerd superstar

Awkward, Diario di una nerd superstar: Recensione dell’episodio 3.03- A Little Less Conversation

‘A Little Less Conversation’: mancanza di comunicazione e primi problemi “stagionali” per Jenna e Matty. Mi chiedo quanto dureranno

Dopo un inizio scoppiettante, con i primi due episodi di questa nuova stagione di Awkward che ci hanno regalato sin da subito delle sorprese, è arrivato il momento del terzo episodio, ‘A Little Less Conversation’, che come lascia intendere il titolo ruota intorno alla comunicazione.

Proprio a causa della mancanza di comunicazione, abbiamo i primi problemi per Jenna e Matty (un record! Hanno resistito dueawkward episodi). Il ragazzo è, infatti, ancora arrabbiato per la questione della gravidanza e per il fatto che Jenna lo abbia detto alla vecchia fiamma Jake e non a lui, ma anziché litigare, Matty pensa bene di allontanarsi, non tanto fisicamente, quanto emotivamente, così come la ragazza prova a risolvere la situazione con il sesso. Quando lui decide di volerne parlare, Jenna inizia ad evitarlo come la peste. Anche quando Tamara, super eccitata, le propone un’uscita a quattro, che si trasforma poi a sei grazie alla partecipazione di Ming e del suo finto fidanzato, la nostra nerd superstar evita di andare in macchina da sola con Matty, generando un caos nel posizionamento della decappottabile di Jake in una scena molto divertente.

E’ proprio durante l’uscita a coppie, che vengono fuori i problemi reali tra Jenna e Matty e non solo. I ragazzi, infatti, iniziano a giocare al mimo ed è evidenti ai più che tra la ragazza e Jake c’è sempre stata una connessione speciale, che li portava a capirsi al volo, un’amicizia fondata sulla comunicazione e questo infastidisce e non poco i rispettivi fidanzati. Per la prima volta, e dopo soli tre episodi, vediamo un accenno di gelosia da parte di Tamara, che non vuole sentirsi una tappabuchi, ma alla fine tra lei e Jake tutto si Awkward-Ep-3risolve, dimostrando che i due abbiano una relazione più solida di quanto si pensi.

Differente, invece, la situazione tra Jenna e Matty. Il problema non era mai stato il fatto che la ragazza avesse detto al biondo della gravidanza, quanto il fatto che lei si senta libera e sicura di potergli dire tutto, cosa che non ha con il suo attuale fidanzato. Matty si ritrova sotto gli occhi la differenza: la sua relazione con Jenna si fonda su un rapporto prevalentemente fisico, mentre con Jake la ragazza condivide un’amicizia fondata sulla comunicazione. “Perché non possiamo averlo anche noi?” le chiede. Una volta che iniziano a parlare, anche Jenna confessa le sue paure a Matty: la loro relazione è iniziata con il piede sbagliato, hanno fatto sesso e lui se n’è andato e la ragazza ha paure che senza la fisicità lui possa scappare di nuovo. E’ un problema di sicurezza, ma anche di fiducia e anche se i due sembrano risolvere, credo che questo problema uscirà ancora fuori.

Molto divertente il cameo di Ming in questo episodio, con la ragazza che continua a fuggire dalla Mafia asiatica insieme al suo finto fidanzato e nel mentre continua a frequentare Henry. Meno divertente, invece, il crollo emotivo di Sadie che si sfoga con Matty per la continua assenza, sia fisica che affettiva, della sua famiglia e sembra proprio aver bisogno di un amico. In merito a questo, ho come la sensazione che il rapporto tra Sadie e Matty sarà approfondito in un senso anche più romantico.

Detto questo un bel episodio, a tratti molto divertente, che ha saputo anche scavare a fondo nei sentimenti e nelle insicurezze dei vari personaggi.

Comments
To Top