fbpx
News Serie TV

Emmy Awards 2010, le nominations

  • Annunciate oggi le nominations degli Emmy 2010,gli Awards televisivi più importanti e prestigiosi distribuiti dalla academy of television Arts & Sciences.

    La cerimonia di premiazione si terrà a Los Angeles il 29 agosto ed andranno in onda sulla Nbc. A presentare la serata sarà il comico Jimmy Fallon

    Ecco tutte le nominations
    (commenta nel Forum )

  • Miglior comedy:

    Glee (Fox)
    Modern Family (Abc)
    Curb Your Enthusiasm (Hbo)
    Nurse Jackie (Showtime)
    30 Rock (Nbc)
    The Office (Nbc)

    Miglior Drama:

    Lost (Abc)
    Breaking Bad (Amc)
    Dexter (Showtime)
    Mad Men (Amc)
    True Blood (Hbo)
    The Good Wife (Cbs)

    Miglior attore per una serie comedy:

    Larry David per il ruolo di sè stesso in Curb Your Enthusiasm (Hbo)
    Alec Baldwin per il ruolo di Jack Donaghy in 30 Rock (Nbc)
    Matthew Morrison per il ruolo di Will Schuester in Glee
    Steve Carell per il ruolo di Michael Scott in The Office (Nbc)
    Jim Parsons per il ruolo di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory (Cbs)
    Tony Shalhoub per il ruolo di Adrian Monk in Monk (Usa Network)

    Miglior attore per una serie drama:

    Jon Hamm per il ruolo di Don Draper in Mad Men (Amc)
    Kyle Chandler per il ruolo di Eric Taylor in Friday Night Lights (Direct Tv)
    Bryan Cranston per il ruolo di Walter White in Breaking Bad (Amc)
    Hugh Laurie per il ruolo di Gregory House in Dr. House (Fox)
    Michael C. Hall per il ruolo di Dexter Morgan in Dexter (Showtime)
    Matthew Fox per il ruolo di Jack Shepard in Lost (Abc)

    Miglior attrice per una serie comedy:

    Lea Michele per il ruolo di Rachel Berry in Glee (Fox)
    Tina Fey per il ruolo di Liz Lemon in 30 Rock (Nbc)
    Toni Collette per il suolo di Tara Gregson in The United States of Tara (Showtime)
    Julia Louis-Dreyfus per il ruolo di Christine Campbell in La complicata vita di Chrsitine (Cbs)
    Edie Falco per il ruolo di Jackie Peyton in Nurse Jackie (Showtime)
    Amy Poehler per il ruolo di leslie Knope in Parks and Recreation (Nbc)

    Miglior attrice per una serie drama:

    Julianna Margulies per il ruolo di Alicia Florrick in The Good Wife (Cbs)
    Mariska Hargitay per il ruolo di Olivia Benson in Law and order: unità speciale (Nbc)
    Glenn Close per il ruolo di Patty Hwews in Damages (Fx)
    Kyra Sedgwick per il ruolo di Brenda Leigh Johnson in The Closer (Tnt)
    January Jones per il ruolo di Betty Draper in Mad Men (Amc)
    Connie Britton per il ruolo di Tamy Taylor in Friday Night Lights (Direct Tv)

    Miglior attore non protagonista per una serie comedy:

    Chris Colfer per il ruolo di Kurt Hummel in Glee (Fox)
    Neil Patrick Harris per il ruolo di Barney Stinson in How I Met Your Mother (Cbs)
    Jesse Tyler Ferguson per il ruolo di Mitchell Pritchett in Modern Family (Abc)
    Jon Cryer per il ruolo di Alan Harper in Due uomini e mezzo (Cbs)
    Eric Stonestreet per il ruolo di Cameron Tucker in Modern Family (Abc)
    Ty Burrell per il ruolo di Phil Dunphy in Modern Family (Abc)

    Miglior attore non protagonista per una serie drama:

    John Slattery per il ruolo di Roger Sterling Jr. in Mad Men (Amc)
    Aaron Paul per il ruolo di Jesse Pinkman in Breaking Bad (Amc)
    Martin Short per il ruolo di Leonard Winstone in Damages (Fx)
    Terry O’ Quinn per il ruolo di John Locke in Lost (Abc)
    Michael Emerson per il ruolo di Benjamin Linus in Lost (Abc)
    Andre Braugher per il ruolo di Owen Thoreau Jr. in Men of a Certain Age (Tnt)

    Miglior attrice non protagonista per una serie comedy:

    Jane Lynch per il ruolo di Sue Sylvester in Glee (Fox)
    Kristen Wiig per Saturday Night Live (Nbc)
    Jane Krakowski per il ruolo di Jenna Maroney in 30 Rock (Nbc)
    Julie Bowen per il ruolo di Claire Pritchett in Modern Family (Abc)
    Sofia Vergara per il ruolo di Gloria Delgado in Modern Family (Abc)
    Holland Taylor per il ruolo di Evelyn Harper in Due uomini e mezzo (Cbs)

    Miglior attrice non protagonista per una serie drama:

    Sharon Gless per il ruolo di Madeline Westen in Burn Notice (Usa Network)
    Christine Baranski per il ruolo di Diane Lockhart in The Good Wife (Cbs
    Christina Hendricks per il ruolo di Joan Holloway in Mad Men (Amc)
    Rose Byrne per il ruolo di Ellen Parsons in Damages (Fx)
    Archie Panjabi per il ruolo di Kalinda Sharma in The Good Wife (Cbs)
    Elisabeth Moss per il ruolo di Peggy Olsen in Mad Men (Amc)

    Miglior miniserie:

    The pacific (Hbo)
    Return to Cranford (Pbs)

    Miglior film per la tv:

    Endgame (Pbs)
    Georgia O’Keeffe (Lifetime)
    Moonshot (History)
    The Special Relationship (Hbo)
    Temple Grandin (Hbo)
    You Don’t Know Jack (Hbo)

    Miglior colonna sonora:

    Batman: The Brave And The Bold (Cartoon Network), musiche di Michael McCuistion, Lolita Ritmanis, Kristopher Carter e Michael Jelenic
    FlashForward (Abc), episodio “No more good days”, musiche di Ramin Djawadi
    Lost (Abc), episodio “The End”, musiche di Michael Giacchino
    Psych (Usa Network), episodio “Mr. Yin presents”, musiche di Adam Cohen e John Robert Wood
    24 (Fox), episodio “Dalle 15 alle 16?, musiche di Sean P. Caller

    Miglior regia per una serie comedy:

    Glee per l’episodio “Pilota” (Fox), regia di Ryan Murphy
    Glee per l’episodio “Wheels” (Fox), regia di Paris Barclay
    Modern Family per l’episodio “Pilota” (Abc), regia di Jason Winer
    Nurse Jackie per l’episodio “Pilota” (Showtime), regia di Allen Coulter
    30 Rock per l’episodio “I do do” (Nbc), regia di Don Scardino

    Miglior regia per una serie drama:

    Breaking Bad per l’episodio “One Minute” (Amc), regia di Michelle MacLaren
    Dexter per l’episodio “The Getaway” (Showtime), regia di Steve Shill
    Lost per l’episodio “The End” (Abc), regia di Jack Bender
    Mad Men per l’episodio “Guy Walks Into An Advertising Agency” (Amc), regia di Lesli Linka Glatter
    Treme per l’episodio “Do You Know What It Means” (Hbo), regia di Agnieszka Holland

    Miglior regia per una miniserie o film-tv:

    Georgia O’Keeffe (Lifetime), regia di Bob Balaban
    The Pacific (Hbo) per l’episodio “Parte otto”, regia di David Nutter e Jeremy Podeswa
    The Pacific (Hbo) per l’episodio “Parte nove”, regia di Tim Van Patten
    Temple Gradin (Hbo), regia di Mick Jackson
    You don’t know Jack (Hbo), regia di Barry Levinson

    Miglior attrice Guest star in una serie comica

    Jane Lynch per 818-jklpuzo ( Due uomini e mezzo)
    Christine Baranski per La coerenza materna – (The Big Bang Theory)
    Betty White per Saturday Night Live
    Tina Fey per Saturday Night Live
    Kathryn Joosten per Seduzioni ( Desperate Housewives)
    Elaine Stritch per The Moms ( 30 Rock)
    Kristin Chenoweth per Un grande ritorno ( Glee)

    Miglior attrice Guest Star per una serie drammatica

    Ann-Margret per Bedtime ( Law & Order: SVU)
    Shirley Jones per Does Everybody Have a Drink? (The Cleaner)
    Sissy Spacek per End of Days – (Big Love)
    Elizabeth Mitchell per La fine:( Parte 1 – Lost)
    Mary Kay Place per The Mighty and Strong (Big Love)
    Lily Tomlin per Your Secrets Are Safe( Damages)

     

     

    Maura Pistello

    Fondatore/ Admin Giornalista pubblicista Serie tv dipendente, accanita lettrice, amante del cinema e dell'arte

    Articoli correlati

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Pulsante per tornare all'inizio