Attori, Registi, ecc.

The Walking Dead: il cast commenta il primo episodio al NY Comic Con

Al recente New York Comic Con, uno dei panel più interessanti è stato quello di The Walking Dead. La parola panel, in realtà, è riduttiva: si è trattato di un evento spropositato, dove si sono mescolati vip della televisione, giornalisti, fan e cosplayers, tutti in Madison Square Garden.

A presenziare l’evento c’era l’intero cast e, ovviamente, anche il creatore della serie Robert Kirkman, che ha esordito così: ‘Questo è solo l’inizio di una delle più intense stagione de The Walking Dead. Nessuno è al sicuro!’. È stato in questo momento che la folla ha iniziato a protestare, con alcuni “buuu” amichevoli. Ma Kirkman non si è scoraggiato e ha risposto col sorriso stampato in faccia: ‘Si, continuate pure! Succederà comunque! Chi è il vostro personaggio preferito? Morirà per primo!’new york comicon the walking dead

Subito dopo è stato proiettato il primo episodio della nuova stagione, che ha riscosso grande successo tra il pubblico presente. Andrew Lincoln ha deciso di commentarlo così: ‘La parte più noiosa di questo epico episodio, riguarda Norman Reedus: è arrivato in ritardo, si è cambiato subito prima delle riprese, è salito sulla sua moto, e ha fatto la scena più figa dell’episodio!’. Reedus ha risposto tra le risate: ‘Ero in ritardo e avevano messo uno dello staff con il mio outfit sulla moto. L’ho rincorso mezzo nudo urlando: “Ridammi la mia moto!”‘. Tra le domande serie, Reedus ha parlato della visione di Daryl sulla questione migranti ad Alexandria: ‘Ha cambiato idea perchè deve restare vigile. Una volta che hai abbandonato una certa parte di te stesso, smetti di lottare. Queste persone gli hanno fatto capire che deve trovare l’unità in se stesso, e lui si è messo a cercarla’.walking-dead-steven yeun norman reedus andrew lincoln

La domanda successiva è toccata a Steven Yeun, a cui è stato chiesto se il suo personaggio, Glen, abbia dato a Nicholas davvero una seconda possibilità: ‘È un momento molto difficile. Ha rivissuto quello che gli è successo, e ha pensato che non sarebbe stato giusto farla finita proprio dove lui stesso ha avuto una seconda possibilità’.

Melissa McBride, Carol, ha elogiato la sceneggiatura: ‘La scrittura è così lineare. È perfetta, non c’è altro da dire’; mentre Chandler Riggs ha risposto ad una domanda circa la sua possibile relazione con Enid: ‘Per Carl, non ci sono molte persone all’esterno del suo gruppo con cui può relazionarsi. Lui vede Enid come una delle poche persone ad Alexandra a cui può affezionarsi, perchè anche lei sa cosa c’è fuori dalle mura’.

Interessante la risposta di Lennie James sul rapporto tra il suo personaggio Morgan, e Rick: ‘Non so se Morgan conosce bene Rick. Credo che lo scopriremo nella sesta stagione. Ma credo proprio che Rick sia l’ultima persona sulla terra che sappia davvero chi è Morgan, mentre Morgan è stata la prima persona a spiegare l’apocalisse a Rick. Questa è la connessione: quanto durerà, lo scopriremo solo vedendo la serie’.

Comments
To Top