fbpx
Attori, Registi, ecc.

Castle: Nathan Fillion parla di Rick Castle e Kate e dello show

Nathan non vuole dormire sugli allori, infatti, sul suo Iphone ha una lista di cose da fare come attore: guidare un aeroplano, interpretare il suo gemello, premete il pulsante di un detonatore, allontanarsi da un’esplosine in slow motion, disinnescare una bomba. “In verità posso eliminare l’ultima voce dopo l’episodio “still” nella scorsa stagione, ha confidato Nathan Fillion durante l’intervista a TVLine.

Castle-601-03Per riassumere: per 4 anni, Castle e la sua musa detective del  NYPD hanno girato attorno ai lori sentimenti sempre crescenti l’uno per l’altro, fino alla scorsa stagione dove finalmente hanno ammesso i propri sentimenti e hanno provato ad avere una relazione fino alla puntata finale in cui Castle ha chiesto a Becket di sposarlo.

“Quando guardi la televisione, tendi a volere la faiba. Ma quello che ci si aspetta da Castle è più dettato dalla realtà. Queste cose accadano nella realtà, queste cose accadono sempre. Le persone prendono decisioni anche se queste portano a  delle ripercussioni, questa è la vita vera”

Riflettendo sull’ultima azione di Rick,  Nathan Fillion ammette, “è sembrata la naturale progressione portata avanti dal creatore dello show  Andrew W. Marlowe e dal suo team, sono stati veramente astuti nel creare la dinamica tra i due personaggi. È come una danza, perché quando fai parte di un programma di successo non vuoi rovinare tutto facendo il passo più lungo della gamba e in questo sono stati veramente bravi a gestire la relazione”.

castlePer Castle la proposta di matrimonio è stata un chiaro segno di una nuova maturità, visto il suo passato, ma Nathan Fillion non ragiona mettendosi nei panni di Rick, per lui Castle è un lavoro di squadra e spiega ” io vengo a lavorare ogni giorno qui e io non penso, ‘Cosa succederà oggi al mio personaggio?’ Si tratta di un vero e proprio lavoro di squadra, e quando sei qui ogni giorno,  quando ci sono 60 ragazzi della crew e noi attori e siamo tutti a sgobbare e a volte il lavoro è  molto più difficile di quanto potrebbe sembrare – ho la tendenza a pensare in termini di benessere dello spettacolo” Per quanto riguarda la nuova stagione, a questo link potete leggere la recensione della premiere della sesta stagione, Fillion non anticipa nulla, il produttore dello show ammette solo che “abbiamo sempre cercato di fare quello che fosse più giusto ed onesto per lo show ed è stato molto impegnativo, farlo in questo caso”

In questo momento Fillion sta registrando la terza puntata di Castle, il suo film prodotto e diretto da Joss Whedon “Much Ado About Nothing”, è stato rilasciato con due mesi d’anticipo, In Monsters University, doppia un personaggio, in  Percy Jackson: Sea of Monsters, interpreta Ermes, e in più deve filmare tutta la sesta stagione di  Castle

CastleQuindi è normale chiedergli “è questo il periodo in cui ti senti più soddisfatto di essere un attore?””Sto vivendo proprio un bel momento, rimango sempre sorpreso di essere inviato a partecipare a dei progetti a cui sono eccitato di parteciparvi. Non ho mai sognato di essere un cameriere, ma l’ho fatto per anni, ma ora tutti i miei lavori sono lavori da sogno, è una stupenda sensazione.

Comments
To Top