News Serie TV

Weekly TV Rating: parabola discendente per AHS. Revenge ormai invisibile. Successo strabiliante per Empire

Dopo l’abbuffata di rinnovi e cancellazioni della scorsa settimana e del periodo natalizio in generale, ora le notizie ufficiali un po’ si dileguano e si attende di vedere come saranno gli show in questa ripresa tra gennaio e febbraio (oltre a quelli che torneranno a farsi vedere a marzo, ovviamente). Quella che è invece una notizia che ormai era chiara nelle ultime settimane è che questa stagione di American Horror Story, pur se rinnovato, ha segnato un momento negativo per la serie. Il calo lo si è visto durante tutti i 3 mesi e mezzo di programmazione, ma il problema principale è che non c’è stata nessuna ripresa per gli ultimi episodi e la chiusura è decisamente inferiore a quella delle stagioni precedenti. Brutta stagione o stanchezza del prodotto? Quello che mi pare di poter leggere tra le righe è che l’anno prossimo AHS dovrà trovare una strada nuova e rinverdire i suoi fasti o la prossima annata potrebbe essere anche l’ultima.

Parlando di lunghi addii, possiamo vedere come Glee che ci sta salutando, in America non se lo fila più nessuno. In Italia, personalmente lo vediamo coi numeri che fa anche sul nostro sito, ha ancora un fanbase solido, mentre oltreoceano ormai è scomparso dai radar delle masse, sfornando dati abbastanza imbarazzanti. Ma Glee si sa che è all’ultima stagione; chi non lo è ancora ufficialmente, ma presto lo sarà, è Revenge, che ormai tra tripi salti mortali e trame scritte ancora più a caso che in passato è diventato un oggetto misterioso visto da parenti stretti e affini. Ormai il fatto che chiuda è abbastanza scontato (miracoli a parte).

Un successo invece inspiegabile, almeno per me, è Empire. Questo show semicanterino, dedicato all’hip-hop, molto caratterizzato dal punto di vista etnico, che si rifà ad una lotta di potere per una casa discografica, sta avendo un successo strepitoso e oltretutto su un canale come Fox che da tempo ormai è alla frutta. C’è chi potrebbe dire “ha il lead in di American Idol”, ma anche no, perché AI è uno show in declino e, oltretutto, Empire fa molti più ascolti. Intendiamoci, era probabile potesse piacere, ma a questi livelli non me lo spiego. Sembra, come dati, il fenomeno Glee alla prima stagione: inaspettato anche per i suoi autori. La Fox ha lanciato un altro show in settimana, Backstorm, sempre trainato da AI, ma quest’ultimo ha fatto registrare un poco lusinghiero 1,9 al pilot, che, se sconterà l’effetto curiosità, potrebbe diventare un flop già dal secondo o terzo episodio.

Ma ora, andiamo a vedere i dati, come al solito, canale per canale:

ABC

modernfamily Weekly TV Rating: le tante novità del periodo natalizio. Conferme e cancellazioni alla ripresa

I top della settimana:
Once Upon a Time (in pausa)
The Goldbergs (in pausa)
The Middle (in pausa)
Modern Family (in pausa)
Balsk-Ish (in pausa)
Grey’s Anatomy (in pausa)
Scandal (in pausa)
How to Get Away with Murder (in pausa)
Last Man Standing (in pausa)

In mezzo al guado:
Castle 1,5 (+0,2)
Agents of SHIELD (in pausa)
Agent Carter (in pausa)
Nashville (in pausa)

I flop:
Galavant 0,9 (-0,4)
Resurrection 0,8 (=)
Revenge 0,9 (+0,1)
Forever (in pausa)
Cristela (in pausa)
Selfie CANCELLATO
Manhattan Love Story CANCELLATO

Quasi tutto in pausa in ABC, tra discorso di Obama per lo Stato dell’Unione e lunghe pause dei programmi principali, va in onda poco ed è quasi tutto flop, con Revenge, Resurrection e Galavant sulla via della cancellazione

CBS

NCIS Weekly TV Rating: le tante novità del periodo natalizio. Conferme e cancellazioni alla ripresa

I top:
Madame Secretary (in pausa)
Scorpion 2,3 (-0,1)
2 Broke girls 2,2 (-0,2)
Mike & Molly 2,1 (=)
NCIS (in pausa)
NCIS: New Orleans (in pausa)
Criminal Minds 2,0 (-0,2)
Mom 2,4 (=)
The Big Bang Theory (in pausa)
2 and a half man 2,2 (+0,1)

In mezzo al guado:
The Good Wife (in pausa)
Person of Interest (in pausa)
Hawaii Five-O (in pausa)
Blue Bloods (in pausa)

I flop:
CSI (in pausa)
NCIS Los Angeles 1,5 (-0,5)
The Mentalist 1,5 (+0,1)
Stalker 1,5 (=)
Elementary 1,5 (+0,2)
The McCarthys (in pausa) CANCELLAZIONE UFFICIOSA
The Millers CANCELLATO

Anche qui tanta roba in pausa e quello che va in onda conferma più o meno quello che sapevamo già. Tra i flop, molto probabilmente chiuderanno, oltre ai già cancellati e alla stagione finale di Mentalist, anche CSI e Stalker, mentre per vari motivi hanno buone possibilità di salvarsi Elementary e NCIS LA. Con la chiusura anche di 2 and a half man, arriveremmo a 6 show chiusi e presumo che per CBS sarà tutto qui. Ma mai dire mai con le logiche della tv americana.

CW

the flash tv series Weekly TV Rating: le tante novità del periodo natalizio. Conferme e cancellazioni alla ripresa

I top:
The Originals 0,6 (=)
Jane The Virgin 0,5 (=)
The Flash 1,4 (-0,1)
Supernatural 0,9 (-0,1)
Arrow 1,1 (=)

In mezzo al guado:
The Vampire Diaries 0,8 (-0,1)
The 100(in pausa)
Hart of Dixie 0,5 (+0,1)

I flop:
Reign 0,4 (-0,1)

Quasi tutto in onda invece in casa CW con i dati più o meno confermati e trend stagionali che sono sempre quelli. Recupera un decimo HoD e per essere uno show messo al venerdì alla sua presumibile stagione finale, non sta andando male. Una nota a margine che sta nascosta nelle pieghe dei rinnovi di CW: tra le tante serie rinnovate ci sono state anche The Originals e Reign, che alla prossima annata saranno alla terza stagione. In linea di massima, se la prossima avranno una nuova stagione da 22 episodi, entrerebbero in zona “quasi syndication” il che vuol dire che, molto probabilmente, anche se non ufficialmente, il rinnovo di TO e Reign è stato fatto per non una ma due stagioni.

Fox

Empire Weekly TV Rating: le tante novità del periodo natalizio. Conferme e cancellazioni alla ripresa

I top:

Brooklyn Nine-Nine (in pausa)
Gotham 2,2 (-0,3)
Empire 4,4 (+0,4)

In mezzo al guado:
Sleepy Hollow 1,3 (-0,3)
Backstorm 1,9

I flop:

The Mindy Project (in pausa)
New Girl (in pausa)
Bones (in pausa)
Glee 0,7 (=)
Mulaney 1,2 (+0,7) CANCELLAZIONE UFFICIOSA
Red Band Society CANCELLATO
Gracepoint CANCELLATO

Di Empire, Backstorm e Glee abbiamo già parlato. Per il resto di quello in onda vediamo che Gotham mantiene i suoi numeri ma non gode di un accelerata post rinnovo, mentre Sleepy Hollow è sempre più in difficoltà e il rinnovo non è così facile.

NBC

chicagofire Weekly TV Rating: le tante novità del periodo natalizio. Conferme e cancellazioni alla ripresa

I top:
The Blacklist (in pausa)
Chicago Fire (in pausa)
Law and Order SVU 1,3 (-0,1)
Chicago P.D. 1,5 (=)

In mezzo al guado:
Parks and Recreations 1,4 (-0,1)
Grimm 1,2 (=)

I flop:
State of Affairs 1,1 (+0,4)
Abouot a boy (in pausa)
Marry Me (in pausa)
The Mysteries of Laura (in pausa)
Parenthood 1,3 (+0,1)
Constantine 0,9 (+0,1) CANCELLAZIONE UFFICIOSA
A to Z 0,6 (+0,1) CANCELLATO
Bad Judge 0,7 (=) CANCELLATO

Poche news anche qui, chiudono definitivamente A to Z e Bad Judge, a breve li raggiungerà Constantine. Sicuri di chiudere anche About a boy, Marry me e State of Affairs, oltre alle stagioni finali di Parenthood e Parks and Recreations. Direi che per NBC siamo sempre più alla frutta.

Eye on Cable

AHS Weekly TV Rating: le tante novità del periodo natalizio. Conferme e cancellazioni alla ripresa

American Horror Story chiude e come detto in apertura non sembra più lo show sfavillante del passato come risultati (1,5). Il resto del via cavo non va meglio, in un periodo con show di poco appeal sul pubblico, tanto che gli unici ad avvicinarsi al punto di rating sono Shameless (0,8) e The Librarians (0,8) ma, come si vede, niente di eclatante.

Anche il calo delle Liars (0,7) ormai endemico fa si che la ABC Family perda posizioni nel ranking e tutti i suoi programmi annaspino tra lo 0,4 (Baby Daddy, Melissa & Joey, Chasing Life)  e lo 0,5 (The Fosters, Switched at birth).

In HBO solo Girls è “visibile” (0,4), mentre Looking (0,1) e Togetherness (n.p.) sono solo per affezionati. In Showtime, non ci sono dati per House of Lies e Episodes, ma prevedibilmente sono pure questi trasparenti.

Il ritorno di SyFy di venerdì scorso non porta nessuna novità: 12 Monkeys (0,4) e Helix (0,3) sono in linea o poco sotto i dati del canale, dimostrando di non poter minimamente provare ad essere successi. Torneranno? 12 Monkeys una seconda stagione potrebbe averla, perché SyFy di solito la concede, ma non è così scontato, mentre per Helix la vedo più complessa.

Anche Justified torna nella sua stagione di chiusura, sottotono rispetto al passato (0,6) come anche It’s always Sunny in Philadelphia (0,3) su Fxx, mentre sullo stesso canale Man Seeking Woman è già invisibile (0,1). Chiude il panorama Workaholics stabile (0,6)

Legenda: in rosso le serie a rischio cancellazione anticipata o a fine stagione (o all’ultima stagione), in verde le serie probabilmente rinnovate, in arancione le serie in bilico, in blu le serie già rinnovate. I dati del venerdì e sabato della cable tv si riferiscono alla settimana precedente.

Spiegazioni tecniche – come leggere i dati: Cosa sono i rating? quelli che esponiamo qui sono semplicemente la percentuale di pubblico americana tra i 18/49 anni che guarda un determinato show, ossia la percentuale di persone nella fascia di età che spende e che interessa ai pubblicitari che sono quelli che danno alle tv i soldi per fare gli show. Certo, non sempre questo è il dato più importante: ci sono canali che puntano ad altre fasce d’età (CW, ABC Family) o sono non supportati da pubblicità (Showtime, HBO) ma vivono sugli abbonamenti. Per non complicarci troppo la vita, comunque ci limitiamo a questo dato indicativo.
Il Live+7. Di cosa stiamo parlando? Con la visione in “diretta” delle serie sempre più asfittica, da qualche tempo ha preso sempre più importanza il dato relativo alla visione degli show nelle repliche e nella visione differita e registrata (DVR) perché comunque continua a mantenere al suo interno la pubblicità e può essere un aiuto per capire se uno show ha potenziale o meno. Certo, non ha ancora l’importanza del dato della prima messa in onda, ma può aiutare a decidere per gli show in bilico.

Fonti: Tvbythenumber, Thefutoncritic, EN Wiki

Comments
To Top