News Serie TV

Weekly TV Rating: chiude l’anno dei rating con dei rinnovi nel sacco dei doni e qualche addio

weekly rating

Ultimo appuntamento del 2015 coi rating settimanali, quasi tutti gli show ormai in vacanza, ci si prepara alle feste e al tempo dei recuperi per noi spettatori seriali più addicted. La fall season va in archivio senza grandi successi, se non i già annunciati The Walking Dead e Empire, mentre tra gli show alla prima stagione, sui broadcast solo Chicago Med (ma è uno spinoff) e Blindspot (ma aveva The Voice come lead-in) sono andati bene, tutto il resto va dal mediocre al pessimo come risultati. Qualità bassa delle nuove proposte o pubblico poco disponibile ad affrontare qualcosa di nuovo? Probabilmente un mix delle due cose.

Una delle ragioni che tengono lontane le persone dalle novità broadcast è l’alto tasso di mortalità e questo, almeno per quest’anno, sembra risolto, visto che abbiamo avuto 1 sola cancellazione “in corsa” (Wicked City) e alcune serie con ordini decurtati. L’altro problema però è il più grosso e irrisolvibile: c’è sempre più scelta e quindi avendo centinaia di serie e molte da vedere, iniziare qualcosa sembra sempre più complicato.

Con Babbo Natale però sono arrivati anche un po’ di rinnovi, specialmente per i canali cable e specie per le serie di qualità: in settimana abbiamo festeggiato i rinnovi di Leftovers, The affair e Homeland a cui abbiamo aggiunto anche Blacklist.

Restando un attimo sul via cavo, c’era la curiosità di vedere cosa sarebbe successo a Into the Badlands senza il lead-in di Walking Dead: ecco, il programma passa da 2,5 a 1,1 di rating, quindi perdendo quasi il 60%. Era prevedibile, è un grosso calo ma anche un grosso lead-in perso e comunque 1,1 è ancora abbastanza buono per AMC (e per il via cavo in generale) tanto da garantire un probabile rinnovo.

Una postilla, i dati in questa settimana ormai contano relativamente nulla, ma per completezza, andiamo a vedere i dati, come al solito, canale per canale:

ABC

modernfamily

I top della settimana:
The Middle 2,0 (=)
The Goldbergs 2,0 (=)
Modern Family 2,6 (+0,2)
Grey’s Anatomy (in pausa)
Scandal (in pausa)
How to get Away with Murder (in pausa)
Last Man Standing 1,3 (=)
Dr. Ken 1,2 (=)

In mezzo al guado:
Once Upon a Time 1,3 (=)
Quantico 1,2 (=)
Fresh off the boat 1,2 (-0,1)
Agents of SHIELD 1,3 (=)
Black-ish 1,7 (+0,1)

I flop:
Blood & Oil 0,9 (=)
Castle (in pausa)
The Muppets 1,1 (=)
Nashville 0,8 (-0,1)
Wicked City CANCELLATO

Che succede in ABC?
Situazione a fine fall season: la domenica non va bene, ma a parte Blood and Oil non ci sono grossi rischi, il blocco Shonda non si discute, tra le comedy tutto bene, con qualche rischio in più per i Muppets e Black-ish. Tra i drama, invece, per uno SHIELD che verrà rinnovato abbiamo un Nashville molto più ballerino. Addio per sempre a Blood and Oil, comunque

CBS

TBBT

I top:
Scorpion 1,7 (=)
NCIS (in pausa)
NCIS New Orleans (in pausa)
The Big Bang Theory 3,8 (=)
Life in pieces 1,9 (-0,3)

In mezzo al guado:
Madam Secretary (in pausa)
Supergirl 1,5 (-0,1)
Limitless (in pausa)
Criminal Minds 1,9 (+0,3)
Code Black 1,4 (-0,1)
Mom 1,6 (=)
2 Broke Girls 1,5 (-0,1)
Blue Bloods 1,1 (=)

I flop:
The Good Wife (in pausa)
CSI Cyber (in pausa)
NCIS LA 1,4 (+0,2)
Elementary 1,0 (=)
Hawaii Five-O 1,0 (-0,1)

Che succede in CBS?
Situazione a fine fall season: a fine anno si prevede un po’ di pulizia, tra show fallimentari e show alla frutta, CBS ha bisogno di una svecchiata, ed eliminare qualche improbabile spin-off

CW

the-flash-tv-series

I top:
The Flash 1,3 (-0,1)
Arrow 1,0 (-0,4)

In mezzo al guado:
Jane the virgin (in pausa)
iZombie 0,5 (-0,1)
Supernatural 0,7 (-0,2)
Reign (in pausa)

I flop:
Crazy Ex Girlfriend (in pausa)
The Vampire Diaries 0,5 (=)
The Originals 0,4 (-0,1)

Che succede in CW?
Situazione a fine fall season: gli unici show che rischiano restano Crazy ex girlfriend e The Vampire Diaries (più il primo in realtà), per il resto non dovrebbero esserci problemi di rinnovo.

Fox

Empire

I top:
Gotham (in pausa)
Rosewood (in pausa)
Empire (in pausa)

In mezzo al guado:
Brooklyn Nine-Nine 1,7 (=)
Last Man on Earth 1,4 (+0,1)
Granfathered (in pausa)
Bones 0,9 (-0,1)

I flop:
The Grinder (in pausa)
Scream Queens 0,9 (=) TERMINATO
Sleepy Hollow (in pausa)
Minority Report CANCELLATO

Che succede in FOX?
Situazione a fine dall season: a parte il flop di Minority Report che è finito per sempre, ci sono un po’ di show in ballo per fine stagione; i numeri li vorrebbero cancellati, ma in Fox si devono accontentare di qualcosa, quindi, 2 o 3 probabilmente spariranno come The Grinder e Sleepy Hollow, mentre Scream Queens, Bones, Granfathered sono sull’orlo del baratro e staremo a vedere da che lato cadranno.

NBC

chicagofire

I top:
Blindspot (in pausa)
Chicago Med 2,1 (+0,1)
Chicago Fire 2,0 (+0,1)

In mezzo al guado:
Law & Order SVU (in pausa)
Chicago P.D. (in pausa)
The Blacklist (in pausa)

I flop:
The Misteries of Laura (in pausa)
Heroes Reborn (in pausa)
Undateable 0,7 (-0,1)
Truth to be told 0,6 (=)
Grimm 0,9 (+0,1)
The Player CANCELLATO

Che succede in NBC?
Situazione a fine fall season: dopo il rinnovo di Blacklist, ne mancano altri due alla lista dei 6 che torneranno, Chicago Med (che nel frattempo s’è portato a casa la stagione piena) e Law & Order SVU. L’altra metà degli show, gli altri 6,  se la vedono brutta: oltre a The Player cancellato e Truth che non vedremo più nel 2016 (addio), ne verranno cancellati, se non tutti, almeno la metà; più papabili per il savaltaggio Grimm e purtroppo Heroes Reborn (ma incrociamo le dita, magari la finiscono qui)

Eye on Cable

ahs hotel

Passato il ciclone, il miglior rating id settimana se lo giocano American Horror Story e Into the Badlands, entrambi ad 1,1 e vince, di centesimi, il primo, ma entrambe i risultati sono da considerare modesti. AHS è ai minimi storici, mentre Into the Badlands ha quell’enorme perdita di cui parlavamo nella prima parte dell’articolo. In ogni caso, vincono loro la settimana tra gli scripted show.

Zona “qualità”: settimana di festa con tutto rinnovato e ascolti in miglioramento. Grazie Babbo Natale o chi per lui. Leftovers chiude la stagione a 0,5 mentre Homeland vola a 0,6 e The Affair rafforza lo 0,3, così come Fargo consolida lo 0,4 con un episodio che farà la storia della tv.

Tv in action: TNT e USA Network. Librarians con uno 0,5 continua ad essere il migliore dei programmi action, seguito da un Major Crimes ballerino che questa settimana cala a 0,4. Sempre deboli e in cancellazione Legends (0,1) e Satisfaction (0,2)

Chiudono la loro stagione le comedy in Fxx con The League (addio per sempre) a 0,3 e un rinnovato You’re the worst a 0,2.

Tra i canali minori, è sempre Z Nation con uno 0,3 striminzito a guidare la fila. Tutto il lo elenchiamo, come sempre, in chiusura: in ordine di probabilità di cancellazione crescente (ossia partendo dai rinnovati arrivando ai cancellati) troviamo Ash vs. Evil Dead (0,2), Flesh and Bone (0,0), The Knick (0,1), Unforgettable (0,1), Manhattan (0,1 miracolo), Getting On (0,1) e Haven (0,2)

Legenda: in rosso le serie a rischio cancellazione anticipata o a fine stagione (o all’ultima stagione), in verde le serie probabilmente rinnovate, in arancione le serie in bilico, in blu le serie già rinnovate. I dati del venerdì e sabato della cable tv si riferiscono alla settimana precedente.

Spiegazioni tecniche – come leggere i dati: Cosa sono i rating? quelli che esponiamo qui sono semplicemente la percentuale di pubblico americana tra i 18/49 anni che guarda un determinato show, ossia la percentuale di persone nella fascia di età che spende e che interessa ai pubblicitari che sono quelli che danno alle tv i soldi per fare gli show. Certo, non sempre questo è il dato più importante: ci sono canali che puntano ad altre fasce d’età (CW, ABC Family) o sono non supportati da pubblicità (Showtime, HBO) ma vivono sugli abbonamenti. Per non complicarci troppo la vita, comunque ci limitiamo a questo dato indicativo.
Il Live+7. Di cosa stiamo parlando? Con la visione in “diretta” delle serie sempre più asfittica, da qualche tempo ha preso sempre più importanza il dato relativo alla visione degli show nelle repliche e nella visione differita e registrata (DVR) perché comunque continua a mantenere al suo interno la pubblicità e può essere un aiuto per capire se uno show ha potenziale o meno. Certo, non ha ancora l’importanza del dato della prima messa in onda, ma può aiutare a decidere per gli show in bilico.

Fonti: Tvbythenumber, Thefutoncritic, EN Wiki, Showbuzzdaily

Comments
To Top