fbpx
News Serie TV

Weekly TV Rating: cancellato The Millers, la CBS è in crisi. Ma anche TNT fa pulizia

Tutti ormai sappiamo da anni che Fox e NBC sono in crisi nera (ok, NBC si salva con The Voice, ma questo è un altro discorso), ma da inizio stagione parliamo di una CBS che si sta aggiungendo al novero dei canali che non godono di ottima salute. Certo, è ancora a livelli decisamente superiori a quelli delle due malate croniche, ma avevamo notato un erosione costante dei dati di tutti gli show rispetto al passato, senza avere più grandi punte di diamante a pare il solito The Big Bang Theory. Ora è arrivata anche la prima cancellazione a stagione in corso, quasi una rarità per CBS, soprattutto se si parla non di una novità che non gira ma di un programma al suo secondo anno di programmazione. The Millers è stato cancellato e non è tuttora chiaro, dopo l’episodio che andrà in onda lunedì prossimo, quale sarà il destino dei passaggi televisivi degli episodi rimanenti. Il programma è crollato, sta scivolando verso ascolti risibili, ma non è l’unico del canale: CSI, NCIS Los Angeles, Person of Interest, Stalker, Elementary, The McCarthies e le stesse 2 broke girls stanno crollando settimana dopo settimana e il recupero in differita del Live + 7 non è su livelli così importanti da salvare la baracca. Il giochino che funzionava sempre si è rotto e io credo che in CBS dal prossimo anno dovranno cambiare qualcosa e forse ci troveremo davanti per la prima volta ad una CBS che prova a rinnovare veramente il suo palinsesto. Saranno capaci di farlo? In questi anni non c’hanno nemmeno provato, quindi manca sicuramente l’esperienza. Ma staremo a vedere.

Qualche altra news spiccia da altri canali vede degli episodi aggiuntivi (6) ordinati per Mindy Project che pure non ha brillanti risultati, ma siamo alla Fox, mentre sul via cavo se Showtime rinnova il suo blocco autunnale in toto (Homeland e The Affair), invece TNT fa pulizia e cancella (a fine stagione) Franklin & Bash e Perception… ma qui poco stupore visto che nei mesi scorsi avevamo visto quanto andassero male. USA Network invece regalerà un altra estate di pettorali e non sense a Graceland

Andiamo a vedere i dati come al solito, canale per canale:

ABC

shondaland Weekly TV Rating: Selfie e Witches of East End cancellati. Forever stagione piena per mancanza di alternative

I top della settimana:
Once Upon a Time 2,5 (-0,1)
The Goldbergs 2,1 (-0,1)
Modern Family 3,2 (-0,3)
Balsk-Ish 2,5 (-0,2)
Grey’s Anatomy 2,4 (=)
Scandal 3,2 (+0,3)
How to Get Away with Murder 2,9 (+0,1)
Last Man Standing 1,5 (+0,2)

In mezzo al guado:
Castle 1,6 (=)
Agents of SHIELD 1,5 (-0,2)
Nashville 1,4 (=)
The Middle 1,9 (+0,1)

I flop:
Resurrection 1,2 (-0,2)
Revenge 1,3 (+0,1)
Forever 1,0 (-0,1)
Selfie 0,9 (=) CANCELLATO
Cristela 1,1 (+0,1)
Manhattan Love Story CANCELLATO

I successi ABC continuano ad essere quelli: il reboot di Frozen in salsa OUaT, il mercoledì comedy, la serata Shonda (con Scandal che vince sul Live e HTGAWM che vince sul totale del rating Live+7) e al venerdì Last Man Standing che continua ad essere una sicurezza in una serata così particolare. Insomma, visto il panorama che c’è in giro, direi che in ABC sono proprio contenti.

Certo, pure loro hanno i loro problemi: la domenica a parte Frozen OUaT c’è poco con Revenge che considerando tutti gli ascolti posticipati sembra preso meglio di Resurrection, ma soprattutto è la serata del martedì il vero buco nero. Commedie improponibili cancellate, Forever che è un procedural di bassa lega che verrà cancellato a Maggio, resta SHIELD, che va male, ma anche per colpa dei compagni di viaggio. Infatti poi lo show Marvel recupera molto nelle visioni ritardate. Non credo che qualche dirigente ABC mi legga, altrimenti avrebbero messo Grey’s Anatomy alle 8 due anni fa, ma io qui lo dico: la serata del martedì va rivoltata, via le comedy, lasciatele solo al mercoledì e infilateci dei bei telefilm “supereroistici” insieme a SHIELD, che ora sono la tendenza. Ad esempio: se dall’anno prossimo provassero a fare una serata del martedì SHIELD + Agent Carter + qualcos’altro di fumettistico o fantascientifico? Sarebbe sicuramente meglio della porcata di programmazione che hanno proposto quest’anno per il martedì.

CBS

the big ban theory Weekly TV Rating: Selfie e Witches of East End cancellati. Forever stagione piena per mancanza di alternative

I top:
Scorpion 2,0 (-0,2)
NCIS 2,3 (-0,3)
NCIS: New Orleans 2,0 (-0,3)
Criminal Minds 2,3 (+0,2)
Mom 2,6 (+0,3)
The Big Bang Theory 4,5 (+0,2)
2 and a half man 2,1 (=)

In mezzo al guado:
Madame Secretary 1,4 (-0,4)
The Good Wife 1,4 (=)
2 Broke girls 1.9 (-0,3)
Hawaii Five-O (in pausa)
Blue Bloods (in pausa)

I flop:
CSI 1,2 (-0,2)
NCIS Los Angeles 1,5 (=)
The Millers 1,5 (-0,1) CANCELLATO
Person of Interest 1,3 (-0,4)
Stalker 1,4 (-0,1)
Elementary 1,0 (-0,2)
The McCarties 1,4 (-0,1)

Eccolo il grande malato di stagione. Ne abbiamo ampiamente parlato sopra, ma ora coi dati è impressionante da vedere: la coppia di NCIS del martedì, Criminal Minds e la coppia TBBT-Mom. Questi sono quelli che si difendono, anche se con cali dallo scorso anno. Il resto in balia dei flutti e con molte cose che l’anno prossimo non vedremo più. Good bye vecchia CBS? Ho qualche perplessità.

CW

the-flash-tv-series

I top:
The Originals 0,7 (+0,2)
The Flash 1,4 (=)
Supernatural 0,9 (+0,1)
Arrow 0,9 (-0,2)
The Vampire Diaries 0,7 (-0,1)

In mezzo al guado:
Jane The Virgin 0,5 (+0,1)
The 100 0,5 (=)

I flop:
Reign 0,4 (=)

Per una CBS che è malata, invece c’è una CW in piena salute. Certo, le dimensioni sono diverse e non sto dicendo che la CW va meglio della CBS, ma, considerando i rispettivi punti di partenza, la cenerentola dei broadcast ha il trend decisamente positivo. Cenerentola? Sì, lo è ancora, ma piano piano inizia a intravedere la schiena di chi la precede, ossia Fox e NBC. Certo, non ha il The Voice della NBC e non ha ancora programmi che passano il 2,0 di rating, però in alcune serate inizia a giocarsela. 4 programmi e mezzo (il mezzo è TVD che sta invecchiando male) sono tranquillamente da rinnovare, Reign invece probabilmente non sopravviverà alla stagione, mentre Jane the Virgin e The 100 si giocano un posto in palinsesto, con qualche chance in più per il primo che per il secondo.

Fox

GOTHAM Weekly TV Rating: Selfie e Witches of East End cancellati. Forever stagione piena per mancanza di alternative

I top:

Brooklyn Nine-Nine 1,9 (+0,2)
Gotham 2,2 (-0,2)

In mezzo al guado:
Sleepy Hollow 1.5 (=)
Bones 1,3 (=)

I flop:
Mulaney 0,9 (+0,2)
The Mindy Project 1,1 (-0,2)
New Girl 1,3 (-0,3)
Red Band Society 0,9 (=)
Gracepoint 0,8 (+0,1)

A parte Gotham e Brooklyn Nine-Nine rivedremo qualcosa di questa stagione nella prossima? Bones potrebbe farcela perché ha un mercato che non è solo quello degli ascolti ed è anche molto internazionalizzato come brand. Sleepy Hollow forse, ma giusto perché non c’è altro. Il resto sinceramente non so. Il problema è che in Fox, per cancellare programmi, dovrebbero avere qualche idea con cosa sostituirli e sembra proprio che ad oggi di idee non ne esistano in quel network … quantomeno, ne esistono poche e prevalentemente non sono buone.

NBC

blacklist Weekly TV Rating: Selfie e Witches of East End cancellati. Forever stagione piena per mancanza di alternative

I top:
The Blacklist 2,5 (+0,1)
Chicago Fire 2,2 (+0,5)
Law and Order SVU 2,4 (+0,8)
Chicago P.D. 2,2 (+0,8)

In mezzo al guado:
Grimm 1,2 (-0,1)

I flop:
Abouot a boy (in pausa)
Marry Me (in pausa)
The Mysteries of Laura (in pausa)
Parenthood 1,0 (-0,3)
A to Z 0,6 (-0,2) CANCELLATO
Bad Judge 0,9 (=) CANCELLATO
Constantine 0,8 (-0,2)

NBC è un canale dalla doppia faccia: a parte il successo di The Voice, ha una serie di programmi che si difendono egregiamente e sono sempre i soliti, che se qualche settimana scendono negli ascolti del live comunque recuperano normalmente nel Live + 7. Ma poi c’è l’altro lato della medaglia, ossia tutta una serie di programmi che non hanno né ascolti né speranza. Dei sette che sono flop, sinceramente, almeno sei saranno cancellati (3 lo sono già) e l’evento del venerdì su cui il canale aveva investito molto in promozione si rivela una sola di proporzioni epiche da due anni a questa parte: prima Dracula ora Constantine. Anche in NBC un po’ di cose dovranno per forza di cose cambiare.

Eye on Cable

The Walking Dead Season 5 Comic Con Weekly TV Rating: Selfie e Witches of East End cancellati. Forever stagione piena per mancanza di alternative

The Walking Dead continua a ballare e questa settimana si ferma al (sempre ottimo) 6.9, White Collar continua a peggiorare (0,3) ma tanto siamo in chiusura. Tutto il resto rimane più o meno stabile, con American Horror Story che un po’ cala (1,8) e Sons of Anarchy che risale (2,2).

Z Nation sale a quota 0,5 e stabili sono Haven (0,2). i rinnovati programmi di Showtime Homeland (0,5) e The Affair (0,2). mentre Awkward cresce (0,5) e Benched cala (0,3).

Torna la stagione HBO con un modesto The Newsroom (0,4) alla sua corsa finale e il sempre invisibile Getting On (0,1).

Legenda: in rosso le serie a rischio cancellazione anticipata o a fine stagione (o all’ultima stagione), in verde le serie probabilmente rinnovate, in arancione le serie in bilico, in blu le serie già rinnovate. I dati del venerdì e sabato della cable tv si riferiscono alla settimana precedente.

Spiegazioni tecniche – come leggere i dati: Cosa sono i rating? quelli che esponiamo qui sono semplicemente la percentuale di pubblico americana tra i 18/49 anni che guarda un determinato show, ossia la percentuale di persone nella fascia di età che spende e che interessa ai pubblicitari che sono quelli che danno alle tv i soldi per fare gli show. Certo, non sempre questo è il dato più importante: ci sono canali che puntano ad altre fasce d’età (CW, ABC Family) o sono non supportati da pubblicità (Showtime, HBO) ma vivono sugli abbonamenti. Per non complicarci troppo la vita, comunque ci limitiamo a questo dato indicativo.
il Live+7. Di cosa stiamo parlando? Con la visione in “diretta” delle serie sempre più asfittica, da qualche tempo ha preso sempre più importanza il dato relativo alla visione degli show nelle repliche e nella visione differita e registrata (DVR) perché comunque continua a mantenere al suo interno la pubblicità e può essere un aiuto per capire se uno show ha potenziale o meno. Certo, non ha ancora l’importanza del dato della prima messa in onda, ma può aiutare a decidere per gli show in bilico.

Fonti: Tvbythenumber, Thefutoncritic, EN Wiki

Articoli correlati

5 Commenti

  1. Il calo di Ncis Los Angeles potrebbe essere causato dal cambio di programmazione ora va in onda il lunedi’ ……..

  2. Si, certamente c’entra il cambio di slot, ma il problema è che dovrebbe essere un programma “maturo”che non ha più bisogno del lead-in della serie madre, invece lo scorso anno faceva più o meno 2,5 di media, mentre nelle ultime settimane è crollato 1.5/1,6 col lead-in di Scorpion che fa ben di più (e parliamo di Scorpion non di The Big Bang Theory)… oltretutto se confrontiamo i dati con lo scorso anno, nello slot del lunedì alle 10 ci stavano Hostages prima e Intelligence poi che facevano 1.2/1.3 di media e sono stati cancellati entrambe. Se consideriamo che il nuovo spinoff (New Orleans) va molto meglio, allora LA sembra preso male. Detto questo, in CBS c’è anche altra roba che va male e non credo chiudano 10 show… sicuramente ne chiuderanno più che in passato, ma non tutti quelli che vanno male… insomma, rimane da vedere come si sviluppano le cose

  3. complimenti per questa rubrica davvero interessante.
    da semplice appassionato rimango dispiaciuto dal calo in America di serie come Person of interest che per la sua qualità ritengo essere una rarità per i canali non via cavo.

    al contrario vedo scelte di rating condivisibili che hanno scelto di condannare serie come Red band society su cui invece la Fox credo facesse molto affidamento soprattutto per il pubblico più giovane.

    sicuramente la vedo troppo ingenuamente ( in un tempo come questo fatto di offerta televisiva in difficoltà e freneticamente in cerca di un’istantanea approvazione da parte del pubblico e quindi dei pubblicitari ), ma a mio parere è davvero un peccato stroncare serie dopo poche puntate senza nemmeno provare in ultimo un cambio di palinsesto, mi riferisco all’interessante Resurrection, al pur sempre buono Sleepy Hollow, e altri,ciascuno per il suo genere e per il suo pubblico.

  4. Grazie per i complimenti Marco. Per quanto riguarda il cambio di slot.. non hai tutti i torti, anzi. A volte i canali ci provano, anche se non spesso, un po’ per non cambiare troppo e far casino agli spettatori, un po’ perché non sanno dove metterle le cose…. Resurrection e Sleepy Hollow non credo però sia questione di slot: l’anno scorso, negli stessi slot andavano molto bene, gran ascolti. Quest’anno improvvisamente la gente ha smesso di guardarli. Il problema più che lo slot, in questo caso, secondo me è la stagione: diciamo che uno show deve cercare di arrivare al “panettone”, perché spesso in fall season i dati possono essere minori perché c’è tanta roba da guardare, la gente seleziona e magari recupera durante le feste natalizie….. insomma, la fall season è difficile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio