fbpx
Attori, Registi, ecc.

Vikings: Cosa aspettarsi dalla Terza Stagione

Ci sono serie che, quando ritornano, lo fanno con il botto. E’ il caso di Vikings, la cui terza stagione è appena iniziata sul canale History Channel, catapultandoci nuovamente nel mondo di Ragnar, Lagertha, Floki, Rollo e persino Bjorn, alle prese con una donna che rischia di essere molto simile a sua madre. Ma cosa dobbiamo aspettarci da questa terza, attesissima stagione? Lo scorso anno avevamo visto Ragnar diventare re, spinto non tanto dal potere quanto da una grandissima curiosità. ‘Vedremo cosa vuol dire essere re, per lui. – ha confermato Michael Hirst – Ma vedremo anche dove lo porterà la sua curiosità: non soltanto a regnare ma ad esplorare nuovi luoghi, come appunto Parigi.’ Parigi non è l’unica novità di questa stagione, tuttavia. Ecco una serie di previsioni che potete tranquillamente aspettare realizzarsi in questi dieci episodi.

vikings 204fRagnar soppravviverà alla terza stagione. Worry not, amici vichinghi, poiché Travis Fimmel non ci saluterà dopo questa stagione. Michael Hirst ha confermato che la storia di Ragnar Lothbrock è ben lontana dalla conclusione: semmai è soltanto a metà. Certo, essere re comporta nuovi obblighi e nuovi pericoli (un bersaglio disegnato sulla schiena, forse, rende l’idea) ma nessuno di questi porterà Ragnar alla sua morte. Non in questa stagione, in ogni caso.

Lagertha è salva… e corteggiata. L’inizio della terza stagione ci aveva fatto trattenere il fiato, sentendo la shield-maiden chiedere all’oracolo circa la sua morte – un presagio neanche tanto velato, abbiamo pensato tutti. Ma la madre di Bjorn e l’ex compagna di Ragnar non andrà nel Valhalla, soltanto nel Wessex. Qui incontrerà re Ecberth e possiamo solo dire che la loro relazione sarà ‘interessante’. Basti pensare che, all’inizio, i due non riescono a comunicare direttamente, dal momento che nessuno dei due parla la lingua dell’altro, e il povero Athelstan deve tradurre tutto. Ma Ecberth è molto interessato ad una donna che, a differenza di quelle sassoni, non è solo madre e moglie ma anche un guerriero. Vedremo dove andrà a finire la cosa…

VikingsLagerthaNon tutti riusciranno ad andare d’accordo. Non molti sono d’accordo con la scelta di Ragnar di combattere per un re cristiano e su una terra cristiana. La religione è stata sempre un perno focale nella storia di Vikings, specialmente grazie alla presenza di Athelstan e alla sua ‘conversione’ alle divinità pagane. Una conversione che non ha mai convinto Floki: possibile che questo nuovo accordo di Ragnar lo riporti a dubitare del suo re e amico?

I Vichinghi invaderanno Parigi. Era già stato annunciato che si sarebbe visto il viaggio dei Vichinghi a Parigi e non soltanto per una visita di cortesia. Storicamente parlando, ha confermato Hirst, i Vichinghi razziarono la città con 100 navi e una forza di 3000 uomini. Questo ha fatto sì che la produzione dovesse affrontare una scena di proporzioni maestose, mai viste fino ad ora nella serie. ‘E’ spettacolare da guardare.’ – ha confermato il produttore.

Bjorn diventerà importante, e non solo perché è il figlio di Ragnar. Il bello di Vikings è, in parte, la grande fedeltà storica dimostrata verso le vicende narrate. Nella realtà storica, Bjorn fu un famoso combattente e guerriero, che da solo razziò quella che pensava essere l’italia, solcando il Mediterraneo e combattendo perfino i pirati. Vedremo questo lato di Bjorn? Assolutamente, ha confermato Hirst. ‘L’avere un personaggio principale con tanti figli era un po’ una cosa voluta, in modo da avere tante storie interessanti da poter raccontare in futuro’. Non si sa ancora quando vedremo Bjorn diventare indipendente, visto che per adesso è impegnato con le razzie nel Wessex e con la nuova fidanzata, Porunn, che cerca di imitare a tutti i costi la Vikings2x09ragnarbjornsuocera. ‘Lagertha è un punto di riferimento per molte donne di Kattegatt, che vogliono essere come lei. Naturalmente questo, in molti casi, può essere sinonimo di guai.’

Un nuovo visitatore sconvolgerà gli equilibri di Kattegatt. L’arrivo del ‘Vagabondo’ (così si fa chiamare) avrà un forte impatto su tutte le donne di Kattegatt, che lo vedranno in sogno ancor prima del suo arrivo. La sua abilità di curare le persone lo avvicinerà molto a Aslaug e al figlio Ivar, ovviamente molto malato. Ma non si saprà mai con certezza se si tratti di un personaggio positivo e negativo. Forse entrambi.

Un nuovo personaggio salirà al potere. Partendo per il Wessex, Lagertha lascia il suo potere nelle mani del fidato Kafl che, tuttavia, come abbiamo potuto vedere dal pilot, è tutt’altro che il bravo servitore. Ha probabilmente un proprio piano e dei propri intenti. Non bisogna aspettarsi di inquadrarlo fin da subito, ha confermato Hirst. Aspetteremo.

Qui potete trovare la recensione del primo episodio diVikings della terza serie.

Comments
To Top