fbpx
News Serie TV

Upfronts 2012-2013: FOX

È il turno della FOX, che ha vissuto un anno all’insegna del ridimensionamento. Grandi fallimenti, successi che perdono ascolti e una richiesta di perdono per errori passati. Nonostante tutto, rimane il network con il rating più alto. Procediamo con ordine.

 

Restano con noi:

Drama: Bones, Touch e Fringe.

Comedy: Glee, New Girl, Raising Hope, The Simpsons, Family Guy, American Dad, The Cleveland Show e Bob’s Burger.

Ebbene sì, avete letto bene. Fringe tornerà con una quinta ed ultima stagione di 13 episodi, per chiudere egregiamente (si spera) una delle migliori serie sci-fi degli ultimi anni. Che la FOX voglia farsi perdonare per alcune stragi efferate degli ultimi anni? Una certa lucciola chiede ancora vendetta.

A Kiefer viene dato il contentino con una seconda stagione di Touch, che viene spostato al venerdì. A meno di miracoli, gli conviene cercare qualche altra serie. Possibilmente non stile camomilla Bonomelli come questa (parere personale, eh).

La forza del canale rimangono comunque America Idol (in calo), X-Factor (che non ha fatto i numeri sperati. Ce la farà Britney Spears?), le comedy e la domenica animata, che comunque quest’anno hanno subito un notevole calo (l’ex gallina dalle uova d’oro Glee è sceso dai 10-11 milioni della scorsa stagione ai 6-7 in questa, una bella batosta per la wannabe colonna portante).

 

Ci lasciano:

Novità 2011: Terra Nova, Alcatraz, The Finder, I hate my teenage daughter, Allen Gregory e Napoleon Dynamite.

Vecchia (?): Breaking In.

Un gigantesco e disastroso epic fail. La serie dell’anno, l’evento del decennio, lo show che avrebbe portato in tv maestosi effetti speciali ed una storia al cardiopalma. Mesi e mesi di produzione per una delle più grandi prese in giro del secolo (un record almeno l’ha ottenuto), Terra Nova.

Quasi tutte le novità, comunque, hanno fallito. FOX ritenta, sarai più fortunata (forse).

 

Ci ha lasciato ma si sapeva: House MD.

Onore e gloria ad uno dei personaggi più iconici della storia. Standing ovation.

 

NUOVE SERIE.

 

Serie Drama.

THE FOLLOWING

Livello di attesa: alto.

Un agente dell’FBI viene richiamato in servizio per trovare un assassino scappato di prigione, che ha creato una rete di alleanze con altre decine e decine di serial killer pronti a seguirlo.

Un’idea allettante firmata Kevin Williamson, papà di The Vampire Diaries, che è diventata una delle serie più fighe ed avvincenti di sempre. Quindi ho fiducia, nonostante il passo falso di The Secret Circle. In più aggiungeteci un cast che sembra di tutto rispetto, un’atmosfera cupa ed adrenalinica, un cattivo coi fiocchi (almeno così sembra) ed avrete la perfetta confezione per una serie da attendere. Sperando ci sia un buon contenuto.

Showrunner: Kevin Williamson (Dawson’s Creek, The Vampire Diaries)

Cast: Kevin Bacon, James Purefoy, Shawn Ashmore.

THE MOB DOCTOR

Livello di attesa: basso.

Una famosa chirurga per salvare il fratello è costretta a lavorare per la mafia.

Con la fine di House, la FOX cerca un nuovo medico diverso dal solito. L’idea è anche buona, il cast anche, ma il trailer nei suoi soli tre minuti mi ha annoiato come pochi. Non oso immaginare nei canonici quaranta. Lo lascio forse per le notti insonni, magari aiuta.

Showrunner: Josh Bernam (CSI)

Cast: Jordana Spiro, Zach Gilford, Zeljko Ivanek, James Carpinello, Wendy Makkena.

Serie Comedy.

BEN & KATE

Livello di attesa: medio.

Un fratello leggermente irresponsabile si trasferisce dalla sorella, aiutandola a crescere la figlia.

Potrebbe uscirne qualcosa di carino. Il trailer ha diverse scene simpatiche ed il tono tipico delle commedie FOX. Un’occhiata non la si nega a nessuno, soprattutto quando sembra esserci del potenziale.

Showrunner: Dana Fox

Cast: Dakota Johnson, Nat Faxon, Maggie Jones.

 

THE GOODWIN GAMES

Livello di attesa: alto.

Per ereditare l’enerme patrimonio del padre, tre fratelli dovranno seguire le sue ultime volontà.

Tra le comedy FOX, quella decisamente più attesa. Il tono è allegro e scanzonato, con delle punte agrodolci (e un po’ sentimentali), il cast sembra essere in parte e il trailer è dannatamente divertente.

Showrunner: Carter Bays & Craig Thomas (How I met your mother)

Cast: scott Foley, Becki Newton, Jake Lacy, Beau Bridges.

 

THE MINDY PROJECT

Livello di attesa: alto.

Le mirabolanti avventure di una giovane dottoressa in carriera.

Nonostante il titolo osceno (roba da denuncia!), il nuovo New Girl sembra decisamente più interessante del suo altalenante predecessore. In più c’è Anna Camp, che dopo True Blood vedrei in qualsiasi cosa.

Showrunner: Mindy Kaling

Cast: Mindy Kaling, Chris Messina, Anna Camp, Ed Weeks

Trailer:

 

Palinsesto.

Lunedì.

8:00- Bones

9:00- The Mob Doctor

Martedì.

8:00- Raising Hope

8:30- Ben & Kate

9:00- New Girl

9:30- The Mindy Project

Mercoledì.

8:00- The X-Factor

Giovedì.

8:00- The X-Factor

9:00- Glee

Venerdì.

8:00- Touch

9:00- Fringe

Domenica.

8:00- The Simpsons

8:30- Bob’s Burgers

9:00- Family Guy

9:30- American Dad

Midseason: The Following, The Goodwin Games, The Cleveland Show.

 

La FOX punta tutto su i programmi musicali e le comedy. Consolida la serata comedy del martedì, sposta Glee al giovedì, sperando faccia faville insieme ad X-Factor (a cui seguirà America Idol). Crea al venerdì una serata sci-fi e usa Bones per fare da lead in ai nuovi drama, nella speranza che abbiano solidi rating, perché è il genere su cui deve lavorare.

Articoli correlati

Back to top button