fbpx
Recensioni Serie Tv

Under the Dome: Recensione dell’episodio 3.04 – The Kinship

Can you feel the love tonight?

Una nuova piaga si è abbattuta all’interno della cupola, una nube di ormoni ha colpito gli abitanti del triste e sfortunato villaggio di Chester’s Mills. Dopo aver provato ad intraprendere svariate strade per far salire l’interesse del telefilm, gli autori hanno finalmente trovato la soluzione per accaparrarsi una buona fetta di spettatori, usare il sesso come tema centrale.

Under-the-Dome-3x04-7L’amore è nell’aria all’interno della cupola, ce ne accorgiamo già dalle prime scene, quando la milf  infoiata decide di mostrare le tette e Junior con una banale scusa, mentre il padre, dall’altra parte del lago, fa il tifo per il figlio. E mentre Big Jim si è autoesiliato con il suo nuovo amico a quattro zampe, nel centro della città si sta tenendo la prima edizione della sagra della porchetta, con tanto di giochi col fuoco inclusi. Christine intanto ha deciso di prendere in mano le redini del potere e approfitta dell’esilio di Big Jim per preparargli una sorpresa e rinnovargli l’ufficio. Inizia così il primo spin off della serie più assurda dell’estate che narrerà le gesta di due costruttori intenti a demolire il Municipio per creare degli spazi dove far dormire gli sfollati. Extreme Makeover Dome-edition segue la tracce del famoso programma americano ma si distingue da quest’ultimo per l’incapacità dei costruttori nel decidere quali siano le colonne portanti e quelle no. Attendiamo con ansia il momento in cui Big Jim tornerà dalla gita e Christine potrà finalmente urlare le famose parole per svUnder-the-Dome-3x04-1elargli la sorpresa: “Autista, sposta quel bus!”.

Norrie intanto è indecisa tra l’andare a trombare nell’armadio con Hunter che sembra aver un solo ormone orientato al sesso oppure tornare da Joe che si fa trovare, alla fine della puntata, sempre sul pezzo chiedendo in maniera romantica a Norrie: “Vado a prendere i preservativi?”.

Il romanticismo tocca anche Sam che, intento a divulgare la malinconia tra gli abitanti di Chester’s Mill, va a fare visita ad Abby (un personaggio mai sentito) trovandola però appesa al soffitto. Il dialogo di sostegno di Sam si conclude con una bella sbornia con la quasi suicida e con una bella “botta” per siglare la loro amicizia. Il gruppo di sostegno diventerà a breve un circolo di Alcolisti anonimi o meglio ancora una sede di scambisti uniti dalla malinconia e dalla voglia di svagarsi dallo stato di tristezza in cui versano.

Il nostro super Barbie intanto, dopo aver passato la notte a guardare la luna in una scena tra il mistico e lo stupido, va alla ricerca di mangime con Eva, decisa a creare una linea nutrizionale con il mangime degli animali. Il loro cammino verso il silos è costellato di dialoghi profondi, strette di mano romantiche, corsUnder-the-Dome-3x04-5e nei campi ridendo e scherzando, pensando a quanto era bello essere stati in guerra, ad uccidere la gente.

Ovviamente la Rossa (come ha iniziato a chiamarla Big Jim) non sta di certo a guardare e dopo aver fatto un bel disegno decide di mostrare la verità di Chistine a Barbie, che però non apprezza l’arte e la lascia con la bocca aperta e un muro sfondato. La Rossa si rifugia quindi sull’isola, in compagnia dell’unico personaggio che sembra avere un po’ di testa in tutto il telefilm. Big Jim è intanto legato ad una sedia, preso a scazzottate dall’Aktaion, i nuovi infiltrati all’interno dalla cupola. Ma con l’agilità che lo contraddistingue, Big Jim riesce a scappare e a correre per i campi con un’agilità invidiabile, un misto di Bud Spencer e Vasco Rossi (da notare con attenzione l’agilità che usa per sfuggire dalla casa).

La Rossa e Big Jim saranno di sicuro i due personaggi su cui verterà il telefilm, gli unici ad aver capito che la milf infoiata sta nascondendo qualcosa. Speriamo solo che nella prossima puntata non cadano nel baratro del sesso anche loro. Alla fine della puntata, per premiare Junior del duro lavoro nell’aver abbattuto la colonna non portante del municipio, la milf infoiata decide di ripagarlo cospargendolo di saliva e una sostanza putrida presa dai bohqdefaultzzoli.

Scorrono così i quaranta minuti con più quantità di saliva e densità di sesso di senpre, che fanno invidia persino a Rocco Siffredi. La puntata, caratterizzata dal sesso, ci regala una pausa tra tutta quella malinconia e tristezza che si respira in Chester’s Mills. La stagione è ovviamente iniziata nel peggiore dei modi, e anche questa puntata prosegue lenta verso il baratro dell’assurdo. Gli autori consapevoli di questo cercano di addolcire la pillola utilizzando il sesso come possibile sistema per far tornare l’interesse nel telefilm.

Under the Dome, dopo questa puntata, a parer mio non ha più niente da dire. La pioggia di ormoni finirà molto presto, facendo tornare la banalità sotto la cupola. E quando questo sarà finito cosa ci resterà da fare? Beh, a noi, “non ci resta che piangere”.

Per restare sempre aggiornati su Under The Dome, con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per Under The Dome Italia e per vedere sempre prima gli episodi di Under The Dome seguite la pagina Facebook di Angels & Demons – Italian Subtitles

Comments
To Top