fbpx
Celebrità

Two and a Half Men: Ashton Kutcher e i problemi con la crew

Come ricorderete, Ashton Kutcher dalla prossima stagione sostituirà Charlie Sheen in “Two and a Half Men”, a quanto pare però l’attore sta avendo seri problemi a farsi accettare dalla  crew che continua a sostenere Sheen, licenziato dopo aver offeso pesantemente il co-creatore della serie Chuck Lorre.
La roulotte di Kutcher sembrerebbe la causa principale dei problemi con lo staff di “Due uomini e Mezzo”, viene infatti descritta da TMZ come una “casa su due ruote”, con tv satellitare, sezioni che si espandono e tutti i confort di una casa di lusso, giudicata “eccessiva” che fa apparire l’attore una “Diva”
L’attore, ha firmato per una sola stagione della comedy e guadagnerà circa $20 milioni mentre Sheen dal licenziamento ha iniziato a lavorare sull’adattamento della sitcom Anger Management.

Comments
To Top