fbpx
Recensioni Serie Tv

True Blood – 4.12 And When I Die

Quarto season finale di questa serie, e di conseguenza, essendo temprata da 3 anni, sapevo di non dovermi aspettare molto.. e così è stato. Molta noia e momenti inutili, tipo il funerale del fratello di Sam e la sua stessa storyline. Comunque dei bei momenti ci sono stati, ma solo momenti e non 54 minuti che mi hanno tenuta incollata alla sedia!

Partiamo con i momenti più inutili/noiosi

Sam: già il fatto che abbiamo deciso di fare una scena con il funerale non mi è piaciuto, e poi con l’arrivo di Maxine e questa scena da nuova famiglia del mulino bianco… spero che nella prossima stagione non ci facciano vedere questa nuova famigliola felice!!!

Altro momento che mi ha fatto un po’ preoccupare e l’entrata in scena di Scoot Foley, come ex commilitone di Terry, e momento nonsense e un po’ creepy il ritorno dell’ex marito di Arlene che l’avverte di un pericolo futuro e di scappare indovinate da chi, si da Terry, ma seriously ci aspetterà questo nella stagione 5! Come personaggio minore ( e per minore intendo che non si veda più di 5 minuti a puntata) Terry non mi dispiace, non voglio che diventa cattivo o lo uccidano!!

Infine Holly e il sceriffo Andy, avrebbero potuto essere molto carini, e so già che nella prossima stagione li vedremo insieme felice e contenti, ma ancora mi chiedo il senso della scena della scorsa puntata in cui Andy si imbatte nella fairy di turno e ci fa sesso, se qualcuno l’ha capito vi prego ditemelo!!

Veniamo al momenti migliorie di questa season finale:

Pam, come si può usare solo 2 minuti questa donna, sul serio come si può. Dopo aver detto “i’m so over Sookie and her precious fairy vagina and her unbelievably stupid name. Fuck Sookie” e i si mette a piangere e non si vuole far abbracciare da Ginger, che alla fine la consola un momento tenerissimo. Un plauso, solo 2 minuti ed è una di quelle scene che rimarranno.

Mentre dal fronte trama principale eravamo rimasti a Marnie che si era impossessata di Lafayette e per vendicarsi dei cattivi vampiri decide di estirpare il potere di Jesus e, di conseguenza, di ucciderlo (non sentiremo la sua mancanza, visto la “minaccia finale”) e una volta acquistato anche lei la faccia con corna e blu va dai nostri 2 vampiri li lega ad un palo e sta per carbonizzarli, quando l’allegro trio ( Sookie, holly e tara) arrivano fanno cose strane con il sale grosso ( che tutti teniamo in borsa in dose industriale) e riesco ad evocare tutti i morti di Bon Temps, tra cui Marianne e la nonna Stackhouse, che convincono Marnie a passare oltre ( ma non era ghost whisperer??) e prima di andarsene la nonna da un consiglio alla sua giovani nipote “ di stare da sola”.

Sookie salvati i 2 vampiri della sua vita e dopo averli nutriti, invece di far diventare realtà il suo sogno decide di mollare entrambi!!! Prima perdona Bill e poi gli dichiara il suo amore, e poi il momento tanto atteso lei stessa ammette che aveva sempre voluto Eric, anche quando non era Eric lo smemorato “As vicious and untrustworthy as you can be, there’s a goodness in you that breaks my heart; because a part of me has always wanted you.”
La scelta meglio stare da sola che scegliere non la trovo la più coraggiosa, basta solo che visto che  poco prima Alcide aveva dichiarato il suo amore a Sookie, non decidano di fare la quinta stagione con la nuova love story tra lei e Alcide. Devo ancora capire onestamente perché tutti vogliono andare con lei??? Credo che la risposta non la sappiano neanche i writer.

Una Sookie tutta triste e disperata, ma se li hai mollati tu!!, torna a casa e chi ci trova la psico ex fidanza di Alcide con un fucile in mano, beh se una è psico è psico fino in fondo. Mentre sta per sparare al sogno proibito di ogni uomo di Bon Temps, si frappone tra le 2 Tara, e muore… finalmente dopo 4 stagioni ci siamo liberati di lei, ma sarà per sempre sempre??? Vi prego ditemi di si!!!!!
Sookie leggermente incazzata prende il fucile e uccide Debbie ( due piccioni con una fava!!!)

Jessica: ma quanto era bella in versione sexy cappuccetto rosso, mi piace molto la scelta che hanno fatto i writers di non farla subito fidanzare con Jason, ma di viverla giorno per giorno. Anche Jason mi è molto piaciuto che abbia affrontato il suo migliore amico per dirgli tutto (ecco magari non fare l’elenco delle posizioni erotiche sarebbe stata una scelta più saggia, ma è Jason!).

Parliamo dei cliffhangers: il ritorno di Russell, best villan ever, mi fa ben sperare, soprattutto ora che Bill ed Eric sembrano uniti sul serio.
Il ritorno di Newlin vampiro, mi lascia molto perplessa, ma stiamo a vedere cosa succede.
Tutto il resto tipo Sam e Terry, o solo il fatto che Jesus possa tornare perché Lafayette è medium mi lasciano indifferente!! Stagione non entusiasmante se non ci fosse stato Eric lo smemorato avrebbe perso anche il minimo di interesse. LA prima puntata era iniziata con le fate e poi basta non se ne è parlato più se non per un breve instante per via di Andy, mah!!!

 

 

Serena

sin dalla tenera età davo già idea di quello che sarei diventata da grande: una divoratrice di "storie" e di sapere ed il mio peggiore nemico era la noia! Adoravo e adoro tutte le "storie", e ogni modo in cui potevano essere raccontate dai cartoni alle serie televisive, dai libri fino ai film, ad un opera d'arte.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio