fbpx
Cinema

Top Gun: in arrivo il sequel parola di Tom Cruise

Tom Cruise si sta preparando a tornare nella Zona pericolosa, e sta portando un vecchio amico per il viaggio.

Alcuni ben informati hanno detto a Variety che Joseph Kosinski, che ha diretto Cruise in Oblivion, è in corsa per dirigere Top Gun 2 per Paramount e Skydance Pictures. Sebbene nessuna offerta ufficiale è stata fatta, molti addetti ai lavori ritengono che questa sia imminente.

Paramount non ha commentato.

Cruise ha incontrato i potenziali registi prima e durante le riprese di Mission Impossible: 6 a Londra per assicurare che il sequel di Top Gun sia pronto per essere presentato alla produzione. Anche se Cruise e Kosinski hanno precedentemente lavorato insieme nel film di azione sci-fi del 2013, le fonti dicono che è stata la visione creativa di Kosinski per la direzione del sequel che gli ha ufficialmente permesso di aggiudicarsi il lavoro.

Oblivion è stato un grande successo per Cruise e Kosinski che ha fruttato 286 milioni di dollari in tutto il mondo, quindi era solo questione di tempo prima che i due lavorassero di nuovo insieme.

Cruise ha recentemente confermato a un talk show britannico che il sequel sarà girato auspicabilmente all’inizio del prossimo anno.

Sta succedendo’, ha aggiunto l’attore 54enne. ‘Sei la prima persona a cui l’ho detto. Sta per succedere’.

Il pensiero di fare un seguito del film del 1986, che lo ha fatto diventare una star holliwoodiana, era da qualche tempo sull’agenda di Cruise. Il progetto ha acquistato slancio negli ultimi anni, specialmente dopo che l’autore de Il libro della Giungla, Justin Marks, è stato da ultimo coinvolto nel progetto.

I CEO di Skydance, David Ellison e Jerry Bruckheimer, che hanno prodotto il film originale, produrranno il sequel con Cruise.

Quest’ultimo progetto sarà ambientato nel mondo della tecnologia dei droni ed esplorerà la fine dell’era dei combattimenti aerei che hanno reso il film originale così esaltante. Altri dettagli della trama sono vaghi ma Val Kilmer ha ammesso che gli è stato chiesto di tornare a riprendere il ruolo di Iceman al fianco di Maverick (Cruise).

Sebbene Cruise abbia lavorato con una vasta gamma di registi nel corso degli anni, la star non ha mai avuto paura di tornare a lavorare con i registi passati se i rapporti precedenti avevano funzionato, e con con Kosinski ha sempre manifestato il  piacere di lavorare a future avventure.

Cruise sarà al cinema con La mummia il 9 giugno.

Comments
To Top