Le Top

Top 20 dei personaggi migliori della Tv (americana) oggi

Quando guardi più di tre serie televisive contemporaneamente, sei un simpatizzante; quando ne guardi più di sei in contemporanea, sei un appassionato; quando arrivi a quota più dieci, sei leggermente fanatico; quando la quota supera i quindi o i venti… oh, non c’è più speranza, il tuo mondo inizia e finisce con la tv – o con lo schermo del pc. Ma chi sono i personaggi indispensabili di questo mondo, quelli che spiccano rispetto agli altri? Prendendo spunto da una lista stilata dal sito di Entertainement Weekly, abbiamo deciso di farne una anche noi.

  1. Diane Lockhart – The Good Wife

Basta prendere in considerazione soltanto l’ultimo anno per capire quanto in realtà valga questa donna. Non solo è stata in grado di superare la morte del suo collega (e, per sua stessa ammissione, migliore amico) ma ha anche affrontato a mento alto una lotta politica all’interno del suo studio degna solo di Game of Thrones! Non c’è che dire: non amare Diane è semplicemente impossibile.

tumblr_inline_mwokoytcZ21qazwkm

  1. Rusty Cohle – True Detective

Non si può definire Rusty un personaggio esattamente ‘piacevole’ ma, se non altro, gli si può tranquillamente affibbiare la targa di ‘indimenticabile e controverso’ che, per noi, è più che sufficiente. E’ stato il detective meno polite e più filosofico di tutti i tempi. E poi, parliamo di Matthew McConaughey con una discreta abilità nel maneggiare qualsiasi tipo di arma da fuoco: devo davvero aggiungere altro?

HeavyShit

  1. Frank Underwood – House of Cards

Non si tratta di una scelta facile, quando si arriva a definire il cast ideale da collocare all’interno della Casa Bianca, ma possiamo dire con assoluta certezza che Frank Underwood, meglio conosciuto come Kevin Spacey (il mio amore smisurato per lui inizia e finire con il fillm 21, sappiatelo), è stato una scelta più che ottimale. Un serpente, un carnefice e uno che non ha peli sulla lingua.

mOO4qHT

  1. Millie Grant – Scandal

La first Lady del secondo mandato di Fitzgerald Grant  è stata, per molto tempo, un personaggio marginale e perfino disprezzato, dal momento in cui rappresentava il principale ostacolo alla felicità del presidente e di Olivia Pope. Ah, bei vecchi tempi… perché Millie ha mostrato, nel corso delle ultime stagioni, di avere una forza incredibile e una volontà ancora più forte, di essere il vero pilastro su cui poggia suo marito e, con lui, l’intera nazione. Quando non regge un bicchiere in mano, si capisce.

tumblr_mqiv0mJzFi1qeh4bzo1_500

  1. Sherlock Holmes – Sherlock

Uno dei personaggi più complessi ed amati della tv è senz’altro l’investigatore delle pagine di sir A.C.Doyle. La scelta di ingaggiare Cumberbatch è stata, con il senno di poi, una delle migliori che potessero fare gli autori. Un po’ come Sherlock di Robert Downey jr, assistiamo di puntata in puntata non solo ad una mente brillante all’opera ma anche all’umorismo e ai sentimenti che questo incredibile attore riesce a mettere in campo. Elementare, Watson!

tumblr_m82nipSPcq1rp94m5

  1. Allison Hendrix – Orphan Black

Tra tutti i cloni interpretati da Tatiana Maslany non è stato facile sceglierne uno solo ma, alla fine, pare che nessuno sia più diabolico e carismatico di Allison. Mamma di famiglia con una forte volontà e capacità di maneggiare armi da fuoco, non si tira indietro quando si tratta di seppellire un cadavere o aiutare uno degli altri cloni. Il tutto trovando tempo di accompagnare i bambini a calcio, naturalmente.

AlisonSpray

  1. Mindy Lahiri – The Mindy Project

La migliore amica d’America non smette mai di stupire i suoi spettatori episodio dopo episodio, affronta di tutto e tutti i tipi di uomo possibili riuscendo sempre ad uscirne migliore di prima. Mindy, che ha tanto della sua autrice nonché interprete Mindy Kaling,  è un po’ di tutte noi: buffa, auto ironica, ipercritica, pigra, timida ma anche pazza, amante della moda e dei libri. E non solo guardarla vivere le sue avventure ci fa sentire a casa, ma spesso ci sprona ad essere un po’ meno serie con il mondo.

mindy lahiri

 

  1. Ichabod Crane – Sleepy Hollow

Il viaggiatore nel tempo interpretato da Tom Milson non è solo divertente come il Dottore di Matt Smith ma è anche brillante come Sherlock. Se queste doti non fossero ancora abbastanza, ha un fascino divino, intrappolato alle buone maniere di un secolo in cui gli uomini avevano ancora i codini e le donne indossavano gonne spropositamente larghe. Se non ci fosse quel piccolo dettaglio sull’apocalisse, sarebbe un uomo da sposare!

skinnyjeans_Sleepy_Hollow

  1. Sophia Burset – Orange is the new Black

Anche se c’è stato un passaggio di potere, questa stagione, e abbiamo potuto godere meno della sua compagnia, è impossibile non essere al sicuro quando Sophia si trova nei paraggi: sarà quel potere magico da parrucchiera? O forse semplicemente il fatto che non le si può staccare gli occhi di dosso, quando è sullo shcermo?

sophia-burset

       10. Schmidt – New Girl

Dopo Phil Dunphy, Schmidt rappresenta la comicità allo stato puro. Si tratta di uno di quei personaggi le cui caratteristiche vengono spinte al limite, rendendoli al tempo stesso molto ridicoli ma molto apprezzati al tempo stesso. Non credo che il mondo di New Girl sarebbe lo stesso, senza Schmidt. Ma che dico? Non credo che il mondo in generale sarebbe lo stesso senza di lui.

tumblr_lz7x6vdMYH1qfcdh6o4_500

        11. Adam Sackler – Girls

Quello che è diventato un principe azzurro nella passata stagione non era altro che un amico, inizialmente, ma ci è piaciuto immensamente vederlo trasformarsi sotto i nostri occhi, nuovi lati del suo carattere che venivano a galla. Anche se lo show si chiama ‘Girls’, il personaggio che colpisce senz’altro per la sua affidabilità e il suo carisma da ragazzo per bene è, appunto, un lui.

tumblr_mgpf3yloqR1qi7ul8o1_500

         12. Jimmy Fallon – The Tonight Show

La scelta è stata dura e sono certa che ognuno ha un proprio conduttore televisivo preferito ma, nel mio caso, dal momento che avevo bisogno di fare una scelta, ho scelto quello che mi fa ridere più degli altri, che mi fa divertire immensamente e che ritengo avere un contatto con il pubblico eccellente. E poi, certe volte è proprio un bambinone!

slide_316625_2929851_free

          13. Ellen Degenere – The Ellen Show

Se gli uomini hanno il predominio nella conduzione televisiva, Ellen Degenere è l’eccezione alla regola. Non è solo arguta, è brillante e diretta ed è probabilmente quello il segreto del suo successo. E poi, basta pensare al suo fantastico sorriso e si capisce al volo perché è impossibile fare a meno di lei.

Ellen-DeGeneres-laughing-gif

          14. Captain Ray Holt – Brooklyn Nine-Nine

Lì dove lo stereotipo omosessuale in televisione era ormai ben definito, il capitano ha saputo ridefinire quei criteri con il proprio comportamento freddo e calcolato. E’ stato grazie a lui che ci siamo fatti delle grasse risate, nel corso della serie, e spesso non serviva neppure che lui dicesse una sola parola.

lgbt_b99_holt

          15. Phil Dunphy – Modern Family

Ognuno di noi ha quel parente tenero e imbranato che non si può fare a meno di compatir… ehm, amare? Phil rientra proprio in quello standard, che si tratti di portare sua moglie fuori per un appuntamento oppure dimostrare ai suoi figli di essere il papà migliore del mondo. Questo, ovviamente, mentre non cerca di fare colpo su Gloria.

philism

           16. Hannibal Lecter – Hannibal

Non è soltanto affascinante, non è diabolico o estremamente controverso, il personaggio che Mad Mikkelsen porta sullo schermo è molto di più. Lì dove il cannibalismo dovrebbe essere disgustoso, lui rende il semplice gesto del cucinare un’attività estremamente conturbante e sessuale. Non avrà faticato a diventare ciò che è ma, senza dubbio, noi non lo scambieremmo per nessun altro al mondo. Neanche per Will.

hannibal-well-done

         17. Phil Jennings – The Americans

Guerra fredda, KGB, spie e segreti. E’ questo il mondo in cui si trovano a vivere i protagonisti della serie di spionaggio più seguita degli ultimi tempi. Maestro del travestimento, Phil non è soltanto un abile spia ma è inoltre un padre premuroso e un marito attento, che riesce ad uscire da qualsiasi situazione, non importa quanto sia pericolosa o ingestibile.

tumblr_inline_n9sa7bxFoD1rbrja2

         18. Vanessa Ives – Penny Dreadful

Non abbiamo avuto modo di trascorrere molto in sua compagnia ma, per quel poco che è stato, ci è bastato. Abbiamo visto Eva Green splendere come in rare occasioni prima d’ora, bellissima e potente nelle migliaia di sfaccettature di un personaggio complesso come quello di una donna posseduta da uno spirito antico quanto il mondo. Che stesse flirtando con Dorian Gray o stesse agonizzando in un letto, sudata e ricoperta di sporcizia, era divina.

tumblr_n65nwhaH8Q1s83ifno1_r3_500

        19. Cersei Lannister – Game of Thrones

Non è semplicemente difficile immaginare un mondo senza di lei, oserei dire che è quasi impossibile. Si tratta di una madre, che però di materno ha poco, malgrado sia disposta a tutto per proteggere i suoi cuccioli; è una moglie, ma il matrimonio non è altro che un mezzo per un fine; è una sorella, anche se i suoi rapporti familiari sono piuttosto… pittoreschi, in tal senso. E allora, perché non possiamo fare a meno di lei? Perché lei può incenerirti con uno sguardo, e saresti morto ancor prima di accorgertene: ecco perché.

tumblr_mtqk6jAUAE1qi1gv2o1_500

        20. Barney Stinson – HIMYM

Ha davvero bisogno di introduzioni? Non saprei neanche come iniziare a commentare quello che Barney Stinson ha rappresentato per la televisione in questi ultimi dieci anni. Anzi, forse posso. E’ stato legend – wait for it! – dary!

tumblr_m2b2hpMsPv1rrdvx9o1_500

Sicuramente avrete dei personaggi preferiti ed indimenticabili, proprio come tutti noi. Se ne abbiamo dimenticato qualcuno di vitare importanza per la vostra televisione, non esitate a farcelo sapere.

Comments
To Top