fbpx
0Altre serie tv

10 (tra le) migliori serie tv in costume da recuperare subito

migliori serie tv in costume da recuperare

I period drama sono un argomento difficile da affrontare – soprattutto quando bisogna sceglierne soltanto dieci. Genere di nicchia fino a pochi anni fa, oggi i period drama (o serie tv in costume) contano alcune delle serie tv più interessanti della scena seriale internazionale.

Anche se immagino che molti potranno definire questa top un pò “banale”, a mio avviso queste sono le migliori serie tv in costume da recuperare. Che amiate la storia pura e fedele di Downton Abbey, lo splatter puro di Spartacus oppure la bellezza un pò da soap opera dei Borgia e dei Tudors, non importa. Perchè qui ce n’è davvero per tutti i gusti!

10. Victoria (ITV)

victoria jenna coleman tom hughes

Crdits: ITV

Nel 2009, Young Victoria aveva spolverato la storia, romantica e senz’altro sottovalutata, tra la regina Vittoria e il principe Albert. Allora nei panni della giovane regina c’era Emily Blunt. Oggi, invece, ad indossare le sue scarpette ed i suoi cappellini colorati è Jenna Coleman. Protagonista della serie TV della ITV dal 2016, l’attrice di Doctor Who ha dimostrato di essere all’altezza del compito non facile di interpretare la regina.

La serie TV segue le vicende di Vitoria e Albert (Tom Hughes), senza tuttavia disegnare le storyline di personaggi minori, come camerieri, cuochi e dame. Il tutto per un piccolo bon-bon storico dalle tonalità colorate e storie intriganti.

LEGGI ANCHE: Victoria e la trama di una soap opera argentina. Recensione seconda stagione

migliori serie tv in costume

Credits: ITV

Quando recuperarla: Da guardare nel periodo natalizio o nei weekend piovosi in cui non si ha voglia di uscire di casa.

Stagioni disponibili: 2

Canale messa in onda: ITV (Gran Bretagna), La EFFE (Italia)

Cast principale: Jenna Coleman, Tom Hughes, David Oakes, Nell Hudson, Rufus Sewell, Leo Sutter, Jordan Weller

9. Downton Abbey (ITV)

La serie che narra le vicende della tenuta di Downton è affascinante, è composta, con una buona dose di Jane Austen e una piccola spolverata di Federico Moccia. Davvero piccola, niente paura. C’è intrigo, c’è fascino, c’è un modo totalmente diverso di guardare l’amore, un modo di vivere stoico ed elegante. Il fascino di Downton Abbey sta nei modi pacati di una società inglese irraggiungibile, eppure vicina a noi negli sbagli quotidiani, nei sogni, nelle sofferenze.

migliori serie tv in costume

Credits: ITV

Quando recuperarla: Inserire Downton Abbey tra le migliori serie TV in costume da recuperare è un doveroso obbligo, nulla da aggiungere. Se potete, gustatevela con calma, senza un binge-watching spietato: un po’ come la tradizione del tè delle cinque, potreste istituire la tradizione dell’episodio di Downton all’ora di cena!

Stagioni disponibili: 6 (conclusa)

Canale messa in onda: ITV (Gran Bretagna), Rete4 e La5 (Italia)

Cast principale: Hugh Bonneville, Elizabeth McGovern, Michelle Dockery, Jessica Brown Findlay, Laura Carmichael, Jim Carter, Brendan Coyle, Joanne Froggatt, Rose Leslie, Lesley Nicol, Sophie McShera, Dan Stevens, Maggie Smith, Tom Cullen, Penelope Wilton, Matthew Goode, Ed Speleers, Allen Leech

LEGGI ANCHE: Downton Abbey: Iniziate ufficialmente le riprese del film!

8. Spartacus (Starz)

Gladiatori, ludus, imperatori, schiavi e battaglie… tante battaglie. Il mondo dell’antica Roma non è mai stato tanto affascinante quanto in questo particolare caso, bagnato dal sangue dei ribelli che evocano una storia ormai ben nota, quella di Spartaco e della sua ribellione.

Le tinte sono forti, i colori si sovrappongono all’intensità della narrazione, raccontando – con le immagini del porpora, del verde smeraldo, del rosso fuoco e del purpureo intenso – le sanguinose vicende del Ludus di Batiato, in cui i gladiatori forgiano la ribellione che ormai è leggenda. Protagonista della prima stagione è Andy Whitfield, poi sostituito da Liam McInthyre nelle stagioni due e tre. Menzione d’onore a Lucy Lawless, che sfoggia qui una serie di parrucche che farebbero invidia a qualsiasi attrice teatrale.

migliori serie tv in costume

Credits: HBO

Quando recuperarla: Da guardare quando si ha bisogno di evadere dalle serie tv troppo impegnate, a gruppi di due o tre episodi per volta. Anche se, in questo caso, forse il binge-watching potrebbe essere quasi d’obbligo.

Stagioni disponibili: 4 (conclusa)

Canale messa in onda: STARZ (USA), Sky Uno e Cielo (Italia)

Cast principale: Andy Whitfield, Liam McInthyre, Lucy Lawless, Manu Bennett, Craig Parker, Todd Lasance, Dan Feuerrriegel, Dustin Clare, Cynthia Addai-Robinson

7. Vikings (History Channel)

Vikings

Credits: History Channel

Difficile restare impassibili davanti ad una serie TV come Vikings, obbligatoria nell’elenco delle migliori serie TV in costume da recuperare quasi quanto la stessa Downton Abbey. Primo esperimento seriale di History Channel, la serie TV si insinua nella storia di un semplice contadino nordico, Ragnar Lothbrok, seguendo la sua ascesa al potere e la ricerca di una gloria che possa sfidare il tempo.

Da serie tv con un unico protagonista, si allarga sempre più fino a diventare una serie TV corale. Assumono infatti ruoli principali i figli di Ragnar, prima Bjorn e poi anche Ivar, affiancati dalle storie altrettanto interessanti del costruttore di barche Floki e dal fratello geloso di Ragnar, Rollo. Insostituibile la figura di Lagertha, meravigliosamente forgiata sullo schermo in un mondo altrimenti dominato da uomini.

LEGGI ANCHE: Vikings – Le 32 cose che (forse) non sapevate della serie tv

migliori serie tv in costume

Credits: History Channel

Quando recuperarla: La prima stagioni procede a singhiozzi ed è un pò lenta, forse adatta per essere guardata con un singolo episodio per sera. Dalla metà della seconda stagione non riuscirete a staccarvi dallo schermo, quindi è meglio conservare il recupero di Vikings per un ponte o un periodo di vacanza. Fidatevi!

Stagioni disponibili: 5

Canale messa in onda: HistoryChannel (USA), Rai4 e TIMVision (Italia)

Cast principale: Travis Fimmel, Katheryn Winnick, Clive Standen, Alexander Ludwig, Jessalyn Gislig, George Blagden, Gustaf Skarsgard, Alyssa Sutherland, Linus Roache, Gabriel Byrne

6. Peaky Blinders (BBC Two)

Tra le serie tv più sottovalutate (da spettatori e critici in egual misura), la serie tv firmata da Steven Knight è forse tra le serie tv in costume più interessanti, accurate e storicamente appassionanti presenti sulla scena internazionale. Guidata da un cast d’eccezione, che riconosce in Cillian Murphy il suo pilastro insostituibile, la serie tv è ambientata nell’Inghilterra a ridosso della fine della Prima Guerra Mondiale.

L’Inghilterra della banda dei Peaky Blinders è un paese sporco, corrotto, basato sul duro lavoro ma anche sul potere – e quelli troppo deboli o inetti per afferrarlo, quando se ne presenta l’occasione. I costumi sono divini, i dialoghi magnifici e l’ambientazione realistica come se ne vedono davvero poche.

LEGGI ANCHE: Peaky Blinders – 5 motivi per recuperare la serie tv con CIllian Murphy

motivi per recuperare peaky blinders

Credits: BBC Two

Quando recuperarla: Natale, Pasqua o periodo estivo potrebbero essere il momento migliore per lasciarsi stregare dai Peaky Blinders. Una volta iniziata questa serie tv, non vorrete smettere di guardarla. Tanto vale avere tempo a volontà!

Stagioni disponibili: 4

Canale messa in onda: BBC Two (Gran Bretagna), Netflix (Italia)

Cast principale: Cillian Murphy, Helen McCrory, Sam Neill, Annabelle Wallis, Joe Cole, Paul Anderson, Sophie Rundle, Tom Hardy, Aidan Gillen, Adrien Brody, Finn Cole, Charlotte Riley

5. The Crown (Netflix)

the crown 2 matt smith claire foy

Credits: Netflix

Senz’altro una serie TV come The Crown  non ha bisogno di presentazioni. Non dopo i premi vinti dalla serie TV storica targata Netflix, sia nel suo complesso che nella figura singola di Claire Foy, una meravigliosa Regina Elisabetta II sul piccolo schermo. Inserire The Crown tra le migliori serie TV da recuperare ovviamente presuppone che voi non l’abbiate vista: male.

Le vicende di ciascuna stagione seguono un decennio del regno della Regina Elisabetta II, interpretata appunto nelle prime stagioni dall’attrice Claire Foy. L’accuratezza storica è sorprendente ed il cast fa del suo meglio per rendere al meglio la visione di una delle famiglie reali più amate e scrutinate al mondo. I costumi meritano senz’altro un pollice all’insù, proprio come la colonna sonora, parzialmente firmata da Hans Zimmer.

migliori serie tv in costume

Credits: Netflix

Quando recuperarla: Un paio di weekend potrebbero essere sufficienti per vedere tutta la serie tv. Ideale per gli uggiosi sabato pomeriggio autunnali, piuttosto che quelli più freddi e noisi dei mesi invernali. Anche se The Crown, va riconosciuto, si sposa bene con qualsiasi periodo dell’anno!

Stagioni disponibili: 2

Canale messa in onda: Netflix

Cast principale: Claire Foy, Matt Smith, Vanessa Kirby, Matthew Goode, Eileen Atkins, John Lithgow, Victoria Hamilton, Jeremy Northam, Jared Harris

LEGGI ANCHE: 10 serie tv da guardare se vi è piaciuto The Crown

4. Harlots (Hulu)

Una novità sullo scenario delle migliori serie tv in costume da recuperare, ma senz’altro ne vale la pena. La Londra del XVIII secolo è abitata da nobili e nobildonne, ma anche da poveri, mendicanti e prostitute. Sono quest’ultime le protagoniste di Harlots, l’audace serie tv con protagonista l’ex Sybil Crawley di Downton Abbey, qui la figlia di una delle due patronesse dei migliori bordelli di Londra.

Sono proprio queste due case del piacere a fare da campo di battaglia per Margaret Wells e Lydia Quigley, nonchè le rispettive ragazze che cercano di promuovere nella società. Un Gossip Girl più osè e agè in cui non mancano balli, intrighi, tradimenti, vestiti meravigliosi e colpi di scena eclatanti.

migliori serie tv in costume

Credits: Hulu

Quanto recuperarla: La serie TV Harlots si coniuga bene con le calorose giornate estive. Non avete voglia di uscire con il calore di agosto e preferite la frescura del condizionatore? Niente paura: Harlots è la serie TV giusta per farvi compagnia.

Stagioni disponibili: 2

Canale messa in onda: Hulu (USA), inedita Italia

Cast Principale: Samantha Morton, Jessica Brown Findlay, Dorothy Atkinson, Lesley Manville, Kate Fleetwood, Liv Tyler

 

3. The Tudors (Showtime)

The Tudors

Credits: Showtime

Quattro stagioni di intrighi di corte, matrimoni, teste mozzate e rivoluzioni, la serie tv meglio riuscita, fin ora, del periodo che va dal medioevo all’epoca moderna. Enrico VIII – interpretato da un carismatico Jonathan Rhys Meyers – siede sul trono più potente d’Europa. È lui che gioca a tirare i fili dei propri cortigiani, sposando occasionalmente questa o quella fanciulla di buona famiglia.

La più memorabile tra le sue sei mogli, passate alla storia? Anna Bolena, qui interpretata da una più che famosa Natalie Dormer. Le altre regine, invece, hanno il volto di Maria Doyle Kennedy, Annabelle Wallis, Joss Stone, Tamzin Merchant e, infine, Joely Richardson.

LEGGI ANCHE: I Medici – 5 cose da sapere prima di guardare la serie tv

migliori serie tv in costume

Credits: Showtime

Quando recuperarla: Impossibile pensare ad un buon momento per guardare The Tudors, senz’altro tra le mie preferite in questo elenco di migliori serie tv in costume da recuperare. Concedetevi un paio di episodi nel weekend, forse uno o due nei giorni della settimana. The Tudors ha un ritmo tutto suo, che senz’altro stabilirete una volta iniziato a guardarla.

Stagioni disponibili: 4 (conclusa)

Canale messa in onda: Showtime (USA), Mya / La5 / Canale5 (Italia)

Cast principale: Jonathan Rhys Meyers, Henry Cavill, Natalie Dormer, Maria Doyle Kennedy, Sarah Bolger, James Frain, Henry Czerny, Alan van Sprang, Annabelle Wallis, Joely Richardson, Callum Blue, Sam Neill

2. The Borgias (Showtime)

La famiglia più discussa e chiacchierata dell’Italia rinascimentale, che fu lo scandalo l’Europa, è la protagonista di questa serie tv targata Showtime. Mentre un papa poteva ancora permettersi un amante e Roma tergiversava in una perenne congiura, senza vincitori né vinti, due fratelli si concedevano il lusso (o il peccato) di amarsi.

Un quadro unico ma affascinante di una delle poche serie tv italiane che gli Stati Uniti (Canada, ma direi che siamo in zona) hanno deciso di addossarsi. Bellissima l’interpretazione di Jeremy Irons, che veste gli abiti papali di papa Alessandro VI, così come quelle dei suoi figli, Lucrezia e Cesare. Personalmente adoro i vestiti della serie tv, che non mi ha fatto vacillare nemmeno per un secondo prima di inserirla tra le migliori serie tv in costume da recuperare.

migliori serie tv in costume

Credits: Showtime

Quando recuperarla: Quando siete stanchi delle “solite” serie tv e avete sete di intrigo di qualche epoca lontana. O, semplicemente, se siete in astinenza da I Medici!

Stagioni disponibili: 3 (conclusa)

Canale messa in onda: Showtime (USA), La7 / Sky Atlantic (Italia)

Cast principale: Jeremy Irons, Francois Arnauld, Holliday Grainger, Lotte ver Beek, David Oakes, Joanne Whalley

1. Game of Thrones (HBO)

Winter is coming. O forse è più corretto dire che l’inverno è già arrivato – da un pezzo!

Tra le serie TV in costume da recuperare, sebbene non propriamente una serie TV storica, non potrebbe mancare Game of Thrones. Una storia bellissima, un affascinante racconto di giochi di potere e di regni che cadono in mille pezzi. Prima di essere ricostruiti con nuova potenza e malvagità. Dalla penna del talentuoso (e un po’ tanto lento) George R. Martin, le vicende dei Sette Regni si snodano sulla scia di altrettante vicende di minore ma comunque enorme rilievo. Si tratta di quelle dei singoli personaggi.

Alcuni più di altri, ormai l’abbiamo capito, avranno il potere di realizzare l’ambizione di sedersi sul Trono di Spade. La domanda, tuttavia, è una sola: chi sarà?

Game of thrones: bran strak

Credits: HBO

Quando recuperarla: Non esiste un momento adatto: nel letto, sul divano, nella doccia, sull’autobus: ogni stagione è perfetta per recuperare Game of Thrones.

Stagioni disponibili: 7

Canale messa in onda: HBO (USA), Sky Cinema / Sky Atlantic / Rai4 (Italia)

Cast principale: Sean Bean, Michelle Fairley, Kit Harrington, Emilia Clarke, Sophie Turner, Maisie Williams, Lena Headey, Peter Dincklage, Richard Madden,

LEGGI ANCHE: Game of Thrones: Nikolaj Coster-Waldau assicura che la serie avrà un gran bel finale

Che ne pensate, ho dimenticato qualcuno?

Comments
To Top