0Altre serie tv

The Witcher: Henry Cavill protagonista della serie tv di Netflix

henry cavill - witcher

Sono anni ormai che le serie tv offrono prodotti di qualità, tanto da attirare attori che solitamente si dedicano a progetti cinematografici; basti pensare al successo ottenuto da Viola Davis con How To Get Away With Murder , Reese witherspoon e Nicole Kidman con Big Little Lies, Amy Adams con Sharp Objects e prossimamente Mahershala Ali con la terza stagione di True Detective; a questa lista si aggiungerà Henry Cavill, che sarà uno dei protagonisti della serie The Witcher, prodotta da Netflix.

Dopo i riconoscimenti ottenuti con Operazione U.N.C.L.E., Mission Impossible: Fallout e con il ruolo di Superman nei film della DC, questa serie segna il ritorno al piccolo schermo dell’attore britannico; l’ultima sua presenza è stata per la serie BBC de I Tudors.

Henry Cavill nel ruolo principale della serie tv di Netflix

henry cavill netflix

Cavill interpreterà Geralt di Rivia nel telefilm, basato sulla saga fantasy omonima, composta da due raccolte di racconti brevi e sei romanzi, scritta dal polacco Andrzej Sapkowski.

Questo nuovo telefilm, accolto con gioia fin dal momento del suo annuncio sia dai fan dei libri, che da quelli dei videogiochi, tratti da essi, viene descritto come ‘un epico racconto di fato e famiglia’; la storia seguirà Geralt di Rivia, uno degi ultimi strighi, uomini geneticamente modificati per cacciare mostri; un tipo solitario, che cercherà di trovare il proprio posto in un mondo dove le persone si rivelano essere più cattive, che bestie; quando il destino gli farà incrociare la strada di una potente maga e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre dovranno imparare a vivere in un continente sempre più instabile.

LEGGI ANCHE: 8 Libri rovinati da Film, fantasy e sovrannaturali: Da Eragon a Vampire Academy

The Witcher sarà composta da otto episodi e Lauren Schmidt Hissrich (Marvel’s Daredevil, Power) farà da showrunner e produttrice esecutiva; altro produttore esecutivo sarà Alik Sakharov (Game of Thrones), che dirigerà quattro episodi, tra cui il primo; Alex Garcia Lopez (Utopia) e Charlotte Brändström (Madame Secretary) ne dirigeranno due a testa.

Comments
To Top