fbpx
News

The Witcher: ecco le ultime new entry

Manca ancora molto, ma la seconda stagione di The Witcher è già attesissima.

Non possono certo mancare nuovi personaggi e con essi nuovi volti, che si andranno ad aggiungere al cast già noto.

Ecco chi sono gli attori che faranno il loro debutto nella serie TV Netflix, basata sui libri di Andrzej Sapkowski, seguiti da una breve presentazione dei relativi personaggi.

The

Mecia Simpson (Britain and Ireland’s  Next Top Model) interpreterà Francesca Findabair, una maga elfa, descritta come “la donna più bella del mondo”. Alta, intelligente e potente è  una delle personalità politiche più importanti del Continente.

Kristofer Hivju (Game of Thrones) sarà Nivellen, protagonista di “Un briciolo di verità”, racconto breve presente nella raccolta Il guardiano degli innocenti, ispirato a La bella e la bestia. Nivellen è un uomo, che ha commesso un torto terribile e possiamo aspettarci di vederlo con sembianze d’orso nel primo episodio, in cui ospiterà Geralt e Ciri.

Agnes Born (Monster) darà loro del filo da torcere con la bruxa Vereena. Si tratta di un ruolo, che richiede certi doti fisiche, in quanto la vedremo impegnata in una scena di lotta; “bella, fragile e vulnerabile all’esterno, quando viene minacciata è capace di una violenza brutale; c’è qualcosa di animalesco in lei”.

Aisha Fabienne Ross (The Danish Girl ) sarà Lydia, una maga, che “porta i segni di un esperimento finito male’. Fa da segretaria e assistente a Vilgefortz.

the witcher

The Witcher 2: Nel quartier generale degli strighi

Come succede ne Il sangue degli elfi, il romanzo al quale si ispira la maggior parte della seconda stagione, visiteremo per la prima volta Kaer Morhern, il finora solo citato quartier generale degli strighi. Qui incontreremo Eskel interpretato da Thue Ersted Rasmussen (Sunday) uno strigo fortemente legato a Geralt. Yasen Atour (Young Wallander) sarà Coen e aiuterà nell’addestramento di Ciri, viene descritto così: “un guerriero; letale con la spada, incaricato di allenare la nuova apprendista, divertente e alla mano”. Infine Paul Bullon (Peaky Blinders) vestirà i panni del giovane Lambert, “un guerriero alto, dalla lingua tagliente; incline a lasciarsi andare a piaceri come cibo, sesso e alcol, ma degno di fiducia”.

In questa lista mancano dei personaggi per i quali il pubblico ha grandi aspettative, come Dijkstra, capo dei servizi segreti di Redania; Vesemir, leader degli strighi e soprattutto la maga Philippa Eilhart.

LEGGI ANCHE: The Witcher: Dove abbiamo già visto gli attori del cast?

Ovviamente Henry Cavill (Geralt), Anya Chalotra (Yennefer) e Freya Allen (Ciri) torneranno nei ruoli di protagonisti; insieme a loro rivedremo MyAnna Buring (Tissaia), Tom Canton (Filavandrel), Lilly Cooper  (Murta), Jeremy Crawford (Yarpen Zigrin), Eamon Farren (Cahir), Mahesh Jadu (Vilgefortz), Terrence Maynard (Artorius), Lars Mikkelsen (Stregobor), Mimi Ndiweni (Fringilla Vigo), Royce Pierreson (Istredd), Wilson Radjou-Pujalte (Dara), Anna Shaffer (Triss Merigold) e Therica Wilson Read (Sabrina).

Gli 8 episodi saranno diretti da Stephen Surjik (Umbrella Academy), Sarah O’Gorman (Cursed), Ed Bazalgette (The Last Kingdom) e Geeta Patel (Meet the Patels). Ogni regista lavorerà su 2 episodi.

La showrunner Lauren Schmidt Hissrich ha dichiarato:

‘La reazione alla prima stagione di The Witcher ha creato grandi attese per le new entry. Sophie Holland e la sua squadra incaricata del casting hanno ancora una volta trovato le persone migliori per dar vita a questi personaggi e, nelle mani di registi così affermati, non vediamo l’ora di vedere queste nuove storie portate sul piccolo schermo’.

La produzione della seconda stagione è iniziata questo mese è il debutto è previsto per il 2021.

Comments
To Top