fbpx
0Altre serie tv

The White Queen: un nuovo show per Starz dalle pagine di Philippa Gregory

Dopo l’Altra Donna del Re (film del 2008 con Eric Bana, Scarlett Johanson e Natalie Portman) un altro dei capolavori della scrittrice inglese Philippa Gregory è pronto per lasciare le pagine del testo scritto e catapultarsi sul piccolo schermo. La rete Starz, infatti, ha commissionato una stagione da dieci episodi con Colin Callander produttore esecutivo: il precedente presidente della sezione “film” della HBO è stato inoltre confermato come produttore esecutivo della seconda stagione di Magic City, ennesimo nuovo progetto della rete statunitense.

whitequeen_2The White Queen sarà l’adattamento della saga ‘La guerra dei Cugini’, composta da: La Signora della Rosa Bianca, la Signora della Rosa Rossa, La signora dei Fiumi e la futura Regina. La prima stagione si focalizzerà sugli avvenimenti relativi al primo libro della saga. Il cast – che promette scintille – comprende alcuni nomi piuttosto conosciuti: Max Irons (The Host, Red Riding Hood), Amanda Hale (Ripper Street), James Frain (The Tudors) e la nominata all’oscar Janet McTeer. Compaiono inoltre David Oakes (The Borgias) nei panni di Giorgio, duca di Clarence, Juliet Aubrey nei panni della contessa di Warwick ed Eleanor Tomlinson in quelli di Isabelle Neville.

La storia della Regina Bianca si presenta come una storia di amore e passione, perdita e dolore, seduzione e inganno, che segue le vicende di tre donne incredibilmente motivate nella lotta per il trono: Elizabeth Woodville, Margaret Beaufort e Anne Neville. Siamo nel 1464 e l’Inghilterra è devastata dalla guerra per il trono fra due fazioni della stessa famiglia, la casa di Lancaster e la casa di York, i cui rispettivi stemmi sono una rosa bianca e una rosa rossa (che daranno nome al conflitto). Il giovane membro della casa di York, Edoardo IV (Max Irons), viene incoronato re d’Inghilterra grazie all’aiuto del manipolatore Lord Warwick (James Frain), detto “the Kingmaker”. Quando tuttavia Edoardo si innamora e sposa una donna del popolo, la vedova whitequeen_3Elizabeth Woodville (Rebecca Ferguson), il piano di Warwick sembra collassare tutto intorno al suo ideatore. Mentre Elizabeth diventa regina grazie all’aiuto della madre, Jacquetta (Janet McTeer), la principale avversaria della nuova regina è la fedele alleata dei Lancaster, Margaret Beaufort (Amanda Hale). La donna, infatti, sacrificherebbe la propria vita pur di vedere il figlio, Enrico Tudor (padre del più famoso Enrico VIII), salire al trono. Infine c’è Anne Neville – la figlia di Warwick “Kingmaker” – che, pedina del padre in un gioco molto più grande di lei, sposa il fratello minore del re, Riccardo duca di York (Aneurin Bernard).

La serie debutterà in agosto e promette di portare sullo schermo una delle fasi più affascinanti della storia inglese, che sarà condita da un cast di prim’ordine – che di certo non guasta. Non ci resta che aspettare e vedere se, stavolta, Starz non deluderà le aspettative.

Comments
To Top