fbpx
News Serie TVSerie Tv

The Walking Dead: Ryan Hurst sarà Beta nella nona stagione

C’è un nuovo cattivo nell’universo The Walking Dead: l’attore Ryan Hurst (Sons of Anarchy) è stato ingaggiato per la nona stagione nel ruolo di Beta, come riportato anche da TheHollywoodReporter. Nei fumetti di Robert Kirkman e Charlie Adlard, Beta è uno dei sergenti dei Whisperers, un gruppo di sopravvissuti che utilizza in modo intelligente tute di pelle insozzate per mimetizzarsi tra i morti.
Beta è un tipo forte, silenzioso, una vera e propria forza della natura. Manca di espressività, ma la sua lealtà ad Alpha, leader del gruppo (sarà l’attrice Samantha Morton), è indistruttibile.

LEGGI ANCHE: Angela Kang presenta la nuova stagione de The Walking Dead

Dove abbiamo visto Ryan Hurst?

Ryan Hurst non è nuovo a ruoli del genere. Anzi, il suo personaggio in Sons of Anarchy Opie Winston potrebbe essere descritto proprio con le stesse parole, essendo il miglior amico di Jax Teller (interpretato da Charlie Hunnam). Sappiamo inoltre che il creatore di Walking Dead Robert Kirkman è sempre stato un grande fan di SOA, quindi il casting di Hurst deve essere stata una scelta immediata.

LEGGI ANCHE: La nona stagione sarà totalmente diversa, parola di Scott Gimple

Tutte queste numerose aggiunte al cast fanno capire quindi che il nuovo gruppo da affrontare per Rick e company sarà quello dei Whisperer. Una nuova guerra, insomma, è all’orizzonte. E dal primo breve trailer della stagione non riusciamo a capire se sarà ancora Rick a guidare il suo gruppo, oppure se verrà rimpiazzato. Ci aspettiamo una nuova stagione ricca di personaggi tutti da conoscere, mentre quelli vecchi avranno ripensamenti o comunque un cambio di comportamento dovuto ad una guerra passata, e una imminente. Resta da capire se il miglioramento tanto paventato da tutti i piani alti della AMC sarà reale oppure se The Walking Dead inanellerà una nuova stagione sottotono e insoddisfacente anche per i fan della prima ora.

Mario Altrui

Web Content Editor per Telefilm Central dal lontano 2014. Scrivo pareri soggettivi richiesti da nessuno sulle mie serie televisive preferite.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button