Recensioni

The Walking Dead: Recensione dell’episodio 4.15 – Us

“Una volta salvato il mondo dovrò fare i conti con la mia coscienza ”

Finalmente l’amore trionfa, anche in The Walking Dead. Perlomeno fino al prossimo episodio.

Dopo la pazzia, l’ansia e il senso di colpa che hanno caratterizzato ‘Il bosco’, questa settimana si parla di missioni e delle motivazioni che spingono i nostri protagonisti ad andare verso – o lontano da – Terminus.

the_walking_dead-415 (2)La missione di Maggie e Glenn è ritrovarsi, anche a costo di fare cose stupidissime come entrare in un tunnel buio pieno di zombie – e mettersi a chiacchierare proprio nel momento meno opportuno -, mentre quella di Abraham è fare in modo che Eugene arrivi a Washington sano e salvo, anche a costo di abbandonare altre persone in difficoltà.

E per ogni missione non può mancare la speranza che si riesca ad avere successo. Ecco perché il viso di Glenn che scopre i messaggi firmati da Maggie è così importante, perché nonostante le difficoltà ai nostri eroi resta ancora un briciolo di speranza, non solo di sopravvivere, ma soprattutto di ricongiungersi.

Se i nostri Romeo e Giulietta hanno dalla loro parte degli amici disposti ad aiutarli affinché la loro missione sia portata a compimento, non possiamo dire lo stesso per Daryl che, persa Beth, si trova a percorrere la strada verso Terminus con degli sconosciuti.

the_walking_dead-415 (3)Il Dixon sembra avere molte cose in comune con loro, eppure è molto lontano dall’integrarsi. Joe non ha tutti i torti: il nuovo ‘ordine sociale’ è a loro favore perché si è ritornati in un mondo in cui vince il più forte, colui che reclama ciò che è proprio e non ha paura di sporcarsi le mani. Inizialmente, anche Daryl può sembrare così.

Eppure è ormai un gatto domestico, che non riesce più a condividere lo stile di vita dei gatti selvatici. Le loro regole, seppur apparentemente sensate – Rivendica, Non rubare, Non dire bugie – dettate da un leader giusto e neutrale non sono abbastanza, perché quando si tratta di punire esce fuori il loro essere selvatici. Eppure neanche Daryl copre il corpo di Len con un lenzuolo.

Noi spettatori sappiamo che Daryl non è il solo a doversi preoccupare di loro perché anche questo gruppo ha una missione, ovvero trovare Rick e fargliela pagare. La confezione aperta della cioccolata parla chiaro: non sono molto lontani dal loro obiettivo.

the_walking_dead-415 (1)Tornando ai nostri piccioncini, sono proprio Glenn e Maggie e i loro accompagnatori a giungere per primi a Terminus. Insieme a Tara, Abraham, Eugene, Rosita, Sasha e Bob varcano la porta del luogo ‘sicuro’. Nessuno sembra esserci a fare da guardia, tutto ciò che si chiede ai nuovi arrivati è abbassare le armi per essere accolti da Mary. Qualcuno vuole indovinare con che tipo di carne quella donna stava facendo un invitante barbecue? Io ho un leggero sospetto (non leggo la serie a fumetti ed evito gli spoiler più che posso) che Terminus non è per nulla per luogo di salvezza come si presenta. Ma, a quanto pare, per scoprirlo dobbiamo aspettare che arrivino anche gli altri – o addirittura la nuova stagione?

Facciamo un po’ il punto della situazione:

– I primi 2 gruppi sono arrivati a Terminus: Glenn, Tara, Abraham, Eugene e Rosita con Maggie, Sasha e Bob.
– Rick, che sembra essersi abbastanza ripreso, Michonne e Carl sembra stiano quasi per arrivare.
– Li seguono Daryl e il gruppo di cacciatori guidati da Joe.
– Credo siano un po’ più indietro Carol, Tyreese e la piccola Judith, visto che sono rimasti nella casa degli orrori per qualche giorno.
– Beth: non pervenuta. Che sia già a Terminus?

Commenti random

– Per favore qualcuno dica a Michonne che deve smetterla di passare troppo tempo con Carl perché sembra che stia diventando scema.
– So che non dovrei dirlo, ma Joe mi piace. Credo sia un buon leader, considerato il tipo di persone che si ritrova a gestire
– Eugene è ancora più ridicolo con la tuta antisommossa. E in quel momento ho davvero temuto il peggio per Glenn.
– Fare discorsi seri quando si sta per essere attaccati da una mandria di zombie: perché?
– Lo zombie che si taglia la guancia col filo spinato: blew!
– Il messaggio ‘lasciare stare mamma’

Per restare sempre aggiornati su The Walking Dead, con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per The Walking Dead Italia e per vedere sempre prima gli episodi di The Walking Dead seguite la pagina Facebook di Angels & Demons – Italian Subtitles

Comments
To Top