fbpx
News Serie TVSerie Tv

The Walking Dead: lo showrunner Scott M. Gimple parla della sesta stagione

L’ultimissima scena della quinta stagione di The Walking Dead sembra indirizzare lo show verso quella che sarà una battaglia tra il gruppo che si fa chiamare Wolves e i residenti di Alexadria. Eppure, secondo Scott M.Gimple, showrunner della serie a partire dalla quarta stagione, i vari pazzoidi con una “W” disegnata in fronte potrebbero non essere il problema più grande per Rick e il suo gruppo. Come riportato dal talk show che segue ogni puntata della serie, Talking Dead, Gimple ha rilasciato la seguente dichiarazione:walking-dead-finale-fifth-season

‘Finora e per molto tempo, gli umani sono stati la minaccia più grande. All’inizio della prossima stagione, la sesta, questo cambierà. Ho detto già che lo show si reinventa almeno ogni otto episodi, ed è quello che stiamo facendo anche ora. Ora che questi personaggi sanno di possedere ciò che è necessario per sopravvivere, cosa faranno? Come sceglieranno di vivere? Prima di rispondere a queste domande faremo alcune mosse molto ambiziose, tali da rendere il tutto molto grande, maestoso e spaventoso.’

Al via le teorie su cosa tutto questo possa significare: eserciti di zombie in arrivo, oppure sta per esserci mostrata anche l’aggressività di qualche altra bestia?

Mario Altrui

Web Content Editor per Telefilm Central dal lontano 2014. Scrivo pareri soggettivi richiesti da nessuno sulle mie serie televisive preferite.

Articoli correlati

Back to top button