fbpx
Attori, Registi, ecc.

The Walking Dead: la star Jon Bernthal: ‘Mi manca interpretare Shane’

Jon Bernthal

Jon Bernthal ha ammesso che gli manca il suo ruolo da protagonista The Walking Dead.

L’attore ha svolto il ruolo del cattivo, Shane, nelle prime due stagioni nella serie dell’AMC, ma il personaggio è stato ucciso in uno degli ultimi episodi della seconda stagione.

‘Mi manca il mio personaggio’, ha detto Bernthal al Los Angeles Times. ‘Mi sono innamorato di questo personaggio, e penso che sia una cosa spaventosa da fare, perché tanti si sentono in difetto nell’interpretare un ruolo genere.’

Tuttavia, la star ha aggiunto che non gli sarebbe dispiaciuto essere scritturato ancora per una stagione.

‘Se sei una vittima della storia, allora così sia’, ha detto. ‘Sono molto triste per questo’. ‘Sapevo che il mio ruolo non era necessariamente destinato a durare troppo a lungo’

‘Non sarei mai voluto andarmene dalla serie’, ha spiegato. “Ho pensato che una delle chiavi per interpretare meglio il mio personaggio, era la sua solitudine.

‘E ‘il tipo di solitudine del tipo che quando sei lì con le persone che ami, ma non puoi starle vicino e rischi di impazzire. Penso che questo tipo di solitudine rende una persona capace di essere molto pericoloso. ‘

Sono cominciate le riprese per la terza stagione di The Walking Dead, con i nuovi membri del cast David Morrissey (il governatore) e Danai Gurira (Michonne).

To Top