fbpx

The Walking Dead: La showrunner Mazzara dichiara: ‘La terza stagione sarà molto eccitante’

La showrunner di The Walking Dead, Glen Mazzara, ha sostenuto che la terza stagione sarà ‘troppo eccitante’ e ‘troppo emozionante’ per gli spettatori.

Mazzara ha avvertito che lo zombie drama avrà ‘un ritmo accelerato nella prossima stagione’ , la serie tornerà nel mese di Ottobre, ‘ i fan dovranno lavorare molto per starci dietro’

‘Vi garantisco la gente dirà che lo spettacolo si muove troppo velocemente’ ha detto a TV Guide. ‘Ci sono troppe cose in corso, non posso dirvele, è troppo eccitante’.

‘Fidati di me, so… il pubblico dovrà lavorare sodo per tenere il passo perché abbiamo un ritmo serrato nella narrazione’.

Se la terza stagione non mancherà di prendere spunto con i temi scuri dai fumetti corrispondenti, Mazzara ha dichiarato: ‘Siamo uno spettacolo audace, facciamo correre rischi ai personaggi, siamo impegnati per ottenere quello che vogliamo…’

Mazzara anche previsto che The Walking Dead sarà uno spettacolo migliore nella terza stagione perché ha imparato a ‘fidarsi’ dei fan.

‘Le lezioni che ho imparato sono: Niente paura, abbi fiducia nel pubblico e ascolta’, ha detto. ‘Sto ascoltando i fans. Sto ascoltando un fantastico gruppo di produttori. Sto lavorando con degli scrittori davvero fantastici’.

‘Sono fortunata a lavorare con un sacco di diversi gruppi di persone di talento’.

Il creatore di The Walking Dead, Robert Kirkman, in precedenza aveva dichiarato che la terza stagione ‘soffierà via le persone’, mentre l’attore protagonista Andrew Lincoln (Rick Grimes) ha descritto i nuovi episodi come “insani”.

Daniele De Santo

Dexter: Tonight's the night. And it's going to happen again, and again. Has to happen. It's not what I want. But what I want doesn't matter. This is the only way I know how to survive. I'm coiled and ready to strike. :)

Articoli correlati

Back to top button