fbpx
Le Top

The Walking Dead: i 5 momenti più emozionanti di ‘This Sorrowful Life’

Prepariamoci al season finale di The Walking Dead ricordando i momenti più emozionanti dell’ultimo episodio, ‘This Sorrowful Life‘.

#5 “Questo non è da noi, amico”

Va bene che ormai siamo abituati al fatto che Rick cambia idea ogni 5 secondi e oscilla costantemente tra le due modalità good cop e bad cop, ma ogni volta che prende una decisione da leader senza scrupoli mi viene un colpo al cuore.

the-walking-dead_315-07

#4 The Proposal

Rimanere attaccati alle tradizioni e alle convinzioni è difficile se si vive un’apocalisse. Così, se vuoi chiedere alla tua ragazza di sposarti dovrai accontentarti di prendere un anello da uno zombie e farle la proposta in un giardino di una prigione, circondati da walkers. Romantico no?

the-walking-dead_315-01#3 “Non ti pregherò, non ti chiederò pietà”

Neanche un minuti viene riservato a questo momento epico numero 3: lo scontro tra Merle e il Governatore non è di certo una lotta tra persone sane di mente e Philip dimostra tutta la sua follia con una mossa degna di Mike Tyson.

 

#2 Questa è – di nuovo – una democrazia

Rick rinsavisce – e ci chiediamo quanto tempo durerà – e lo dimostra con un discorso che Jack Shepard apprezzerebbe. Questa guerra si fa o non si fa? Dopo tante decisioni prese da solo, Rick decide – finalmente – di far scegliere ai suoi amici se restare e combattere per la prigione o scappare.

the-walking-dead_315-04#1 I Dixon brothers

E’ ovvio che l’ultima scena sia stato il momento più emozionante dell’episodio. Non tanto per la brutta fine – oserei dire meritata – di Merle, ma per la struggente reazione di Daryl.

Comments
To Top