fbpx
News Serie TV

The Walking Dead: gli autori parlano di Negan

the walking dead

Se pensavi che il Governatore e Gareth fossero i bad guys, allora non hai ancora visto niente.

The Walking DeadIl nuovo villain di The Walking Dead sarà presentato insieme al ritorno della sesta stagione, prevista per il 14 Febbraio su AMC.

Il cattivo, interpretato da Jeffrey Dean Morgan, sarà un autentico incubo per i protagonisti della serie.

Sarà forse il più grande ostacolo per Rick e la sua compagnia, anche stando alla sua caratterizzazione nel fumetto e in accordo con le parole di Robert Kirkman, l’ideatore della serie. Secondo Kirkman il suo arrivo cambierà permanentemente le cose e non certo per il meglio: ‘Ad ogni stagione dobbiamo trovare qualcosa per smuovere le acque della serie, per mantenere vivo l’interesse e Negan è una bomba atomica che cadrà sulla serie per cambiare tutto radicalmente e senza possibilità di ritorno.’

Negan è il leader del gruppo (chiamati i Salvatori) che Daryl, Sasha e Abraham incontra nel prologo del midseason finale. ‘Ora i vostri averi appartengo a Nega’. Queste le parole con cui sentiamo nominare per la prima volta questo futuro flagello della serie.

In cosa sarà diverso rispetto ai precedenti villain? E come sarà fisicamente caratterizzato?

The Walking Dead‘Credo che i salvatori sono pericolosamente organizzati – prosegue Kirkman – i lupi erano degli psicopatici e i cacciatori avevano un sacco di debolezze. Questo nuovo gruppo invece è guidato da un tizio che ha il suo quadrante di moralità a pochi passi dagli aspetti più oscuri della personalità di Rick, ma è ancora un leader intellettuale e capace che ha mantenuto il suo gruppo in vita contro ogni previsione, così come ha fatto Rick. Si tratta del meglio che incontra il migliore e quando queste due forze si troveranno faccia a faccia le cose si faranno interessanti. Questo gruppo è molto diverso da tutti quelli che hanno incontrato, sono qualcosa per il quale [Rick e Co.] non sono preparati.’

Comments
To Top