fbpx
News Serie TVSerie Tv

The Walking Dead: Andrew Lincoln parla delle motivazioni di Rick nella quarta stagione

Andrew Lincoln, aka Rick Grimes racconta come il suo personaggio dovrà affrontare i demoni del passato, abbandonare la zappa e riprendere in mano la pistola.

Nella quarta stagione Rick ha abbandonato il comando del gruppo, Lincoln ha commentato ‘le responsabilità di Rick sono The Walking Deadprincipalmente i suoi due figli. Questo è quello che ha capito e il perché ha rinunciato alla leadership. Ha rinunciato alla brutalità del mondo per il bene dei suoi figli.’ Soprattutto per quanto riguarda Carl, nella scorsa stagione il ragazzo aveva cominciato a usare la pistola ed erano nate preoccupazioni riguardo alla sua freddezza nel uccidere gli zombie, ‘la dinamica in cui un ragazzo diventa uomo e il padre lo accetta. Rick è un padre duro ma giusto, presente nella vita di Carl. Loro hanno una routine che è vitale, è la normalità.’

Ma Rick non potrà rimanere un contadino per sempre, dovrà tornare a fianco di Daryl al comando del gruppo. Ad aiutarlo in questo percorso sarà Hershel che, secondo Lincoln, ‘è diventato un mentore e un confidente in modo nuovo per Rick’.

La recensione del primo episodio della quarta stagione la trovate qui.

Lisa Nieri

Amo le storie, che siano serie TV, film o libri. Sono sempre pronta a intraprendere un nuovo viaggio con un personaggio interessante. Che dire? Sono un'apprendista nerd!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio