fbpx
Attori, Registi, ecc.

The Walking Dead: Andrew Lincoln parla della fine della quinta stagione

L’attore Andrew Lincoln parla del finale della quinta stagione di ‘The Walking Dead‘, ‘Conquer‘, e di che cosa aspetti da adesso in poi Rick Grimes.

La quinta stagione si chiude con una possibile guerra tra Alexandria e il gruppo di Rick, gli americani lo hanno rinominato The Walking DeadRicktatoship, ma il personaggio non sembra sentirsi al sicuro e potrebbe aver sorpasso il limite, a riguardo Lincoln ha detto ‘Io difendo il mio personaggio, e io non lo vedo oltre il limite. Penso sia realistico in termini delle sue esperienze nel mondo‘.

Il suo rapporto con Deanna è stato travagliato fin dal primo momento, quando Rick decise che se lui e il suo gruppo non si fossero sentiti al sicuro, loro avrebbero preso il controllo, ‘Lei ha perso così tanto in uno spazio di tempo così corto. Sento che nella sua chiamata all’esecuzione ci fosse una consapevolezza, in quella risposta dell’omicidio del marito. E’ stata una fine di stagione davvero dark, ma ora ci sono anche altre cose all’orizzonte che non ti fanno guardare agli abitanti di Alexandria molto bene. Nel lasso di tempo di 4 episodi, il mondo di Deanna è caduto a pezzi‘. Il ritorno di Morgan ha concluso la quinta stagione e forse l’entrata del personaggio potrebbe calmare le acque, potrebbe essere una presenza positiva per il personaggio di Lincoln che commenta ‘Certamente Rick sembra un uomo completamente cambiato. Morgan appare come un miraggio, e Rick non riesce a capire perché o come lui sia tornato nella sua vita. Da dove mi trovo io, lui sembra un uomo diverso, un uomo che sembra molto più calmo, composto e razionale. Questo creerà un po’ di dramma The Walking Deadinteressante‘.Quando gli viene chiesto del rapporto tra Rick e Jessie, l’attore risponde che dopo aver sparato a suo marito non crede che faranno presto una cena a lume di candela, ma non vede l’ora di scoprire come evolverà la situazione.

Per concludere l’attore ha commentato la presenza del gruppo che si fa chiamare Wolves e che sembra si stiano preparando per creare problemi durante la prossima stagione ‘Loro sono una grande minaccia. In un senso, quella era la tempesta perfetta, questo è accaduto con i cancelli aperti e un po’ di benevolenza esterna. Sembra che siamo stati molto fortunati, altrimenti Rick e il gruppo potrebbero aver preso il posto in modo ostile. Adesso potenzialmente potrebbe esserci comunicazione tra la gente di Deanna e quella di Rick, e se quello è il caso, loro devono muoversi rapidamente perché la tempesta si sta preparando‘.

Vi consigliamo di leggere anche quello che lo showrunner Scott M. Gimple ha detto riguardo alla sesta stagione.

Per restare sempre aggiornati su The Walking Dead, con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare perThe Walking Dead Italia e per The Walking Dead ITA

Comments
To Top